Primo appuntamento archiviato per la seconda edizione della FINA UltraMarathon Swim Series che per questa stagione vedrà disputare ben sei tappe. Domenica 3 febbraio, 13 uomini e 8 donne hanno preso il via a una delle classiche maratone del fondo, la 45ª edizione della Santa Fè – Coronda.

Il percorso originale di 57 km che divide le due città, ha purtroppo subito una modifica a causa delle condizioni idrometriche ed è stato disputato all’interno del porto della città di Santa Fe.

Cinque gli azzurri in gara: Barbara Pozzobon, Martina Oriozabala, Simone Ercoli, Francesco Ghettini ed Edoardo Stochino.

Come anticipato a causa delle condizioni idrometriche, la prefettura navale argentina ha deciso di non autorizzare la rotta da punto a punto tra Santa Fe e Coronda. La competizione è stata quindi autorizzata in un circuito galleggiante tra i Docks I e II del porto di Santa Fe su un circuito per una lunghezza totale di circa 15 km.

Italia protagonista con il podio maschile tutto in azzurro e la vittoria femminile di Barbara Pozzobon.

Gara compatta con sei nuotatori che si sono alternati al comando, la vittoria finale è stata però una volata tutta azzurra che ha visto la vittoria di Francesco Ghettini in 3h19’00″68 davanti a Simone Ercoli 3h19’01″79 ed Edoardo Stochino 3h19’03″99. Quarto posto come nel 2018 per il macedone Evgenij Pop Acev in 3h19’09″26, quinto il brasiliano Matheus Evangelista 3h19’13″49 e sesto l’argentino Damian Blaum 3h19’39″74 che vanta la partecipazione a ben 15 edizioni di questa manifestazione.

SwimStats | I numeri della International Swimming League 2020

Il nuoto è uno sport che, per sua stessa natura, si basa sui numeri, in particolare su quelli che appaiono sul cronometro. Dalle lunghe sedute di allenamenti quotidiani fino alla gara più importante della stagione, atleti e tecnici sono abituati a leggere ed...

Open 2020, in vasca a Riccione non solo per i titoli Assoluti

Sarà un Assoluto decisamente particolare quello che si disputerà da giovedì 17 dicembre fino a sabato 19 presso lo Stadio del Nuoto di Riccione. La formula, simile a quella adottata questa estate per il Trofeo Sette Colli nel pieno rispetto delle norme...

Nuotare senza la linea nera: intervista a Carlotta Gilli, Alessia Berra e Salvatore Urso

Siamo ancora tutti ammaliati dalle meraviglie dell’International Swimming League, quest’anno più che mai ancora di salvezza per noi appassionati di nuoto. Gare, duelli, tempi mozzafiato ci hanno fatto divertire e staccare per qualche ora la spina in questi giorni...

Campionati Australiani in corta: tempi da record dai dolphins

Regali di Natale in anticipo in arrivo dalla terra di canguri! In Australia si gareggia, con i 2020 Hancock Prospecting Australian Virtual Short Course ovvero i Campionati Nazionali in vasca corta, che si sono disputati virtualmente, con cinque sedi differenti -...

Cosa resta di questa ISL2020? 5 lati positivi per ricordarla

Si può dire tutto della International Swimming League 2020 tranne che ci abbia lasciato totalmente indifferenti. Grazie anche al fatto che la pandemia ci ha tolto qualsiasi alternativa, nel mondo del nuoto abbiamo di fatto parlato per due mesi solo di ISL, sia nel...

Un po’ di (punti) FINA nella ISL2020: la TOP10 della Finale di Budapest

Avete ancora gli occhi dilatati e il battito accelerato per le luci psichedeliche della finale ISL? Siete pronti a partire e virare come Dressel, non appena la vostra piscina riaprirà? Niente di meglio che un po' di punteggi FINA, per riabituarsi alla grigia...

Meno indecisioni al traguardo nella gara femminile, la nostra Barbara Pozzobon dopo la vittoria del 2017 e la piazza d’onore nel 2018 risale sul gradino più alto del podio completando la prova in 3h20’41″96 davanti alle due argentine Pilar Geijo e Romina Imwinkelried rispettivamente in 3h26’58″85 e 3h30’51″43. Chiude quarta Martina Oriozabala in 3h38’25″55.

Prossimo appuntamento sabato 9 febbraio sempre in Argentina a Rosario con la 21ª Maratona Acquatica Internazionale “Ciudad de Rosario” con un percorso di circa 15 chilometri, in un circuito triangolo di 1,8 km situato lungo il fiume Paranà nella città di Rosario.

(Foto: sito ufficiale | pagina Facebook Santa Fe Coronda)