Select Page

Io odio l’aquagym!

Io odio l’aquagym!

Diciamoci la verità, noi nuotatori siamo tipi socievoli, simpatici ma amiamo profondamente la nostra routine. Ad ogni allenamento seguiamo i nostri rituali: entriamo in spogliatoio, ci ritroviamo di fronte alla nostra consueta corsia ed iniziamo educatamente e determinatamente il nostro allenamento.

Siamo così tanto legati alle nostre abitudini che non riusciamo a tollerare qualsiasi cosa ce ne distolga. Un esempio?

Dopo una dura giornata di lavoro ci stiamo avvicinando alla vasca quando sentiamo arrivare una musica fortissima, assordante, insopportabile ed accompagnata da grida di incitamento e gemiti di fatica. Curiosamente decidiamo di dare un’occhiata a cosa sta succedendo e solo allora ci ritroviamo di fronte alla dura realtà: dovremo dividere la piscina con il corso di acquagym!

Per i nuotatori uomini il rapporto con le lezioni di acquagym è alquanto controverso. Vivaio di ragazze in forma da ammirare bramosamente tra una serie in C1 e l’altra, il corso può generare un senso di estremo fastidio ricordando nelle urla motivazionali le grida stridule di una fidanzata arrabbiata.

Per le atlete invece, condividere la vasca con delle ragazze amanti del fitness in acqua, significa soprattutto rassegnarsi all’idea di doversi allenare con musica assordante, così tanto che nemmeno l’acqua potrà riuscire ad attenuarne il frastuono.

43° Mussi-Lombardi-Femiano | Luci e ombre a Massarosa, Zuin pass per Glasgow

Il trittico “novembrino” che caratterizza la stagione invernale del nuoto italiano si chiude con 43° Trofeo Internazionale Mussi-Lombardi-Femiano di Massarosa. Dopo l'exploit dello scorso fine settimana a Genova, tempi e prestazioni rientrano nella norma stagionale,...

College Park ISL2019 #5 | Derby USA: LA Current e Cali Condors in finale

Prima del gran finale a Las Vegas (21/22 dicembre), la International Swimming League mischia i gironi e ci offre lo spettacolo di due tappe derby, nelle quali si scontrano tra di loro le formazioni provenienti dallo stesso continente. Il prossimo weekend toccherà alle...

Road to Glasgow: azzuri in vasca a Massarosa e Legnano. Derby USA per la ISL

Ultima chiamata per gli azzurri che tentano la qualificazione per i prossimi Campionati Europei di vasca corta in programma a Glasgow dal 4 all'8 dicembre 2019. Termina infatti domenica 17 novembre il periodo per il quale è possibile conseguire i tempi per la rassegna...

Il Nuoto e lo Stress Mentale

Mi presento, mi chiamo Marina, sono una nuotatrice master adulta (l'età non si dice e non si chiede) e voglio condividere con voi i miei stati emotivi da atleta che gareggia. Mancano 7 giorni alla gara, una settimana, gli allenamenti di rifinitura, niente di troppo...

Sun Yang e la questione doping: cosa ci dobbiamo aspettare?

Venerdì 15 novembre il TAS - Tribunale Arbitrale dello Sport - di Losanna si esprimerà in merito alla vicenda di Sun Yang e delle, ormai famose, provette distrutte. La vicenda resta uno dei casi più controversi e nebulosi della recente storia sportiva ed ha suscitato...

TYR ProSS2020 #1 Greensboro | Ledecky tris d’oro, bene Manuel e Urlando

Si è aperta ufficialmente la TYR Pro Swim Series 2020 con la prima delle cinque tappe in programma a Greensboro (Carolina del Nord). Le gare si sono svolte dal 6 al 9 novembre 2019 presso l'Aquatic center cittadino che ha recentemente inaugurato la quarta vasca del...

Ma allenarsi durante una lezione di acquagym non è soltanto questo; non bisogna, ad esempio, sottovalutare la possibilità di farsi un’ampia cultura musicale su tutti gli ultimi ed accattivanti tormentoni dell’estate, o quella di scoprire tutte le forme di fitness in acqua dal running alla più sexy pool dance, dove il training avviene attorno al famigerato palo da lap dance!

La verità è che per quanto ripetiamo nella nostra mente: “Io odio l’acquagym” maledicendolo per il disturbo che arreca al nostro allenamento, non potremo fare a meno di sorridere di fronte alla sfilata dei nostri compagni di squadra mentre mostrano i loro muscoli in evidenza dopo gli allenamenti di velocità.

Ma allora… non è che un pochino, in fondo in fondo, lo amiamo questo acquagym?

About The Author

Valeria Molfino

Appassionata di nuoto e running ma soprattutto innamorata della scrittura. Blogger da sempre, ama osservare e descrivere persone e relazioni cogliendone le sottili connessioni e le sfumature più nascoste.

Ultimi Tweet

?>