Select Page

Tutte le bugie dei nuotatori… al coach!

Tutte le bugie dei nuotatori… al coach!

Ricordate la serie televisiva “Lie To Me” dove l’attore Tim Roth nei panni di Cal Lightman tentava di smascherare i bugiardi?

Molte volte mi sono chiesta cosa avrebbe detto analizzando noi atleti.

Noi nuotatori mentiamo in continuazione…

Lo facciamo con i nostri compagni di squadra definendoci più o meno forti, lo facciamo con noi stessi quando decidiamo di saltare una serie nell’allenamento o quando ignoriamo gli ultimi 100 sciolti di defaticamento e lo facciamo con il coach quando, distratto o intento a parlare, non si accorge che abbiamo evitato qualche passaggio nel training.

L’allenatore è, probabilmente, la persona a cui abbiamo mentito più volte nel corso della nostra vita.

Quando un Master incontra il Campione

Al cospetto della leggenda, è difficile mantenere una neutrale imperturbabilità anche per chi, data ahimè l’età, dovrebbe essere rotto (appunto…) al vasto novero delle grandi emozioni che la vita nel suo scorrere riserva. E così ci ritroviamo un sabato mattina a...

Lewisville ISL2019 #3 | Ai London Roar la prima vittoria del Gruppo B

Dopo la bellissima due giorni di Napoli - trovi tutti i REPORT a fondo articolo - il nuovo format di nuoto-spettacolo della International Swimming League è tornato negli States per la terza tappa, la prima nella quale si sono affrontati i team del girone B. Nel...

La prima gara della stagione

Mi presento, mi chiamo Marina, sono una nuotatrice master adulta (l'età non si dice e non si chiede) e voglio condividere con voi i miei stati emotivi da atleta che gareggia. Mancano pochi giorni alla gara, la prima della stagione, l'ennesima della mia vita...

Storie di Vita e di Nuoto: “Quante storie per un giretto”

"Le braccia e la testa si possono allenare solo se il Cuore lo permette” Noli. Settembre 2018. Sono sdraiato in spiaggia. Mi sto godendo questo bellissimo sabato di sole. Domani c’è la 5 km. Dopo alcuni istanti mi presentano un omone. Calvo. Occhiali da vista. Sguardo...

Swim Stats | Tokyo 2020 crono alla mano: gli Azzurri e i Tempi Limite

“Il mio sogno è andare alle Olimpiadi, farò di tutto per qualificarmi” Questa frase, pur non essendo stata pronunciata da nessun atleta, può essere attribuita tranquillamente a qualsiasi nuotatore. La stagione che è appena iniziata si concluderà con l’evento al quale...

Napoli ISL2019 #2 | il Nuoto spettacolo fa tappa in Italia

Il grande nuoto chiama, Napoli risponde! E come! Grande entusiasmo per la seconda tappa della Internationa Swimming League, la lega rivoluzionaria del nuoto mondiale. In una piscina Scandone tirata al lucido, impazza lo spettacolo. Merito dell’organizzazione, sempre...

Da bambini, al corso di nuoto, ci aiutavamo con le corsie per procedere più velocemente nella vasca e nello stesso modo in cui raccontavamo bugie al professore a scuola perché non avevamo finito i compiti, ora fingiamo di aver lasciato involontariamente gli attrezzi a bordo vasca per poter evitare una serie con pull buoy e palette ed assentarci qualche istante dall’allenamento con la squadra se troppo faticoso.

Ci sono volte in cui poi simuliamo crampi per dondolarci qualche istante sulla corsia, rilassando in realtà i nostri muscoli o giorni dove i 400 metri con la tavoletta diventano l’abile ed utile trucchetto per chiacchierare con il vicino di vasca o la compagna di squadra con cui da un po’ di tempo non ci confrontavamo sui gossip più freschi.

E in quante occasioni abbiamo chiesto al coach di poter andare al bagno per arrivare prima alla fine del training?

Probabilmente tante quante, approfittando di qualche dubbio sulla nostra tecnica, ci siamo mostrati più loquaci ed interessati del solito con l’allenatore pur di “perdere” ancora un po’ di tempo.

Noi nuotatori mentiamo in continuazione e crediamo che il coach sia vittima perfetta ed inconsapevole della nostra pigrizia…

Ma se invece anche lui conoscesse i nostri trucchetti?

Foto copertina: K. Robertson/Getty | Business Insider

About The Author

Valeria Molfino

Appassionata di nuoto e running ma soprattutto innamorata della scrittura. Blogger da sempre, ama osservare e descrivere persone e relazioni cogliendone le sottili connessioni e le sfumature più nascoste.

Ultimi Tweet

?>