La terza edizione del Circuito Nord Ovest è pronta ai nastri di partenza.

La prima delle otto tappe del circuito nazionale Supermaster, il 10° Trofeo Città di Saronno, non esce indenne dalla flessione di iscrizioni dovute al ritardo delle pratiche di affiliazione e tesseramenti delle società – ne abbiamo parlato QUI – ma vi aspetta con alcune novità fra le quali l’esordio – per il trofeo Master – dei nuovi blocchi di partenza per la track start.

In occasione della 10ª edizione del Trofeo Master e per celebrare il 40° dalla fondazione, la Rari Nantes Saronno mette in campo quest’anno una nuova formula per il “Città di Saronno”, organizzato come sempre con il patrocinio del Comune di Saronno e la collaborazione della Saronno Servizi SSD.

Si tratta di un esperimento che unisce alla tradizionale domenica di gare anche alcune distanze il sabato sera, a partire dalle 21.

L’anno scorso, infatti, si sono esauriti in pochi minuti i posti disponibili sui 400 stile, gara alla quale viene appunto dedicata la serata del sabato, insieme ai 50 dorso e ai 100 farfalla.

Nella giornata di domenica, vengono invece inseriti i 200 stile libero, altra gara molto popolare, così come i 200 rana che rimangono una costante molto amata del trofeo saronnese.

Completano il programma gare i 100 misti, i 100 stile e i 50 farfalla al mattino e i 50 rana, 50 stile e 100 dorso al pomeriggio.

Immancabili le staffette 4x50 mista mista in chiusura di mattinata e 4x50 stile libero a fine giornata.

Saranno premiati i primi tre classificati di ogni gara per ogni categoria, compresi gli atleti della categoria Under 25 e le staffette. Saranno premiate le prime dieci Società classificate.

Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, una nuova realtà del nuoto

A Roma ci sono stato, più di una volta, ma solo per le gare di nuoto, prima di tutto un ripassino di geografia. Il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo si trova al centro dell'Acqua Acetosa, lontano appena due curve del Tevere dal Foro Italico. In realtà ha anche una...

I nuotatori, possono fare solo nuoto?

Nel 1968, il medico della NASA Kennet H. Cooper mise nero su bianco, in un libro chiamato Aerobics, i risultati dei suoi studi sui benefici dell’allenamento aerobico sull’essere umano. Il testo divenne presto un must per gli allenatori di tutto il mondo, ma il lavoro...

Assoluti Invernali FINP, a Lignano record mondiale per Barlaam, doppio europeo per Fantin

Archiviata anche la 14ª edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali ospitati dalla piscina Bella Italia & EFA di Lignano Sabbiadoro, evento riconosciuto dal World Para Swimming che ha visto scendere in acqua un centinaio di atleti in rappresentanza di 38...

ItalNuoto e Olimpiadi | Luca Sacchi e la tradizione italiana dei misti

1992, Barcellona, Giochi della XXV Olimpiade estiva, come già accaduto nel 1988, per salvare la spedizione dobbiamo aspettare la finale dei 400 misti. Alla sua seconda apparizione tra gli otto più forti del mondo, il 24enne Luca Sacchi reduce da un biennio ad...

Assoluti 2021 confermati a Riccione dal 31 marzo al 3 aprile. Il 29 marzo fondo indoor

Il Campionato Assoluto primaverile di nuoto si svolgerà dal 31 marzo al 3 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione con la formula delle batterie e delle finali, eccetto che per gli 800 e 1500 stile libero che si disputeranno a serie. Il Campionato Italiano indoor di...

Raduni Nazionale: continua il lavoro a Cervinia e Roma. Il Salvamento riparte da Milano

Gli azzurri di interesse nazionale continuano la loro preparazione stagionale con diversi raduni. A Roma il Centro di preparazione olimpica Giulio Onesti vede alternarsi diversi gruppi - qui i precedenti convocati - sono al lavoro da domenica una selezione di...

Molto l’interesse suscitato per una delle prime gare della stagione nonché prima tappa del Circuito Nord Ovest, ma purtroppo il numero di iscrizioni appare un po’ penalizzato dalle difficoltà incontrate dalle società con la gestione del nuovo portale FIN.

Infatti, molti segnalano ritardi nelle procedure di riaffiliazione e tesseramento e, pur manifestando l’interesse e la voglia di partecipare alla manifestazione, non sanno se potranno effettivamente partecipare.

Per questo motivo, la chiusura delle iscrizioni probabilmente sarà posticipata di qualche giorno proprio per venire incontro alle esigenze di diverse società. Nonostante questa problematica, non dipendente dalla Rari Nantes Saronno, siamo entusiasti di ospitare l’edizione 2018 del trofeo master di casa, e faremo del nostro meglio per garantire la migliore accoglienza a tutti gli atleti e per gestire la nostra manifestazione a cui teniamo particolarmente.

Il bar Stel all’interno dell’impianto sarà aperto per tutta la durata delle gare e sarà inoltre presente il banchetto dell’associazione “Il sogno di Lan” che sostiene il progetto “Swimming for safety” contro il rischio di annegamento infantile in Vietnam.