Stessa vasca, stesso mare. La casa dei Campionati Italiani Master di nuoto si conferma Riccione, una delle poche destinazioni capace di soddisfare le necessità del popolo Master dal punto di vista degli impianti e della accoglienza delle famiglie.

Appuntamento quindi da martedì 23 giugno a domenica 28 giugno presso lo Stadio del Nuoto, scopriamo nel dettaglio il Regolamento dei Campionati e il programma gare.

Come da qualche stagione a questa parte, il Campionato Italiano di nuoto in vasca è valido come gara del Circuito Supermaster, sarà possibile iscriversi ad un massimo tre gare individuali e non più di una per sessione di gara.

Attenzione quindi alla suddivisione delle sessioni gara come illustrato nel programma riportato più sotto.

Si gareggerà in entrambe le vasche, interna ed esterna sulle 10 corsie; Per gli 800 stile e 400 misti saranno composte le serie per tempi di iscrizione dal più alto al più basso senza distinzione di categoria, scelta opzionata anche per i 200 farfalla in base agli iscritti.

Il dettaglio della programmazione – alternanza delle competizioni maschili e femminili tra vasca esterna e interna e i relativi orari d’inizio delle sessioni di gara – verrà definita a chiusura delle iscrizioni, in base al numero e alla distribuzione degli iscritti.

PROGRAMMA GARE

Martedì 23 giugno
Sessione 1 – POM
800 sl

Mercoledì 24 giugno
Sessione 2 – MAT
400 mx – 200 do – 100 fa

Sessione 3 – POM
400 sl

Giovedì 25 giugno
Sessione 4 – MAT
200 ra – 200 fa

Sessione 5 – POM
200 sl M – 200 mx

Venerdì 26 giugno
Sessione 6 – MAT
50 fa – 50 do

Sessione 7 – MAT
50 ra

Sessione 7 – POM
100 sl M – 4×50 MiStaff mx

Sabato 27 giugno
Sessione 8 – MAT
100 do – 100 ra – 4×50 mx F

Sessione 9 – POM
50 sl – 4×50 mx M

Domenica 28 giugno
Sessione 10 – MAT
4×50 MiStaff sl – 4×50 sl F – 4×50 sl M

Grand Prix Sicilia Open Water 2020: un movimento in crescita!

La quinta edizione del Grand Prix Sicilia Open Water è giunta al termine! Una frase di per sé normale se non fosse che pronunciata nel 2020 assume un significato del tutto eccezionale. È passata poco più di una settimana dallo svolgimento della finale del Circuito...

Andrea Oriana e Sabrina Peron gli assi azzurri della Manica

Da oltre 100 anni è considerata l’Everest dei nuotatori: stiamo parlando dello Stretto della Manica, una delle imprese più ardue del mondo delle acque libere. E se i 35 chilometri da affrontare possono sembrare semplici rispetto ad altre imprese in giro per il mondo,...

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

Come previsto dal “Regolamento Nuoto Master – Anno Agonistico 2019-2020”, per l’inclusione dei punteggi ottenuti nel corso dei Campionati Italiani nelle classifiche finali, individuali e di società, del Circuito Supermaster si applicano le seguenti regole:

  • non concorrono alle classifiche finali, individuali e di società, del Circuito Supermaster i punteggi ottenuti da atleti senza alcun punteggio valido in precedenti manifestazioni di circuito;
  • non concorrono alla classifica finale di società del Circuito Supermaster i punteggi ottenuti dalle staffette in cui uno o più frazionisti non hanno almeno un punteggio valido in precedenti manifestazioni di circuito;
  • concorrono alla definizione delle classifiche finali del Circuito Supermaster i punteggi ottenuti nelle gare individuali, se migliori rispetto a quelli riscontrati in precedenti manifestazioni di circuito;
  • concorrono alla definizione delle classifiche finali di società del Circuito Supermaster i migliori punteggi ottenuti dalle staffette, in ogni categoria e tipologia di staffetta, nei limiti indicati al punto V.4 del “Regolamento Nuoto Master – Anno Agonistico 2019-2020” per singola fascia.

MODALITÀ D’ISCRIZIONE

Le iscrizioni ai Campionati Italiani devono avvenire esclusivamente attraverso il sistema “Gestionale Federnuoto

APERTURA delle ISCRIZIONI: lunedì 4 MAGGIO 2020 – ore 9.00

CHIUSURA delle ISCRIZIONI: Martedì 16 GIUGNO 2020 – ore 13.00

Come da Circolare Normativa in vigore le quote di iscrizioni saranno le seguneti:

  • Ogni gara individuale: 7€
  • Ogni formazione di staffetta: 14€

Foto: Fabio Cetti | Corsia4