Select Page

Corsia Master, i Regionali Emilia Romagna 2019 fra Bologna e Imola

Corsia Master, i Regionali Emilia Romagna 2019 fra Bologna e Imola

Come si suol dire “tutto esaurito” allo Stadio del Nuoto di Riccione, troppi impegni nel fitto calendario nazionale della piscina ormai “più amata dagli italiani”.

Nel 2019 i Campionati Regionali Emilia Romagna cambieranno sede e si svolgeranno presso la piscina Comunale “Carmen Longo” (Stadio Comunale) di Bologna – per quanto riguarda le gare individuali domenica 3 e 17 febbraio – e alla piscina Comunale “Amedeo Ruggi” di Imola per i 100 misti e le staffette domenica 24 febbraio.

Impianto e programma gare

Le gare si disputeranno come anticipato domenica 3 e 17 febbraio presso la Piscina Comunale “Carmen Longo” (Stadio Comunale) Bologna – Via dello Sport – in vasca da 50 metri e 10 corsie, mentre domenica 24 febbraio presso la Piscina Comunale “Amedeo Ruggi” di Imola – Via Oriani 2-4 – in vasca da 25 a 6 corsie.

Durante la sessione di gare a Imola sarà a disposizione una vasca da 20 mt e 3 corsie per le fasi di riscaldamento e scioglimento degli atleti; mentre per le gare a Bologna saranno previste delle pause aggiuntive come da seguente programma.

Vediamo nel dettaglio il programma gare e come saranno distribuite durante le tre sessioni disponibili:

Domenica 3 febbraio 2019 – Bologna (50 mt x 10 corsie)

Ore 8.00: Riscaldamento
Ore 8.45: 400 mx – 50 do – 100 fa – 30’ di riscaldamento – 200 sl -100 ra

Ore 14.00: Riscaldamento
Ore 14:45: 800 sl (max 80 iscritti) – 30’ di riscaldamento – 50 fa – 200 ra – 200 do

Domenica 17 febbraio 2019 – Bologna (50 mt x 10 corsie)

Ore 8.00: Riscaldamento
Ore 8.45: 400 sl – 30’ di riscaldamento – 100 do – 200 fa – 100 sl

Ore 14.00: Riscaldamento
Ore 14:45: 1.500 sl (max 60 iscritti) – 30’ di riscaldamento – 200 mx – 50 ra – 50 sl

Domenica 24 febbraio 2019 – Imola (25 mt x 6 corsie)

Ore 8.00: Riscaldamento
Ore 8.45: 100 mx – 15’ di riscaldamento – 4x50 sl F/M – MiStaffetta 4x50 mx – 4x50 mx F/M – MiStaffetta 4x50 sl

Storie di Nuoto: Grant Hackett, The Machine

The Machine è il soprannome che la stampa australiana ha dato a Grant Hackett nel tentativo, perfettamente riuscito, di descrivere la sua inarrestabile capacità di annientare le gare attraverso ritmi che soltanto una macchina avrebbe potuto mantenere. La precisione...

World Series, i fuoriclasse del nuoto paralimpico a Lignano

Si è tenuta la mattina del 23 maggio la conferenza stampa di presentazione della tappa di Lignano Sabbiadoro delle World Series di nuoto paralimpico, in programma dal 30 maggio al 2 giugno prossimi nella piscina del Villaggio Bella Italia. La manifestazione sarà...

Ufficializzato il calendario della ISL2019, Napoli sarà la seconda tappa

Le stelle del nuoto mondiale si troveranno in vasca per la prima edizione della International Swimming League 2019 che inizierà a ottobre e toccherà sette diverse città fra gli Stati Uniti e l'Europa. Anche l'Italia ospiterà il nuoto spettacolo: è la città di Napoli...

Sandro Campagna fra le 11 nuove stelle della International Swimming Hall of Fame

La prestigiosa cerimonia d'ingresso nella International Swimming Hall of Fame di Fort Lauderdale, in Florida si è svolta nella notte tra il 18 e il 19 maggio. Fra le undici nuove stelle del mondo acquatico è ufficialmente entrato Alessandro Campagna ora CT della...

Atlanta Swim Meet e TYR Pro Swim: fulmini e saette dagli States

Si accendono le luci d'America sul nuoto mondiale! Nel week end concentrato di emozioni dagli States, con due grandi manifestazioni che si sono sfidate a distanza a suon di nomi e tempi di spessore: TYR Pro Swim Series a Bloomington (Indiana) e Atlanta Classic Swim...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: c’è chi parte, chi torna e chi smette… forse

Anche maggio sembra non essere riuscito a portare la primavera, ma il mondo acquatico è sempre in fermento e ci regala le sue pillole per questa edizione tutte clorate. C'è chi ha voglia di cambiare, chi si prende una pausa o forse qualcosa di più e chi invece non...

Classifica di Società e Premi

Saranno premiati con medaglia i primi 3 classificati di ogni gara e categoria – anche U25 – solo della Regione.

La classifica finale delle Società sarà stilata sommando il punteggio dei primi 6 atleti classificati per ogni gara femminile e maschile. Saranno premiate le prime sei Società classificate.

All’interno della manifestazione si svolgerà l’12° Trofeo Regionale Under 25.

Potranno parteciparvi tutti gli atleti muniti di tesserino FIN U25 2018/2019 unito al certificato medico agonistico.

Sarà stilata una classifica di società prendendo in considerazione i primi 8 atleti classificati in ogni gara cui verranno attribuiti i seguenti punteggi: 1° 12p, 2° 10p, 3° 8p, 4° 6p, 5° 4p, 6° 2p.

Sarà premiata la prima società classificata.

Foto: FIN Emilia Romagna

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>