Select Page

MasterS, Italiani in Acque Libere dal 26 al 28 luglio a Civitavecchia

MasterS, Italiani in Acque Libere dal 26 al 28 luglio a Civitavecchia

La Federazione Italiana Nuoto, organizza in collaborazione con: la Società SNC CIVITAVECCHIA ed il Comitato Regionale Laziale e con il patrocinio del Comune di Civitavecchia, i Campionati Italiani Masters Acque Libere di Fondo, Mezzo Fondo e Sprint nei giorni 26, 27 e 28 Luglio 2019.

La partenza delle gare è prevista nella zona antistante la sede della SNC Civitavecchia sita in Largo Marco Galli.

Prove individuali

Venerdì 26 luglio
Fondo, km. 10.0
ore 07.30 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 09.00 – inizio gara

Le premiazioni saranno effettuate al termine della gara.

Sabato 27 luglio
Fondo, km. 5.0
ore 07.30 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 09.00 – inizio gara

Mezzofondo Sprint, 1 miglio marino
ore 14.00 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 15 .30 – inizio gara

Le premiazioni delle due prove saranno effettuate entrambe nel pomeriggio, al termine della giornata di gare.

Domenica 28 luglio
Mezzofondo, km 3.0
ore 08 .00 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 0.9.30 – inizio gara

Le premiazioni della gara e della classifica per Società saranno effettuate al termine della gara.

Team Event

Verrà elaborata una classifica complessiva delle quattro prove assegnando ad ogm società un punteggio con le seguenti modalità:

In ogni gara, ogni atleta, riceverà un punteggio in base al piazzamento nella propria categoria. Per ogni gara i punteggi saranno i seguenti:  18 punti al 1° classificato, 13 al secondo, 8 al terzo, poi 6, 5, 4, 3, 2 e 1 punto a tutti i successivi.

Agli atleti squalificati o ritirati per qualsiasi motivo, non verrà assegnato alcun punteggio.

La tabella punteggi è uguale sia per i maschi che per le femmine.

La classifica verrà calcolata sommando, per ogni Società, i punteggi ottenuti da tutti i suoi atleti classificati in ognuna delle due prove del Campionato.

Gwangju 2019 | Day3 batterie esordio per Fede e Greg. Ledecky niente 1500

Una mattinata caratterizzata dalle defezioni quella della terza giornata a Gwangju: la più clamorosa è quella di Katie Ledecky, che rinuncia sia i 200 che ai 1500 stile, togliendo a Federica Pellegrini e Simona Quadarella una rivale pesante per il podio finale Staff...

Gwangju 2019 | Day2 finali: quarta Di Liddo. Record per Megli, Carraro e Castiglioni

Un'altra giornata con sorprese per i Mondiali di nuoto che vedono una vittoria decisamente inaspettata nei 100 farfalla feminili. Tutto da copione invece nelle altre finali di programma: 100 rana e 50 farfalla uomini e 200 misti femminili. L'unica azzurra in finale...

Gwangju 2019 | Day2 batterie bene gli azzurri. Device ballerini

Una mattrina caratterizzata dalla rottura dei device del dorso che vede sfortunato protagonista il nostro Simone Sabbioni - già purtroppo penalizzato al Mondiale di Budapest 2017. Questa volta può ripetere la gara - per ben due volte! - e accedere alle semi del...

Gwangju 2019 | Day1 finali, Detti bronzo nei 400. Delusione 4×100

È il momento di fare sul serio! Gwangju ospita l'ultimo mondiale del decennio, quello pre-olimpico, dove tutti i big sono pronti alla ribalta e a prenotare una prestazione da ricordare. La mattina coreana, che per tutti noi era piena notte, ha regalato ai colori...

Gwangju 2019 | Day1 batterie, Di Liddo record. Italia avanti tutta

Un ottimo esordio per gli azurri nella vasca del Nambu Aquatics Center di Gwangju. Tutti gli atleti scesi in vasca passano il turno accedendo alle semifinali e finali del pomeriggio (ore 13.00 italiane). Prestazioni maiuscole per Elena Di Liddo che mette in mostra un...

Swim Stats | Gwangju 2019, gli Italiani ai Mondiali

Novella Calligaris, Gabriele Detti, Giorgio Lamberti, Massimiliano Rosolino, Alessio Boggiatto, Filippo Magnini, Federica Pellegrini, Alessia Filippi, Gregorio Paltrinieri: questi sono i nomi, in rigoroso ordine cronologico, degli 8 atleti italiani capaci di salire...

Norme generali

Possono partecipare gli atleti tesserati per il settore Masters per l’anno agonistico in corso.
Tutti gli atleti dovranno essere in possesso del cartellino, da presentare all’atto della marcatura.

Le prove eventualmente annullate per maltempo o per sopravvenute cause di forza maggiore non verranno recuperate.

Per quanto riguarda il costume di gara e la temperatura dell’acqua, trovano applicazione le norme stabilite dalla Federazione Italiani Nuoto: vedi Regolamento generale Nuoto in Acque Libere e Regolamento Acque Libere Master per la stagione agonistica in corso.

Per quanto non specificato nei suddetti regolamenti si rimanda alle normative generali FIN.

Classifica stagionale Master

Per ogni atleta i punteggi ottenuti nelle prove saranno validi per la classifica relativa il Circuito Master Acque Libere per specialità.

I punteggi saranno definiti conformemente a quanto specificato sul Regolamento Master Acque Libere 2019.

Campionati Italiani Master

Le iscrizioni saranno aperte dal 15 giugno al 15 luglio 2019

Le iscrizioni dovranno essere effettuate obbligatoriamente con la procedura online disponibile sul portale FIN selezionando gare fondo, Eventi.

Non saranno accettate iscrizioni o variazioni su campo gara.

La quota iscrizione è fissata ad EURO 18,00 per Ògni prova gara

La quota di iscrizione non verra’ rimborsata : ne per assenza dell’atleta, ne per cancellazione gara dovuta ad avverse condizioni meteo.

vai al sito per le ISCRIZIONI

Foto copertina: FIN Sicilia

About The Author

?>