La Federazione Italiana Nuoto, organizza in collaborazione con: la Società SNC CIVITAVECCHIA ed il Comitato Regionale Laziale e con il patrocinio del Comune di Civitavecchia, i Campionati Italiani Masters Acque Libere di Fondo, Mezzo Fondo e Sprint nei giorni 26, 27 e 28 Luglio 2019.

La partenza delle gare è prevista nella zona antistante la sede della SNC Civitavecchia sita in Largo Marco Galli.

Prove individuali

Venerdì 26 luglio
Fondo, km. 10.0
ore 07.30 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 09.00 – inizio gara

Le premiazioni saranno effettuate al termine della gara.

Sabato 27 luglio
Fondo, km. 5.0
ore 07.30 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 09.00 – inizio gara

Mezzofondo Sprint, 1 miglio marino
ore 14.00 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 15 .30 – inizio gara

Le premiazioni delle due prove saranno effettuate entrambe nel pomeriggio, al termine della giornata di gare.

Domenica 28 luglio
Mezzofondo, km 3.0
ore 08 .00 – apertura segreteria per accredito e punzonatura
ore 0.9.30 – inizio gara

Le premiazioni della gara e della classifica per Società saranno effettuate al termine della gara.

Team Event

Verrà elaborata una classifica complessiva delle quattro prove assegnando ad ogm società un punteggio con le seguenti modalità:

In ogni gara, ogni atleta, riceverà un punteggio in base al piazzamento nella propria categoria. Per ogni gara i punteggi saranno i seguenti:  18 punti al 1° classificato, 13 al secondo, 8 al terzo, poi 6, 5, 4, 3, 2 e 1 punto a tutti i successivi.

Agli atleti squalificati o ritirati per qualsiasi motivo, non verrà assegnato alcun punteggio.

La tabella punteggi è uguale sia per i maschi che per le femmine.

La classifica verrà calcolata sommando, per ogni Società, i punteggi ottenuti da tutti i suoi atleti classificati in ognuna delle due prove del Campionato.

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

ISL2020 | l’International Swimming League ai blocchi di partenza

In un anno maledetto, che ci ha privato purtroppo ma giustamente, di tutto il meglio che c’era da aspettare acquaticamente parlando (Giochi, vi aspettiamo l’anno prossimo, niente scherzi) un lampo di speranza arriva dalla nuova lega del nuoto di Konstantin...

L’Appello dei ragazzi della piscina Marimisti di Brindisi: “vogliamo nuotare!”

Settembre è iniziato, tante sono le realtà sportive che volenti o nolenti si trovano a fare i conti con un panorama decisamente cambiato, principalmente a causa della pandemia, che ha rotto molti equilibri, in alcuni casi già putroppo precari. Oggi diamo spazio a una...

Norme generali

Possono partecipare gli atleti tesserati per il settore Masters per l’anno agonistico in corso.
Tutti gli atleti dovranno essere in possesso del cartellino, da presentare all’atto della marcatura.

Le prove eventualmente annullate per maltempo o per sopravvenute cause di forza maggiore non verranno recuperate.

Per quanto riguarda il costume di gara e la temperatura dell’acqua, trovano applicazione le norme stabilite dalla Federazione Italiani Nuoto: vedi Regolamento generale Nuoto in Acque Libere e Regolamento Acque Libere Master per la stagione agonistica in corso.

Per quanto non specificato nei suddetti regolamenti si rimanda alle normative generali FIN.

Classifica stagionale Master

Per ogni atleta i punteggi ottenuti nelle prove saranno validi per la classifica relativa il Circuito Master Acque Libere per specialità.

I punteggi saranno definiti conformemente a quanto specificato sul Regolamento Master Acque Libere 2019.

Campionati Italiani Master

Le iscrizioni saranno aperte dal 15 giugno al 15 luglio 2019

Le iscrizioni dovranno essere effettuate obbligatoriamente con la procedura online disponibile sul portale FIN selezionando gare fondo, Eventi.

Non saranno accettate iscrizioni o variazioni su campo gara.

La quota iscrizione è fissata ad EURO 18,00 per Ògni prova gara

La quota di iscrizione non verra’ rimborsata : ne per assenza dell’atleta, ne per cancellazione gara dovuta ad avverse condizioni meteo.

vai al sito per le ISCRIZIONI

Foto copertina: FIN Sicilia