Select Page

17° Meeting del Titano, a San Marino si apre il Gran Prix d’Inverno

17° Meeting del Titano, a San Marino si apre il Gran Prix d’Inverno

La Federazione Sammarinense Nuoto in collaborazione con la FIN e Arena organizza il 17° Meeting del Titano valevole come prima tappa del 6° Gran Prix d’Inverno. Il 16 e 17 febbraio 2019 presso il Multieventi Sport Domus gli atleti potranno gareggiare nella vasca olimpionica completa di blocchi di partenza Omega di ultima generazione comprensivo di dispositivo per la partenza a dorso.

Sono 19 gli azzurri convocati per le gare, a seguire si terrà un collegiale a San Marino dal 17 al 21 febbraio con una selezione giovanile del tecnico Walter Bolognani.

I diciannove atleti convocati – 11 donne e 8 uomini – saranno accompagnati dal tecnico Walter Bolognani, responsabile delle squadre giovanili, dal tecnico federale Fabrizio Bastelli e dai tecnici Alessandro Mencarelli e Roberto Marinelli.

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91), Costanza Cocconcelli, Chiara Fontana e Nicoletta Ruberti (Azzurra 91), Giulia D’Innocenzo (Carabinieri), Erika Gaetani, Elisa Mele, Maria Letizia Piscopiello (Gestisport), Giada Galizi (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Benedetta Pilato (Fimco Sport), Giulia Salin (Nuotatori Veneziani).

Fabio Lombini, Massiliano e Pierandrea Matteazzi (Rane Rosse), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Aurelia Nuoto), Matteo Restivo (Carabinieri/Florentia NC); Gabriele Rizzo (Dynamic), Nicola Roberto (Marina Militare/Le Bandie), Lorenzo Zazzeri (Esercito/Florentia NC).

Sono 73 le società ed circa 650 gli atleti in gara attesi ai blocchi di partenza, sono 15 le regioni italiane rappresentate, ma non mancheranno atleti provenienti dall’estero fra cui una selezione di 12 atleti della Nazionale Spagnola, tra cui spicca la campionessa olimpica e mondiale Mireja Belmonte Garcia, oltre a lei la campionessa europea Jessica Vall Montero, Joan Lluìs Pons Ramòn e Africa Zamorano. Ci saranno anche atleti in rappresentanza di Australia, Cipro, Malta, Albania, Romania, Lettonia e Ucraina.

Tutti gli eventi in programma si terranno a serie e si svolgeranno in due parti: 1° parte categoria ragazzi e le batterie più lente degli Assoluti, pausa di riscaldamento, 2° parte con le migliori 3 batterie Assoluti sulla base dei tempi d’iscrizione.

Sabato 16 febbraio

Mattina: 50 sl F – 200 sl M – 50 ra M – 100 ra F – 100 fa F – 100 do M – 50 do M – 200 fa M – 200 mx F – 400 sl F
Pomeriggio: 400 mx M – 100 sl F – 200 ra M – 200 do F – 50 fa M – 800 sl F – 1500 sl M

Domenica 17 febbraio

Mattina: 50 sl M – 200 sl F – 50 ra F – 100 ra M – 100 fa M – 100 do F – 50 do F – 200 fa F – 200 mx M – 400 sl M
Pomeriggio: 400 mx F – 100 sl M – 200 ra F – 200 do M – 50 fa F – 800 sl M – 1500 sl F

Training Lab, tante strade e una sola meta: la Velocità

L’allenamento del nuoto presenta sempre una grande sfida per gli atleti, ma in primo luogo per gli allenatori. Oggigiorno il nuoto mondiale sembra essere uscito veramente dagli schemi comuni del secolo scorso, proprio per la grande varietà di metodologie allenanti che...

EuroJunior ad Aberdeen e Mediteranean cup 2020: le selezioni per gli azzurrini

In seguito alla pubblicazione del Regolamento ufficiale della Federazione Italiana Nuoto deliberato lo scorso 8 ottobre abbiamo riportato i criteri di convocazione per la Nazionale assoluta che si vedrà impegnata fra Europei in corta e lunga con l'obiettivo Olimpiadi...

I criteri di selezione per gli Europei: Glasgow 2019 e Budapest 2020

La stagione agonistica alle porte vedrà come appuntamento clou la  XXXII Olimpiade di Tokyo 2020 - 25 luglio al 2 agosto per il nuoto in vasca - che passerà attraverso le due tappe principali di selezione dei Campionati Italiani (Riccione, 12/14 dicembre 2019 e 17-21...

Road to Tokyo 2020, i criteri di selezione per la XXXII Olimpiade

La XXXII Olimpiade di Tokyo interesserà i nuotatori dal 25 luglio al 2 agosto, vediamo quali sono i criteri di convocazione ufficializzati dalla Federazione Italiana Nuoto nel regolamento deliberato lo scorso 8 ottobre. Sarà una selezione a due step principali: primo...

Storie di Nuoto, la Grande Campionessa Americana

Nello sport ci sono alcune certezze che ci fanno sentire tranquilli. C’è sempre almeno un brasiliano fenomenale nel giocare a calcio o una cinese che si tuffa nettamente meglio di tutti le altre, uno sciatore di fondo nordico che è una star - almeno dalle sue parti -...

Indianapolis ISL2019 #1 | Vince il team Energy Standard

International Swimming League! A Indianapolis si è scritta una pagina di storia del nuoto. Quanto importante, lo vedremo più avanti. Senza sbilanciarsi sui i pregi e difetti di questa prima volta, una certezza c'è: la ISL è qualcosa di completamente nuovo e come dice...

Saranno premiate le Società classificate ai primi 3 posti della relativa classifica compilata (cat. Ragazzi e cat. Assoluta) sommando i risultati conseguiti dagli atleti maschi e femmine delle categorie in gara con i seguenti punteggi: 9 punti al 1° Class. – 7 punti al 2° Class. – 6 punti al 3° Class. e così a scalare di un punto fino Al 8° classificato che prenderà 1 punto.

Gli allenatori delle prime tre società classificate riceveranno un premio come di seguito ripartito:
€ 700,00 all’allenatore della 1° Società Classificata;
€ 350,00 all’allenatore della 2° Società Classificata;
€ 250,00 all’allenatore della 3° Società Classificata.

Per ogni gara saranno premiati i primi tre atleti con medaglie per Ragazzi ed Assoluti, il 1° classificato di ogni gara e le migliori prestazioni tecniche (maschile-femminile) Ragazzi ed Assoluti verranno premiati con materiale tecnico Arena.

Gli organizzatori riconosceranno un premio di € 500,00 per la migliore prestazione assoluta Maschile e Femminile sommando il punteggio dalla tabella FINA a condizione che l’atleta partecipi alla stessa gara nelle due manifestazioni del Gran Prix: 17° Meeting del Titano e 9° Trofeo Città di Milano (1 e 2 marzo 2019).

Successivamente alla manifestazione saranno in collegiale a San Marino dal 17 al 21 febbraio sotto la guida del tecnico resposabile Walter Bolognani e dei tecnici Davide Ambrosi e Davide Pontarin i seguenti atleti:

Karen Asprissi (Team Insubrika), Helena Biasibetti, Gabriele Rizzo (Dynamic), Martina Cenci (Fiamme Oro), Costanza Cocconcelli (Azzurra 91), Giulia D’Innocenzo (Carabinieri), Erika Gaetani e Elisa Mele, Maria Letizia Piscopiello (Gestisport), Benedetta Pilato e Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Mario Nicotra (TNT Empoli), Giulia Salin (Nuotatori Veneziani), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto).

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>