Select Page

17° Meeting del Titano, a San Marino si apre il Gran Prix d’Inverno

17° Meeting del Titano, a San Marino si apre il Gran Prix d’Inverno

La Federazione Sammarinense Nuoto in collaborazione con la FIN e Arena organizza il 17° Meeting del Titano valevole come prima tappa del 6° Gran Prix d’Inverno. Il 16 e 17 febbraio 2019 presso il Multieventi Sport Domus gli atleti potranno gareggiare nella vasca olimpionica completa di blocchi di partenza Omega di ultima generazione comprensivo di dispositivo per la partenza a dorso.

Sono 19 gli azzurri convocati per le gare, a seguire si terrà un collegiale a San Marino dal 17 al 21 febbraio con una selezione giovanile del tecnico Walter Bolognani.

I diciannove atleti convocati – 11 donne e 8 uomini – saranno accompagnati dal tecnico Walter Bolognani, responsabile delle squadre giovanili, dal tecnico federale Fabrizio Bastelli e dai tecnici Alessandro Mencarelli e Roberto Marinelli.

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91), Costanza Cocconcelli, Chiara Fontana e Nicoletta Ruberti (Azzurra 91), Giulia D’Innocenzo (Carabinieri), Erika Gaetani, Elisa Mele, Maria Letizia Piscopiello (Gestisport), Giada Galizi (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto), Benedetta Pilato (Fimco Sport), Giulia Salin (Nuotatori Veneziani).

Fabio Lombini, Massiliano e Pierandrea Matteazzi (Rane Rosse), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Aurelia Nuoto), Matteo Restivo (Carabinieri/Florentia NC); Gabriele Rizzo (Dynamic), Nicola Roberto (Marina Militare/Le Bandie), Lorenzo Zazzeri (Esercito/Florentia NC).

Sono 73 le società ed circa 650 gli atleti in gara attesi ai blocchi di partenza, sono 15 le regioni italiane rappresentate, ma non mancheranno atleti provenienti dall’estero fra cui una selezione di 12 atleti della Nazionale Spagnola, tra cui spicca la campionessa olimpica e mondiale Mireja Belmonte Garcia, oltre a lei la campionessa europea Jessica Vall Montero, Joan Lluìs Pons Ramòn e Africa Zamorano. Ci saranno anche atleti in rappresentanza di Australia, Cipro, Malta, Albania, Romania, Lettonia e Ucraina.

Tutti gli eventi in programma si terranno a serie e si svolgeranno in due parti: 1° parte categoria ragazzi e le batterie più lente degli Assoluti, pausa di riscaldamento, 2° parte con le migliori 3 batterie Assoluti sulla base dei tempi d’iscrizione.

Sabato 16 febbraio

Mattina: 50 sl F – 200 sl M – 50 ra M – 100 ra F – 100 fa F – 100 do M – 50 do M – 200 fa M – 200 mx F – 400 sl F
Pomeriggio: 400 mx M – 100 sl F – 200 ra M – 200 do F – 50 fa M – 800 sl F – 1500 sl M

Domenica 17 febbraio

Mattina: 50 sl M – 200 sl F – 50 ra F – 100 ra M – 100 fa M – 100 do F – 50 do F – 200 fa F – 200 mx M – 400 sl M
Pomeriggio: 400 mx F – 100 sl M – 200 ra F – 200 do M – 50 fa F – 800 sl M – 1500 sl F

Sandro Campagna fra le 11 nuove stelle della International Swimming Hall of Fame

La prestigiosa cerimonia d'ingresso nella International Swimming Hall of Fame di Fort Lauderdale, in Florida si è svolta nella notte tra il 18 e il 19 maggio. Fra le undici nuove stelle del mondo acquatico è ufficialmente entrato Alessandro Campagna ora CT della...

Atlanta Swim Meet e TYR Pro Swim: fulmini e saette dagli States

Si accendono le luci d'America sul nuoto mondiale! Nel week end concentrato di emozioni dagli States, con due grandi manifestazioni che si sono sfidate a distanza a suon di nomi e tempi di spessore: TYR Pro Swim Series a Bloomington (Indiana) e Atlanta Classic Swim...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: c’è chi parte, chi torna e chi smette… forse

Anche maggio sembra non essere riuscito a portare la primavera, ma il mondo acquatico è sempre in fermento e ci regala le sue pillole per questa edizione tutte clorate. C'è chi ha voglia di cambiare, chi si prende una pausa o forse qualcosa di più e chi invece non...

Nuotatore, dove ti fa male?

Quella dell'interpretazione dei sintomi viene chiamata psicosomatica. Non è una forma di diagnosi scientificamente ed ufficialmente approvata né vuole quindi sostituirsi ad alcuna forma di terapia, casomai aggiungersi. Eppure trova sempre più corrispondenze e viene...

Tris d’Assi a Tolentino per la 24 ore Arena: Bortuzzo, Martinenghi e Miressi

Grande successo per l'edizione 2019 della 24 ore Arena di nuoto organizzata presso la Piscina Comunale “Caporicci” di Tolentino. Sport e solidarietà i principali elementi che hanno caratterizzato la lunga maratona natatoria iniziata alle ore 19.00 di venerdì 10...

Azzurrini del Nuoto per EuroJunior e Mediterranean Cup

Svelate le formazioni degli atleti che rappresenteranno l'Italia nelle prime gare internazionali giovanili di questa estate. Il calendario vedrà prima disputarsi la 25ª edizione della Mediterranean Cup - ex Coppa COMEN - in programma a Burgas in Bulgaria dal 21 al 23...

Saranno premiate le Società classificate ai primi 3 posti della relativa classifica compilata (cat. Ragazzi e cat. Assoluta) sommando i risultati conseguiti dagli atleti maschi e femmine delle categorie in gara con i seguenti punteggi: 9 punti al 1° Class. – 7 punti al 2° Class. – 6 punti al 3° Class. e così a scalare di un punto fino Al 8° classificato che prenderà 1 punto.

Gli allenatori delle prime tre società classificate riceveranno un premio come di seguito ripartito:
€ 700,00 all’allenatore della 1° Società Classificata;
€ 350,00 all’allenatore della 2° Società Classificata;
€ 250,00 all’allenatore della 3° Società Classificata.

Per ogni gara saranno premiati i primi tre atleti con medaglie per Ragazzi ed Assoluti, il 1° classificato di ogni gara e le migliori prestazioni tecniche (maschile-femminile) Ragazzi ed Assoluti verranno premiati con materiale tecnico Arena.

Gli organizzatori riconosceranno un premio di € 500,00 per la migliore prestazione assoluta Maschile e Femminile sommando il punteggio dalla tabella FINA a condizione che l’atleta partecipi alla stessa gara nelle due manifestazioni del Gran Prix: 17° Meeting del Titano e 9° Trofeo Città di Milano (1 e 2 marzo 2019).

Successivamente alla manifestazione saranno in collegiale a San Marino dal 17 al 21 febbraio sotto la guida del tecnico resposabile Walter Bolognani e dei tecnici Davide Ambrosi e Davide Pontarin i seguenti atleti:

Karen Asprissi (Team Insubrika), Helena Biasibetti, Gabriele Rizzo (Dynamic), Martina Cenci (Fiamme Oro), Costanza Cocconcelli (Azzurra 91), Giulia D’Innocenzo (Carabinieri), Erika Gaetani e Elisa Mele, Maria Letizia Piscopiello (Gestisport), Benedetta Pilato e Maria Ginevra Masciopinto (Fimco Sport), Mario Nicotra (TNT Empoli), Giulia Salin (Nuotatori Veneziani), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto).

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>