L’Olympic Day è una celebrazione dello sport, della salute e dell’essere il meglio che si può.

Le Olimpiadi sono state fonte di ispirazione e motivazione in questi tempi difficili con la loro energia e positività.

Quest’anno martedì 23 giugno 2020 il Movimento Olimpico celebrerà la Giornata Olimpica creando il più grande allenamento olimpico digitale di 24 ore al mondo, le persone di tutto il mondo festeggeranno diventando attivi.

Non devi essere un olimpico per essere coinvolto. Puoi partecipare anche tu!

Per scoprire la prima Giornata Olimpica dobbiamo risalire al 1947 quando il dottor Gruss, un membro ceco del CIO, presentò l’idea di una giornata olimpica mondiale alla 41ª sessione del Comitato olimpico internazionale di Stoccolma, per celebrare tutto ciò che le Olimpiadi rappresentano.

La data scelta non fu casuale, infatti il Comitato Olimpico Internazionale fu fondato alla Sorbona, a Parigi, il 23 giugno 1894, quando Pierre de Coubertin organizzò il rilancio dei Giochi Olimpici attraverso un evento sportivo quadriennale.

Il primo Olympic Day si tenne quindi il 23 giugno 1948. Nel 1978, il CIO raccomandò per la prima volta che tutti i CNO organizzassero una giornata olimpica per promuovere il movimento olimpico, inserendolo all’interno della Carta olimpica:

Si raccomanda che i CNO organizzano regolarmente (se possibile ogni anno) una giornata olimpica intesa a promuovere il movimento olimpico.

Un po’ di (punti) FINA nella ISL2020: la TOP10 della Finale di Budapest

Avete ancora gli occhi dilatati e il battito accelerato per le luci psichedeliche della finale ISL? Siete pronti a partire e virare come Dressel, non appena la vostra piscina riaprirà? Niente di meglio che un po' di punteggi FINA, per riabituarsi alla grigia...

ISL2020 | Il primo Global Swimming Forum, Corsia4 c’è!

Cosa ha reso la International Swimming League così interessante e diversa dal solito? Molte cose, alcune delle quali approfondiremo nelle prossime settimane. Ma una cosa è certa: ha unito intorno al nuoto appassionati da ogni parte del mondo come pochi altri eventi...

ISL2020 | Finale “mondiale” di Dressel e Cali Condors

I Cali Condors di Caeleb Dressel hanno dominato la finale dell’edizione 2020 della Interntional Swimming League, battendo i campioni uscenti Energy Standard al termine della seconda edizione della lega professionistica che, senza alcun dubbio, ha ravvivato l’autunno...

ISL2020 | Chi vince? Tutti i pronostici di Corsia4

Diciamoci la verità: se sei arrivato fin qui nel seguire la International Swimming League (e intendo seguirla nelle sue regole, non guardare semplicemente i risultati il giorno dopo su internet) un’idea te la sei già fatta. Hai imparato a capire quali team sono più...

Tokyo2020one, proposta di integrazione della Nazionale

Sentito il parere favorevole della Direzione Tecnica delle Squadre Nazionali, il direttore tecnico Cesare Butini proporrà al prossimo Consiglio Federale la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo dei nuotatori: Federico Burdisso, Martina Rita Caramignoli, Gabriele...

Virtual ISL e Champions League del nuoto: dalla Puglia due inziative per motivare i nuotatori

In questo difficile periodo per lo sport nazionale, e in particolare per le nostre piscine che nonostante tutti gli sforzi di adeguamento alle procedure sono state costrette a chiudere, vogliamo dare spazio alle iniziative che si propongono di mantenere alto...

Il 2020 sta cercando di superare le restrizioni dovute alla pandemia oranizzando eventi virtuali.

I Comitati Olimpici Nazionali stanno diventando creativi in tutto il mondo basando gli sforzi sui tre pilastri di “muoversi”, “imparare” e “scoprire” per coinvolgere tutti, indipendentemente dall’età, dal sesso, dal contesto sociale o dalle capacità sportive.

La pagina Olympics su Instagram offrirà una giornata piena di allenamenti live guidati da atleti olimpici. Il nuoto sarà rappresentato dal campion sudafricano Cameron van der Burgh in diretta alle 11 del mattino.

Anche la Federazione Internazionale di Nuoto ha deciso di proporre una giornata di allenamenti per gli sport acquatici per celebrare insieme la giornata olimpica, fra i protagonista l’azzurra Arianna Bridi.

1. 🇬🇧 Kate Shortman & Izzy Thorpe (Artistic Swimming) ➡️ 11:00 CET
2. 🇩🇪 Leonie Beck (Open Water)➡️13:00 CET
3. 🇳🇱 Dagmar Genee (Water Polo)➡️ 14:00 CET
4. 🇮🇹 Arianna Bridi (Open Water) ➡️15:00 CET
5. 🇷🇺 Svetlana Kolesnichenko (Artistic Swimming) ➡️17:00 CET
6. 🇲🇽 Jahir Ocampo (Diving) ➡️ 19:00 CET

Foto copertina: M. Trotta / Ville De Lausanne | Olympic.org