Si è chiusa a Riccione la quarta edizione di Swim Your Best, il progetto ideato e promosso da arena Italia, dalla Federazione Italiana Nuoto e da Unipolsai, che offre ai giovani emergenti l’opportunità di una crescita professionale nel mondo del nuoto.

In occasione della prima giornata dei Campionati Assoluti invernali open in vasca corta, in programma dal 30 novembre al 1 dicembre presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, sono stati premiati i vincitori 2018, Federico Burdisso e Anna Pirovano.

Entrambi si sono aggiudicati il prestigioso titolo per i risultati dimostrati nel corso dell’anno, frutto di allenamenti impegno e passione, ma anche di tanta umilità e voglia di mettersi in gioco per migliorare.

I due nuotatori hanno avuto la meglio sugli altri concorrenti in nomination, Fabio Lombini e Alessandro Pinzuti per la categoria ragazzi e Anna Chiara Mascolo e Martina Ratti per la categoria ragazze.

Federico Burdisso, classe 2001 (Tvn Roma), ha decretato la sua ascesa nel panorama continentale con la medaglia assoluta di bronzo nei 200 farfalla agli Europei di Glasgow.

Brillanti i risultati conseguiti anche a livello juniores, dapprima agli Europei Giovanili di Helsinki – conquistando un argento sia nei 200 farfalla che nella staffetta 4x100 stile oltre che medaglie di bronzo nei 100 farfalla e nella 4x100 mista – poi, nel mese di ottobre, ai Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires, dove ha appeso al collo 3 medaglie di bronzo, rispettivamente nei 100, nei 200 farfalla e nella staffetta 4x100 stile.

Anna Pirovano, classe 2000 (SMGM Team Lombardia), ha conquistato la sua prima medaglia a livello senior ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona, salendo sul terzo gradino del podio dei 200 misti femminili. Semifinalista ai Campionati Europei di Glasgow si prepara ad affrontare la nuova stagione insieme al suo coach Riccardo Bianchessi.

Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, una nuova realtà del nuoto

A Roma ci sono stato, più di una volta, ma solo per le gare di nuoto, prima di tutto un ripassino di geografia. Il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo si trova al centro dell'Acqua Acetosa, lontano appena due curve del Tevere dal Foro Italico. In realtà ha anche una...
Read More

I nuotatori, possono fare solo nuoto?

Nel 1968, il medico della NASA Kennet H. Cooper mise nero su bianco, in un libro chiamato Aerobics, i risultati dei suoi studi sui benefici dell’allenamento aerobico sull’essere umano. Il testo divenne presto un must per gli allenatori di tutto il mondo, ma il lavoro...
Read More

Assoluti Invernali FINP, a Lignano record mondiale per Barlaam, doppio europeo per Fantin

Archiviata anche la 14ª edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali ospitati dalla piscina Bella Italia & EFA di Lignano Sabbiadoro, evento riconosciuto dal World Para Swimming che ha visto scendere in acqua un centinaio di atleti in rappresentanza di 38...
Read More

ItalNuoto e Olimpiadi | Luca Sacchi e la tradizione italiana dei misti

1992, Barcellona, Giochi della XXV Olimpiade estiva, come già accaduto nel 1988, per salvare la spedizione dobbiamo aspettare la finale dei 400 misti. Alla sua seconda apparizione tra gli otto più forti del mondo, il 24enne Luca Sacchi reduce da un biennio ad...
Read More

Assoluti 2021 confermati a Riccione dal 31 marzo al 3 aprile. Il 29 marzo fondo indoor

Il Campionato Assoluto primaverile di nuoto si svolgerà dal 31 marzo al 3 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione con la formula delle batterie e delle finali, eccetto che per gli 800 e 1500 stile libero che si disputeranno a serie. Il Campionato Italiano indoor di...
Read More

Raduni Nazionale: continua il lavoro a Cervinia e Roma. Il Salvamento riparte da Milano

Gli azzurri di interesse nazionale continuano la loro preparazione stagionale con diversi raduni. A Roma il Centro di preparazione olimpica Giulio Onesti vede alternarsi diversi gruppi - qui i precedenti convocati - sono al lavoro da domenica una selezione di...
Read More

ItalNuoto e Olimpiadi | Stefano Battistelli la prima medaglia olimpica maschile

1988, Seul, Giochi della XXIV Olimpiade estiva, la Nazionale Italiana ripone la maggior parte delle speranze nel talentuoso Giorgio Lamberti. Il nuoto azzurro troverà invece la sua prima medaglia maschile grazie ad un 18enne romano. Ed eccoci al sesto appuntamento con...
Read More

Il sogno Olimpico di un bambino

Cosa accade nella testa di un piccolo atleta durante una Olimpiade? Stiamo pensando a tutti quei bambini che sono in età di poter sognare con un minimo di concretezza. Spesso, ogni sportivo individua il proprio modello a cui ispirarsi, una icona, insomma un’atleta che...
Read More

Idoneità alla attività agonistica per atleti non professionisti guariti dal Covid-19

“Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura” sentenziava ottimisticamente Sun-Tzu nell’Arte della Guerra. E non c’è dubbio che da un anno a questa parte, il nemico pubblico numero uno per la società in generale, e per la comunità dei nuotatori in...
Read More

Manchester International Swim Meet: dalle certezze di Peaty all’ecletticità di Abby Wood

Con il Manchester International Swim Meet torna il grande nuoto in Gran Bretagna. Peaty e company protagonisti assoluti della tre giorni inglese, da dove escono solide conferme come appunto le prestazioni del lord della rana, ma anche piacevoli novità come la...
Read More

Quest’anno Swim Your Best ha avuto anche una declinazione tv di successo con un format TV, che esplora in stile reality il dietro le quinte della vita quotidiana dei sei ragazzi, tra sogni, paure e grande determinazione. La voce narrante è stata affidata alla figura autorevole, eclettica e carismatica di Massimiliano Rosolino, tutor e punto di riferimento dei sei talenti.

Gli episodi dedicati ai ragazzi sono trasmessi all’interno del programma TV “Back”, in onda su Rai Sport tutte le settimane. La puntata della premiazione sarà trasmessa il 10 dicembre.

Comunicato Arena

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4