Sarà un Assoluto un po’ diverso quello che si disputerà a partire da domani giovedì 12 dicembre fino a sabato 14 presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, in palio non ci sono solo i titoli di Campione Italiano ma anche i pass olimpici per Tokyo 2020.

Scenderanno in vasca 507 atleti – 242 maschi e 265 femmine – in rappresentanza di 145 società iscritte, 1101 le presenze gara.

Le gare saranno visibili su Rai Sport + HD ed in streaming dalle 9.45 la mattina e dalle 17 per la sessione pomeridiana, tranne il sabato che sono anticipate alle 16.45.

Programma Gare

giovedì 12/12 – Mattino 9.45 batterie e serie lente – Pomeriggio 17.00 finali e serie veloci
50 farfalla F, 50 dorso M, 400 stile libero F/M, , 100 rana F/M, 50 dorso F, 100 farfalla M, 50 stile libero F/M, 1500 stile libero F

venerdì 13/12 – Mattino 9.45 batterie e serie lente – Pomeriggio 17.00 finali e serie veloci
100 farfalla F, 200 farfalla M, 100 dorso F/M, 400 misti F/M, 100 stile libero F/M, 50 rana F/M, 800 stile libero F/M

Sabato 14/12 – Mattino 9.45 batterie e serie lente – Pomeriggio 16.45 finali e serie veloci
200 dorso M/F, 50 farfalla M, 200 farfalla F, 200 rana M/F, 200 stile libero M/F, 200 misti M/F, 1500 stile libero M

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

ISL2020 | l’International Swimming League ai blocchi di partenza

In un anno maledetto, che ci ha privato purtroppo ma giustamente, di tutto il meglio che c’era da aspettare acquaticamente parlando (Giochi, vi aspettiamo l’anno prossimo, niente scherzi) un lampo di speranza arriva dalla nuova lega del nuoto di Konstantin...

L’Appello dei ragazzi della piscina Marimisti di Brindisi: “vogliamo nuotare!”

Settembre è iniziato, tante sono le realtà sportive che volenti o nolenti si trovano a fare i conti con un panorama decisamente cambiato, principalmente a causa della pandemia, che ha rotto molti equilibri, in alcuni casi già putroppo precari. Oggi diamo spazio a una...

Tempi limite per Tokyo 2020

Ricordiamo che come da regolamento:

Acquisiscono il diritto alla convocazione gli Atleti per le gare in cui avranno maturato uno dei titoli di seguito indicati:

  1. gli Atleti che nel corso del Campionato Italiano Open in vasca lunga (Riccione, 12-14 dicembre 2019) conseguiranno a livello individuale tempi migliori o uguali a quelli indicati nella seguente tabella:

Premiazioni Arena MVS e Coach

Venerdì 13, nel corso della sessione pomeridiana, Arena, in collaborazione con FIN, premierà i vincitori della seconda edizione di Most Valuable Swimmer – MVS – un riconoscimento che ha l’obiettivo di promuovere e sostenere la crescita sportiva giovanile e il movimento natatorio nazionale.

Sabato 14 invece, sempre nel corso della sessione pomeridiana, sarà premiato Matteo Giunta con il riconoscimento “Allenatore dell’anno” intitolato ad Alberto Castagnetti, premio assegnato il 23 novembre durante il convegno di formazione e aggiornamento curriculare per gli allenatori di nuoto di I e II livello da una giuria presieduta dal vice presidente federale Francesco Postiglione.

Il coach Giunta precede i finalisti Christian Minotti, che ha vintoil premio nel 2018, e Stefano Morini, che ha ottenuto questo riconoscimento nelle quattro edizioni precedenti.