Select Page

Campionati Italiani paralimpici: a Loano 7 record del mondo e 6 europei

Campionati Italiani paralimpici: a Loano 7 record del mondo e 6 europei

Da Riccione a Loano, chilometri di distanza ma stessa passione: il nuoto.

Campionati Italiani Assoluti in vasca corta, aprono ufficialmente la stagione sportiva 2018/2019 del nuoto paralimpico. Protagonisti in vasca 115 nuotatori – accompagnati da 34 società italiane – fra i quali molti Atleti di interesse nazionale e i campioni reduci dall’Europeo di Dublino dello scorso agosto.

Ben 11 le Regioni italiane presenti nella splendida cornice ligure: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto.

Prima dello start ufficiale non poteva mancare l’inno di Mameli seguito dal saluto del Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, Roberto Valori:

Sono particolarmente contento del fatto che si sta svolgendo qui in Liguria il primo Campionato Italiano Assoluto in vasca corta, aumentiamo di un tassello il numero degli appuntamenti Nazionali della FINP. Avendo nuotato e continuando ancora a farlo, posso dire che la vasca corta ha qualcosa di speciale, gli atleti converranno con me su questo fatto. Grazie a Dario della Gatta per aver aver messo in moto questa macchina organizzatrice.

Dopo il gran lavoro degli EPYG a Genova nel 2017 [i Giochi Europei Paralimpici Giovanili NdR], arriva un’altra soddisfazione: l’organizzazione dei Campionati Assoluti in vasca corta. Una nuova sfida alla quale io e i miei collaboratori non abbiamo saputo tirarci indietro. Questo appuntamento – dichiara Della Gattaè molto importante non solo perché assegna i titoli nazionali assoluti in vasca corta, ma anche per il fatto che la manifestazione ha una rilevanza internazionale nel mondo del nuoto paralimpico, essendo stata inclusa dall’ Organismo Internazionale IPC, l’ International Paralympic Committee, fra i Meeting che permettono agli atleti di registrare i loro miglior tempi a livello mondiale”.

Bruno Fratus, la video intervista per Corsia4

Il nuotatore brasiliano specialista dei 50 stile libero Bruno Fratus è sbarcato in Italia per partecipare al prossimo 56° Trofeo Settecolli di Roma che si terrà dal 21 al 23 giugno prossimi. Abbiamo avuto l'occasione di incontrarlo martedì 18 giugno presso il Forum...

Speciale MasterS, Circuito Nord Ovest premiazioni e festa a Tortona

La terza edizione del Circuito Nord Ovest si è conclusa con il grande successo della finale di Tortona all'insegna del nuoto ma soprattutto del divertimento. Dopo le sette tappe del circuito nazionale Supermaster il 15 giugno si sono disputate le ultime gare...

Trials Australia: Campbell, Titmus, Chalmers e Larkin suonano la carica aussie. Esclusi Horton e Seebohm

La settimana di Trials a Brisbane ci ridà una nazionale australiana completa e motivata, pronta per riscattare l’edizione di Budapest 2017, forse la peggiore di sempre per il team down under, con soltanto 10 medaglie conquistate. Due anni fa l’unico titolo arrivò da...

Nuotare come meditazione

"Il tuo corpo è energia, la tua mente è energia, la tua anima è energia. Se queste tre energie funzionano in armonia, tu sei sano e integro". Cosi che il tuo corpo, la tua mente e la tua consapevolezza, possano danzare in te allo stesso ritmo, all’unisono, in...

Gare in acque libere FIN: “istruzioni per l’uso”

Nonostante i nuovi regolamenti del nuoto di fondo siano stati pubblicati ormai da diversi mesi, solo ora con l'avvicendarsi delle prime settimane di gare in acque libere ci si rende conto di come una buona parte degli atleti, dei tecnici e dei responsabili di società...

Training Lab, il bilancio tra contributi biomeccanici e fisiologici nella performance natatoria

Il nuoto è un'attività piuttosto singolare svolta in un ambiente unico, e rispetto alle attività terrestri risulta molto più interessante sia dal punto di vista fisiologico e soprattutto dal punto di vista biomeccanico. Inoltre sia la fisica del nuoto che l’ambiente...

Una manifestazione diq ualità che ha visto siglare ben 7 Record del Mondo e 6 Europei, oltre a una marea di primati italiani Assoluti e di Categoria.

7 RECORD MONDIALI

Giulia Ghiretti (GS Fiamme Oro / Ego Nuoto Parma) nei 50 farfalla S5 con 52″09
Antonio Fantin (Aspea Padova) nei 50 stile libero S5 con 31″51
Antonio Fantin (Aspea Padova) nei 100 stile libero S5 con 1’07″54
Vincenzo Boni (GS Fiamme Oro / Caravaggio Sporting Village) nei 100 dorso S3 con 1’45″96
Monica Boggioni (AICS Pavia Nuoto) nei 100 stile libero S5 con 1’23″89
Carlotta Gilli (GS Fiamme Oro / Rari Nantes Torino) nei 100 stile libero S13 con 59″30
Carlotta Gilli (GS Fiamme Oro / Rari Nantes Torino) nei 100 farfalla S13 con 1’03″92

6 RECORD EUROPEI

Alessia Scortechini (CC Aniene) nei 50 farfalla S10 con 29″91
Alessia Scortechini (CC Aniene) nei 100 farfalla S10 con 1’07″36
Riccardo Menciotti (CC Aniene) nei 50 dorso S10 con 27″32
Federico Morlacchi (PolHa Varese) nei 100 rana SB8 con 1’09″99
Simone Barlaam (PolHa Varese) nei 50 farfalla S9 con 27″61
Simone Barlaam (PolHa Varese) nei 100 stile libero S9 con 54″85

I 20 gli Atleti di interesse nazionale ai blocchi di partenza, oltre agli azzurri presenti agli European Championships di Dublino 2018: Simone Barlaam, Alessia Berra (Polha Varese), Francesco Bettella (Civitas Vitae Sport Education/FF.OO), Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/FF.OO), Gioele Ciampricotti (C.C.Aniene), Monica Boggioni (AICS Pavia nuoto), Vincenzo Boni (Caravaggio Sporting Village/FF.OO), Antonio Fantin (Aspea Padova), Carlotta Gilli (R.N. Torino/FF.OO) Giulia Ghiretti (Ego nuoto/FF.OO), Riccardo Menciotti (C.C. Aniene), Efrem Morelli, Federico Bicelli, Andrea Massussi (Bresciana no frontiere), Alessia Scortechini (C.C. Aniene), Federico Morlacchi (Polha Varese), Xenia Palazzo, Stefano Raimondi (R.N. Verona), Martina Rabbolini (Non vedenti Milano), Arianna Talamona (Polha Varese), Simone Ciulli (C.C.Aniene), William Frison (Aspea Padova), Giovanni Sciaccaluga (Nuotatori Genovesi).

Presenti il CT Riccardo Vernole e lo staff Tecnico Nazionale al completo: Enzo Allocco, Federica Fornasiero, Matteo Poli, Enrico Testa, Massimiliano Tosin.

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>