Select Page

Campionati Italiani paralimpici: a Loano 7 record del mondo e 6 europei

Campionati Italiani paralimpici: a Loano 7 record del mondo e 6 europei

Da Riccione a Loano, chilometri di distanza ma stessa passione: il nuoto.

Campionati Italiani Assoluti in vasca corta, aprono ufficialmente la stagione sportiva 2018/2019 del nuoto paralimpico. Protagonisti in vasca 115 nuotatori – accompagnati da 34 società italiane – fra i quali molti Atleti di interesse nazionale e i campioni reduci dall’Europeo di Dublino dello scorso agosto.

Ben 11 le Regioni italiane presenti nella splendida cornice ligure: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto.

Prima dello start ufficiale non poteva mancare l’inno di Mameli seguito dal saluto del Presidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, Roberto Valori:

Sono particolarmente contento del fatto che si sta svolgendo qui in Liguria il primo Campionato Italiano Assoluto in vasca corta, aumentiamo di un tassello il numero degli appuntamenti Nazionali della FINP. Avendo nuotato e continuando ancora a farlo, posso dire che la vasca corta ha qualcosa di speciale, gli atleti converranno con me su questo fatto. Grazie a Dario della Gatta per aver aver messo in moto questa macchina organizzatrice.

Dopo il gran lavoro degli EPYG a Genova nel 2017 [i Giochi Europei Paralimpici Giovanili NdR], arriva un’altra soddisfazione: l’organizzazione dei Campionati Assoluti in vasca corta. Una nuova sfida alla quale io e i miei collaboratori non abbiamo saputo tirarci indietro. Questo appuntamento – dichiara Della Gattaè molto importante non solo perché assegna i titoli nazionali assoluti in vasca corta, ma anche per il fatto che la manifestazione ha una rilevanza internazionale nel mondo del nuoto paralimpico, essendo stata inclusa dall’ Organismo Internazionale IPC, l’ International Paralympic Committee, fra i Meeting che permettono agli atleti di registrare i loro miglior tempi a livello mondiale”.

I Ragazzi chiudono gli Italiani di Categoria. I convocati per i Mondiali Junior

Si sono chiusi anche i Campionati Nazionali della Categoria Ragazzi - leggi il REPORT delle categorie maggiori - con lo Stadio del Nuoto di Roma palcoscenico della grande festa per gli atleti nati nel 2003-2004 maschi (totale 494) e 2005-2006 femmine (totale 322). Un...

Apnea sportiva, il progetto dei Nuotatori del Carroccio

Sappiamo ormai come i grandi campioni del nuoto abbiano inserito nella loro programmazione delle sedute specifiche di allenamento dedicate all'apnea sia in acqua che a secco. La cura dei dettagli e dei particolari è importante non solo per gli atleti di alto livello,...

Training Lab, speciale Gwangju2019 | L’analisi tecnica del mondiale

Un altro Campionato del mondo in vasca lunga è appena terminato e, come tutte l'edizioni preolimpiche, ha già delineato un quadro ben preciso in alcune specialità, come allo stesso tempo mostra molte carte ancora da scoprire in altre. Di sicuro è stato un campionato...

Mondiali Gwangju 2019 | Top & Flop made in Italy

Fratelli d'Italia! Quando il nostro inno risuona nelle piscine di tutto il mondo, chiunque, dall'Australia alla Cina, canta con noi. E, di recente, è toccato agli amici della Corea sentire le note di Mameli al Nambu Acquatics Center. L'edizione numero diciotto del...

Italiani di Categoria, a Roma si chiude la stagione nazionale

Terminata la prima parte dei Campionati Nazionali di Categoria, la grande festa estiva del nuoto in chiusura della stagione agonistica italiana, che ha visto in acqua allo Stadio del Nuoto di Roma le categorie Junior, Cadetti e Senior dal 1 al 4 agosto. In questa...

Mondiali Gwangju 2019 | Top & Flop international

“Si dice che il battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo”. Chissà se la celebre frase incipit del film “The butterfly effect” può essere applicata anche al nuoto. Di certo, quello che abbiamo visto a Gwangju in...

Una manifestazione diq ualità che ha visto siglare ben 7 Record del Mondo e 6 Europei, oltre a una marea di primati italiani Assoluti e di Categoria.

7 RECORD MONDIALI

Giulia Ghiretti (GS Fiamme Oro / Ego Nuoto Parma) nei 50 farfalla S5 con 52″09
Antonio Fantin (Aspea Padova) nei 50 stile libero S5 con 31″51
Antonio Fantin (Aspea Padova) nei 100 stile libero S5 con 1’07″54
Vincenzo Boni (GS Fiamme Oro / Caravaggio Sporting Village) nei 100 dorso S3 con 1’45″96
Monica Boggioni (AICS Pavia Nuoto) nei 100 stile libero S5 con 1’23″89
Carlotta Gilli (GS Fiamme Oro / Rari Nantes Torino) nei 100 stile libero S13 con 59″30
Carlotta Gilli (GS Fiamme Oro / Rari Nantes Torino) nei 100 farfalla S13 con 1’03″92

6 RECORD EUROPEI

Alessia Scortechini (CC Aniene) nei 50 farfalla S10 con 29″91
Alessia Scortechini (CC Aniene) nei 100 farfalla S10 con 1’07″36
Riccardo Menciotti (CC Aniene) nei 50 dorso S10 con 27″32
Federico Morlacchi (PolHa Varese) nei 100 rana SB8 con 1’09″99
Simone Barlaam (PolHa Varese) nei 50 farfalla S9 con 27″61
Simone Barlaam (PolHa Varese) nei 100 stile libero S9 con 54″85

I 20 gli Atleti di interesse nazionale ai blocchi di partenza, oltre agli azzurri presenti agli European Championships di Dublino 2018: Simone Barlaam, Alessia Berra (Polha Varese), Francesco Bettella (Civitas Vitae Sport Education/FF.OO), Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/FF.OO), Gioele Ciampricotti (C.C.Aniene), Monica Boggioni (AICS Pavia nuoto), Vincenzo Boni (Caravaggio Sporting Village/FF.OO), Antonio Fantin (Aspea Padova), Carlotta Gilli (R.N. Torino/FF.OO) Giulia Ghiretti (Ego nuoto/FF.OO), Riccardo Menciotti (C.C. Aniene), Efrem Morelli, Federico Bicelli, Andrea Massussi (Bresciana no frontiere), Alessia Scortechini (C.C. Aniene), Federico Morlacchi (Polha Varese), Xenia Palazzo, Stefano Raimondi (R.N. Verona), Martina Rabbolini (Non vedenti Milano), Arianna Talamona (Polha Varese), Simone Ciulli (C.C.Aniene), William Frison (Aspea Padova), Giovanni Sciaccaluga (Nuotatori Genovesi).

Presenti il CT Riccardo Vernole e lo staff Tecnico Nazionale al completo: Enzo Allocco, Federica Fornasiero, Matteo Poli, Enrico Testa, Massimiliano Tosin.

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>