Ufficializzata la Nazionale che volerà a Londra per la IX edizione dei Campionati del Mondo di Nuoto Paralimpico, l’Aquatics Centre sede dei Giochi Olimpici e Paralimpici nel 2012 ospiterà la competizione dal 9 al 15 settembre prossimi.

Saranno 22 atleti – 12 maschi e 10 femmine – che scenderanno in vasca per contendersi i pass per partecipare ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020.

Il Coordinatore Tecnico della Nazionale di nuoto paralimpico, Riccardo Vernole, ha ufficializzato i nomi dei ventidue azzurri che parteciperanno ai Campionati Mondiali World Para Swimming che si svolgeranno all’Aquatics Centre di Londra dal 9 al 15 settembre prossimi.

Simone Barlaam – Polha Varese
Federico Bicelli – Polisportiva bresciana no Frontiere
Francesco Bocciardo – G.S. FF.OO/Nuotatori Genovesi
Vincenzo Boni – G.S. FF.OO/Caravaggio Sporting Village
Simone Ciulli – Circolo Canottieri Aniene
Antonio Fantin – G.S. FF.OO/ Aspea Padova
Riccardo Menciotti – Circolo Canottieri Aniene
Efrem Morelli – G.S. FF.OO/ Asd Sea Sub Modena
Federico Morlacchi – Polha Varese
Stefano Raimondi – Verona Swimming Team
Fabrizio Sottile – Polha Varese
Salvatore Urso – Noived Napoli

Alessia Berra – Polha Varese
Monica Boggioni – AICS Pavia Nuoto
Giulia Ghiretti – G.S. FF.OO/ Ego Nuoto
Carlotta Gilli – G.S. FF.OO/Rari Nantes Torino
Xenia Francesca Palazzo – Verona Swimming Team
Angela Procida – Nuotatori Campani
Alessia Scortechini – Circolo Canottieri Aniene
Arianna Talamona – Polha Varese
Giulia Terzi – Polha Varese
Arjola Trimi – Polha Varese

Super Olimpiadi 2020, dominio Peaty. Sjöström porta la Svezia in vetta nel day3

Alla vigilia della terza giornata, ci sono ancora molti chiaroscuri che aleggiano sulle Superolimpiadi. Se oramai abbiamo capito che si tratta di una sfida tra i migliori interpreti all-time di ogni specialità, meno semplice è afferrarne la natura reale e lo scopo. La...

Intervista a Luca Baldini Direttore delle piscine Albaro di Genova

Luca Baldini da sempre è stato abituato a grandi sfide. La sua carriera parla per lui ed oggi, insieme a tutto l’Italia che vuole tornare in vasca, è pronto ad affrontarne un’altra. Genova, piscine di Albaro. Qui il nuoto è ripreso e si è fatto un piccolo passo verso...

Le 10 gare più “alla Phelps” di Michael Phelps

In una recente intervista, Swimming World ha chiesto a Bob Bowman di classificare le 20 migliori gare del suo allievo prediletto, Michael Phelps. Va da sé che l’opinione della persona che sportivamente - ma anche umanamente - conosce Phelps meglio di chiunque altro è...

“Sono orgogliosa di chi sono” il messaggio di Rikako Ikee

Questa sono io Mostrando i suoi capelli corti per la prima volta al pubblico da quando le è stata diagnosticata la leucemia nel febbraio 2019, la 19enne nuotatrice giapponese Rikako Ikee ha parlato dal profondo del suo cuore durante un videomessaggio in collaborazione...

Super Olimpiadi 2020, strabiliante Milák nel day2. Primo oro USA

Negli ultimi 7 giorni, il mio telefono è diventato rovente. Forse non era chiaro dalla conferenza stampa inaugurale, che effettivamente era sembrata piuttosto vaga e fantasiosa, ma la prima giornata delle SuperOlimpiadi ha fugato ogni tipo di dubbio. Siamo entrati...

Il ritorno in vasca del Team MP Michael Phelps: Carini, Pizzini e Scalia

Il Team MP, composto da Luca Pizzini, Giacomo Carini e Silvia Scalia, torna ad allenarsi in piscina sempre supportato dal brand MP Michael Phelps Un ritorno graduale alle attività, grazie alle concessioni della fase 2, dove alcune piscine hanno potuto riaprire le...

Campionati Italiani Assoluti Estivi di Nuoto Paralimpico

Si è svolta, dal 5 al 7 luglio presso la piscina Manara di Busto Arsizio, la 42ª edizione dei Campionati Italiani Assoluti Estivi di Nuoto Paralimpico, evento organizzato dal Delegato Regionale Lombardia e allenatore nazionale FINP, Massimiliano Tosin e dalla Società Cuffie Colorate.

Durante la manifestazione sono stati stabiliti nove nuovi record assoluti, 8 individuali e uno di stafetta.

L’atleta Angela Procida S2 della Nuotatori Campani realizza ben quattro primati50 stile libero in 1’16”86 e 200 stile libero con 5’38”19, 50 e 100 dorso rispettivamente in 1’17”82 e 2’44”70.

Sempre nel dorso record per l’azzurrino Karim Gouda S11 tesserato Circolo Canottieri Aniene che nei 100 realizza il crono di 1’23”95. Gli altri tre record individuali sono ottenuti da Stefano Raimondi SM10 (Verona Swimming Team) nei 200 misti con 2’11″77, Giulia Terzi S7 (Polha Varese) nei 50 farfalla con 36″84 e Emanuele Maragliano SB12 (Nuotatori Campani) nei 50 rana con 1’15″58.

Record di staffetta ottenuto dalla Polha Varese nella 4x100 mista S34 composta da Simone Barlaam, Federico Morlacchi, Alberto Amodeo, Riccardo Cardani che chiudono in 4’49″76.

Le migliori prestazioni dei Campionati sono state nuotate da Francesco Bocciardo S5 (Nuotatori Genovesi) nei 200 stile con 2.26.68 (1047.04 p), a seguire i due alfieri della Polha Varese, nei 50 stile Simone Barlaam S9 con 25″10 (1018.73 p) e nei 50 rana Efrem Morelli SB3 con 48″24 (1006.43 p).

In campo femminile in vetta alla classifica Arjola Trimi S4 (Polha Varese) con i 50 stile nuotati in 39″16 (1050.82 p), quindi due prestazioni di Carlotta Gilli S13 (RN Torino) nei 50 e 400 stile con 28″12 e 4’37″06 (984.35 e 981.09).; terza nuotatrice Alessia Berra S12 (Polha Varese) con i 100 stile in 1’02″04 (963.09 p).

Foto: Pietro Rizzato | FINP