Livigno si conferma una delle mete preferite per i collegiali del nuoto azzurro.

Le prime due selezioni di atleti di interesse nazionale hanno completato il loro lavoro in altura dal 20 settembre al 3 ottobre un gruppo di velocisti tutto al maschile seguito da Claudio Rossetto, una settimana in più invece per i mezzofondisti seguiti Stefano Franceschi.

Cambio della guardia con l’arrivo del gruppo di stanza al Centro Federale di Ostia sotto la guida di Stefano Morini e altri atleti di interesse Nazionale seguiti dal direttore tecnico Cesare Butini e dai tecnici Christian Minotti, Germano Proietti e Simone Palombi che si allenerano a Livigno dall’11 ottobre al 5 novembre.

Passerà da Piombino a Siracusa – dal 18 al 31 ottobre – invece la sede dei prossimi allenamenti per il gruppo di fondo allenato da Fabrizio Antonelli.

Collegiale Livigno, dall’11 ottobre al 5 novembre

Gabriele Detti (Esercito / In Sport Rane Rosse), Marco De Tullio (Fiamme Oro / Swim Project), Mattia Zuin (Fiamme Oro / Nottoli Nuoto), Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare / Aurelia Nuoto), Johannes Michael Calloni (Aurelia Nuoto), Matteo Lamberti (GAM Brescia), Federico Burdisso (Esercito), Edoardo Giorgetti (Fiamme Oro / CC Aniene)

Simona Quadarella (CC Aniene), Martina Rita Caramignoli (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto) e Sara Gailli (CC Aniene)

Staff: direttore tecnico Cesare Butini, tecnico federale Stefano Morini, tecnici Christian Minotti, Germano Proietti e Simone Palombi, medico federale Lorenzo Marugo, fisioterapista Stefano Amirante e preparatore atletico Marco Lancissi.

ItalNuoto e Olimpiadi | il Medagliere azzurro

Oggi inauguriamo una nuova rubrica che ci accompagnerà - speriamo - verso le prossime Olimpiadi di Tokyo2020one. Vi racconteremo, con numeri, grafiche e aneddoti la storia degli azzurri del nuoto alle Olimpiadi. In questo primo appuntamento scopriremo il Medagliere...

Training Lab, Modelli di allenamento a confronto: esempio della Gran Bretagna

Per rendersi conto del livello sempre più elevato del nuoto mondiale, al di là del miglioramento dei record, basta porre attenzione al crescere della densità delle prestazioni negli appuntamenti agonistici di primo piano, le Olimpiadi in primis. Infatti, in occasione...

Le affinità elettive: il calendario gare e me

Tipo... hai presente quell’amico di infanzia, con cui giocavi tutti i giorni, con cui eri in simbiosi, con cui avevi stabilito un rapporto fraterno? Quello che ad un certo punto le strade si sono separate, senza rancori nè traumi, solo per casi diversi della vita?...

Corsia Master, Regionali Liguria 2021 alla Sciorba il 20 e 21 febbraio

Il Comitato Regionale Ligure come previsto da calendario nazionale, organizza i propri Campionati Regionali riservati alla categoria Master che si svolgeranno a Genova sabato 20 e domenica 21 febbraio 2021 presso la piscina dell’impianto Polisportivo “La Sciorba”. I...

Gli appuntamenti del nuoto in vasca e acque libere verso Tokyo2020one

2021! Sappiamo tutti che non basterà svoltare l’angolo del nuovo anno per ritornare a godere al 100% del nostro amato mondo del nuoto. La strada è ancora lunga e gli imprevisti sono all’ordine del giorno. Ma un sogno si staglia all’orizzonte: i Giochi Olimpici. Per...

Nuovo Anno e Gratitudine

Il 2020 si conclude così, con un inizio che si potrebbe definire ordinario, ed una fine all’interno di una situazione straordinaria: la pandemia. Proviamo a spostare il focus da tutti questi temi: il virus COVID-19, la fatica da Pandemia, la capacità di far fronte...

Collegiale Siracusa, dal 18 al 31 ottobre

Dopo il raduno di Piombino – dal 20 settembre al 17 ottobre – si sposta in Sicilia il gruppo di fondo:

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli), Dario Verani (Esercito / Nuoto Livorno)

Arianna Bridi (Esercito / Trento Nuoto)

Staff: tecnico federale Fabrizio Antonelli, biomeccanico Roberto Baldassarre, fisioterapisti Alessandro Del Piero e Federica Borghino e coordinatore tecnico-logistico Stefano Rubaudo.

La preparazione di Rachele Bruni, già qualficata per le Olimpiadi di Tokyo, prosegue temporaneamente sotto la guida del responsabile tecnico dell’Aurelia Roberto Marinelli [fonte OA Sport]; non avendo nell’immediato futuro impegni in piscina ha optato per un programma di lavoro personalizzato che non prevede, almeno nel breve tempo, di sostenere i ritmi di lavoro più elevati dei suoi tradizionali compagni di allenamento.

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4