In seguito alla pubblicazione del Regolamento ufficiale della Federazione Italiana Nuoto deliberato lo scorso 8 ottobre abbiamo riportato i criteri di convocazione per la Nazionale assoluta che si vedrà impegnata fra Europei in corta e lunga con l’obiettivo Olimpiadi Tokyo 2020.

Ma quali saranno gli obiettivi per gli azzurrini?

La categoria Ragazzi sarà impegnata a giugno in Grecia con la Mediterranean Cup, mentre a luglio si disputeranno i Campionati Europei Junior ad Aberdeen in Gran Bretagna.

Mediterranean Cup – Kavala (GRE), giugno 2020

Le date precise sono ancora da definire, la formula prevede la partecipazione della categoria Ragazzi R2/R1: nati nel 2005/2004 per i maschi e 2006/2007 per le femmine. Saranno selezionati fino a 2 atleti per gara (massimo 26 atleti).

Saranno presi in considerazione i risultati in vasca lunga conseguiti durante il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato Nazionale a Squadre – Categoria Ragazzi nonché il ranking nazionale di vasca lunga alla data del 7 giugno.

La squadra sarà formata, dopo aver acquisito il parere del Direttore Tecnico, su proposta discrezionale del Responsabile Tecnico delle Squadre Giovanili, da sottoporre all’approvazione del Consiglio Federale.

Per la composizione della squadra saranno privilegiati gli atleti e le atlete nati nel 2004-2005 (maschi) e 2006-2007 (femmine) che, oltre ad aver realizzato tempi di livello tecnico adeguato nelle singole gare individuali, siano dotati di maggiore eclettismo e più funzionali alla formazione delle staffette.

Grand Prix Sicilia Open Water 2020: un movimento in crescita!

La quinta edizione del Grand Prix Sicilia Open Water è giunta al termine! Una frase di per sé normale se non fosse che pronunciata nel 2020 assume un significato del tutto eccezionale. È passata poco più di una settimana dallo svolgimento della finale del Circuito...

Andrea Oriana e Sabrina Peron gli assi azzurri della Manica

Da oltre 100 anni è considerata l’Everest dei nuotatori: stiamo parlando dello Stretto della Manica, una delle imprese più ardue del mondo delle acque libere. E se i 35 chilometri da affrontare possono sembrare semplici rispetto ad altre imprese in giro per il mondo,...

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

Campionato Europeo Junior – Aberdeen (GBR), 8/12 luglio 2020

La squadra giovanile prevede la partecipazione degli atleti appartenenti alle seguenti categorie: J2/J1/R2/R1 maschi (nati dal 2002 al 2005) e C1/J2/J1/R2 femmine (nate dal 2003 al 2006).

Gli Atleti che in occasione del Campionato Italiano Assoluto conseguiranno, in ciascuna delle gare individuali previste dal programma, il miglior piazzamento tra gli atleti selezionabili acquisiscono il diritto alla convocazione.

Acquisiscono inoltre il diritto alla convocazione in ogni specifica gara, con un limite massimo di due per gara, gli atleti che in occasione del Campionato Italiano Assoluto conseguano un tempo uguale o migliore di quelli riportati nella tabella sottostante e gli atleti selezionabili della categoria Ragazzi (m. R2/R1 – f. R2) che nel periodo 1 ottobre 2019 – 28 giugno 2020 conseguano record nazionali della propria categoria in gare ufficiali.

Eventuali integrazioni, sia ai fini della composizione delle staffette sia nelle gare con posti ancora liberi o nelle gare in cui più di due atleti abbiano conseguito il limite, sono di competenza del Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Responsabile Tecnico delle Squadre Giovanili, dopo aver acquisito il parere del Direttore Tecnico.

A tale fine saranno presi in esame anche i risultati conseguiti in occasione della partecipazione a manifestazioni in vasca lunga nel periodo 1 ottobre 2019 – 28 giugno 2020.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4