In seguito alla pubblicazione del Regolamento ufficiale della Federazione Italiana Nuoto deliberato lo scorso 8 ottobre abbiamo riportato i criteri di convocazione per la Nazionale assoluta che si vedrà impegnata fra Europei in corta e lunga con l’obiettivo Olimpiadi Tokyo 2020.

Ma quali saranno gli obiettivi per gli azzurrini?

La categoria Ragazzi sarà impegnata a giugno in Grecia con la Mediterranean Cup, mentre a luglio si disputeranno i Campionati Europei Junior ad Aberdeen in Gran Bretagna.

Mediterranean Cup – Kavala (GRE), giugno 2020

Le date precise sono ancora da definire, la formula prevede la partecipazione della categoria Ragazzi R2/R1: nati nel 2005/2004 per i maschi e 2006/2007 per le femmine. Saranno selezionati fino a 2 atleti per gara (massimo 26 atleti).

Saranno presi in considerazione i risultati in vasca lunga conseguiti durante il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato Nazionale a Squadre – Categoria Ragazzi nonché il ranking nazionale di vasca lunga alla data del 7 giugno.

La squadra sarà formata, dopo aver acquisito il parere del Direttore Tecnico, su proposta discrezionale del Responsabile Tecnico delle Squadre Giovanili, da sottoporre all’approvazione del Consiglio Federale.

Per la composizione della squadra saranno privilegiati gli atleti e le atlete nati nel 2004-2005 (maschi) e 2006-2007 (femmine) che, oltre ad aver realizzato tempi di livello tecnico adeguato nelle singole gare individuali, siano dotati di maggiore eclettismo e più funzionali alla formazione delle staffette.

Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, una nuova realtà del nuoto

A Roma ci sono stato, più di una volta, ma solo per le gare di nuoto, prima di tutto un ripassino di geografia. Il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo si trova al centro dell'Acqua Acetosa, lontano appena due curve del Tevere dal Foro Italico. In realtà ha anche una...

I nuotatori, possono fare solo nuoto?

Nel 1968, il medico della NASA Kennet H. Cooper mise nero su bianco, in un libro chiamato Aerobics, i risultati dei suoi studi sui benefici dell’allenamento aerobico sull’essere umano. Il testo divenne presto un must per gli allenatori di tutto il mondo, ma il lavoro...

Assoluti Invernali FINP, a Lignano record mondiale per Barlaam, doppio europeo per Fantin

Archiviata anche la 14ª edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali ospitati dalla piscina Bella Italia & EFA di Lignano Sabbiadoro, evento riconosciuto dal World Para Swimming che ha visto scendere in acqua un centinaio di atleti in rappresentanza di 38...

ItalNuoto e Olimpiadi | Luca Sacchi e la tradizione italiana dei misti

1992, Barcellona, Giochi della XXV Olimpiade estiva, come già accaduto nel 1988, per salvare la spedizione dobbiamo aspettare la finale dei 400 misti. Alla sua seconda apparizione tra gli otto più forti del mondo, il 24enne Luca Sacchi reduce da un biennio ad...

Assoluti 2021 confermati a Riccione dal 31 marzo al 3 aprile. Il 29 marzo fondo indoor

Il Campionato Assoluto primaverile di nuoto si svolgerà dal 31 marzo al 3 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione con la formula delle batterie e delle finali, eccetto che per gli 800 e 1500 stile libero che si disputeranno a serie. Il Campionato Italiano indoor di...

Raduni Nazionale: continua il lavoro a Cervinia e Roma. Il Salvamento riparte da Milano

Gli azzurri di interesse nazionale continuano la loro preparazione stagionale con diversi raduni. A Roma il Centro di preparazione olimpica Giulio Onesti vede alternarsi diversi gruppi - qui i precedenti convocati - sono al lavoro da domenica una selezione di...

Campionato Europeo Junior – Aberdeen (GBR), 8/12 luglio 2020

La squadra giovanile prevede la partecipazione degli atleti appartenenti alle seguenti categorie: J2/J1/R2/R1 maschi (nati dal 2002 al 2005) e C1/J2/J1/R2 femmine (nate dal 2003 al 2006).

Gli Atleti che in occasione del Campionato Italiano Assoluto conseguiranno, in ciascuna delle gare individuali previste dal programma, il miglior piazzamento tra gli atleti selezionabili acquisiscono il diritto alla convocazione.

Acquisiscono inoltre il diritto alla convocazione in ogni specifica gara, con un limite massimo di due per gara, gli atleti che in occasione del Campionato Italiano Assoluto conseguano un tempo uguale o migliore di quelli riportati nella tabella sottostante e gli atleti selezionabili della categoria Ragazzi (m. R2/R1 – f. R2) che nel periodo 1 ottobre 2019 – 28 giugno 2020 conseguano record nazionali della propria categoria in gare ufficiali.

Eventuali integrazioni, sia ai fini della composizione delle staffette sia nelle gare con posti ancora liberi o nelle gare in cui più di due atleti abbiano conseguito il limite, sono di competenza del Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Responsabile Tecnico delle Squadre Giovanili, dopo aver acquisito il parere del Direttore Tecnico.

A tale fine saranno presi in esame anche i risultati conseguiti in occasione della partecipazione a manifestazioni in vasca lunga nel periodo 1 ottobre 2019 – 28 giugno 2020.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4