Il calendario internazionale degli eventi del nuoto è stato completamente ridefinito con la decisione di ieri della LEN di spostare i Campionati Europei di Budapest al 2021, che si aggiunge a quella della FINA che ha posticipato al 2022 i Campionati Mondiali di Fukuoka.

Il rinvio dei Giochi Olimpici ha causato un inevitabile effetto domino nel calendario internazionale, vediamo nel dettaglio tutti gli spostamenti.

Campionati Europei, Budapest (Ungheria) – 10 / 23 maggio 2021

Inizialmente previsti dall’11 al 24 maggio 2020 erano state una delle prime manifestazioni rinviate (17/30 agosto 2020).

Le competizioni di nuoto, tuffi e nuoto sincronizzato si svolgeranno nella suggestiva atmosfera della Duna Arena, mentre le gare in acque libere si terranno nelle acque del Lupa Lake, vicino a Budapest.

La decisione di riprogrammare gli Europei dal 10 al 23 maggio del prossimo anno è stata presa dalla LEN in piena cooperazione e accordo con la Federazione nuoto ungherese, il governo magiaro e gli organizzatori locali, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria provocata dal diffondersi del Covid-19.

Il presidente della LEN Paolo Barelli [fonte Federnuoto]:

Riteniamo realistico sperare che entro maggio 2021 le cose siano tornate alla normalità, consentendo quindi l’organizzazione di un evento eccezionale nella magica atmosfera della Duna Arena.

La priorità della LEN è soprattutto la salute e la sicurezza di atleti, allenatori e di tutta la famiglia LEN; cancellando alcune delle gare del 2020 e rinviandone altre di un anno, proteggiamo e tuteliamo tutti. Allo stesso tempo la Ligue Europeenne de Natation si assicura di poter ripartire nel 2021 più forte di prima, con eventi che saranno come sempre conformi ai più alti standard.

Intervista a Luca Baldini Direttore delle piscine Albaro di Genova

Luca Baldini da sempre è stato abituato a grandi sfide. La sua carriera parla per lui ed oggi, insieme a tutto l’Italia che vuole tornare in vasca, è pronto ad affrontarne un’altra. Genova, piscine di Albaro. Qui il nuoto è ripreso e si è fatto un piccolo passo verso...

Le 10 gare più “alla Phelps” di Michael Phelps

In una recente intervista, Swimming World ha chiesto a Bob Bowman di classificare le 20 migliori gare del suo allievo prediletto, Michael Phelps. Va da sé che l’opinione della persona che sportivamente - ma anche umanamente - conosce Phelps meglio di chiunque altro è...

“Sono orgogliosa di chi sono” il messaggio di Rikako Ikee

Questa sono io Mostrando i suoi capelli corti per la prima volta al pubblico da quando le è stata diagnosticata la leucemia nel febbraio 2019, la 19enne nuotatrice giapponese Rikako Ikee ha parlato dal profondo del suo cuore durante un videomessaggio in collaborazione...

Super Olimpiadi 2020, strabiliante Milák nel day2. Primo oro USA

Negli ultimi 7 giorni, il mio telefono è diventato rovente. Forse non era chiaro dalla conferenza stampa inaugurale, che effettivamente era sembrata piuttosto vaga e fantasiosa, ma la prima giornata delle SuperOlimpiadi ha fugato ogni tipo di dubbio. Siamo entrati...

Il ritorno in vasca del Team MP Michael Phelps: Carini, Pizzini e Scalia

Il Team MP, composto da Luca Pizzini, Giacomo Carini e Silvia Scalia, torna ad allenarsi in piscina sempre supportato dal brand MP Michael Phelps Un ritorno graduale alle attività, grazie alle concessioni della fase 2, dove alcune piscine hanno potuto riaprire le...

Storie di Nuoto, Phelps vs Lochte: la Sfida Infinita

La carriera di un atleta viene solitamente valutata a seconda dei risultati sportivi ottenuti, delle medaglie conquistate e dei record battuti. Ma oltre ai puri numeri, i grandi atleti si ricordano anche per le grandi sfide, le lotte combattute con i loro avversari,...

Campionati del Mondo, Fukuoka (Giappone) – 13 / 29 maggio 2022

In seguito a varie ipotesi di calendario i Mondiali di nuoto, nuoto di fondo, tuffi, nuoto sincronizzato e pallanuoto in programma a Fukuoka per l’estate del 2021 (16 luglio / 1 agosto) sono stati rimandati alla primavera del 2022.

La FINA è giunta a questa scelta dopo aver consultato la città di Fukuoka, la Federazione giapponese di nuoto, il comitato organizzatore, gli atleti, gli allenatori, i comitati tecnici, i partner televisivi e gli sponsor.

Il commento del Presidente Julio Maglione:

Non abbiamo alcun dubbio che la decisione presa fornirà le migliori condizioni possibili per tutti i partecipanti.

In un momento di incertezza senza precedenti, la FINA spera che l’annuncio di queste date permetta chiarezza nella pianificazione degli interessati.

Sono state rese note anche le date per i Campionati del Mondo Masters che si svolgeranno nell’isola di Kyushu dal 31 maggio al 9 giugno 2022.

Pandemia permettendo il 2021 si candida a essere un anno olimpico “classico” con gli Europei a maggio e le Olimpiadi in programma dal 23 luglio all’8 agosto.

Si trasforma il 2022 in un anno denso di appuntamenti oltre al Mondiale giapponese di primavera, vedrà in particolare per gli azzurri l’importante appuntamento della rassegna continentale di casa: a metà agosto infatti ci saranno i Campionati Europei di Roma (11 al 21 agosto)

Altre manifestazioni internazionali in programma sempre nel 2022: i XXII Giochi del Commonwealth a Birmingham (Inghilterra) dal 27 luglio al 7 agosto, i Pan Pacific Games che si terranno in Canada con sede e data da definire ma solitamente disputati nel mese di agosto, oltre a tutte le altre manifestazioni continentali come i Giochi Asiatici schedulati a Hangzhou (Cina) dal 10 al 25 settembre.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4