Select Page

FINA versus Swim for Energy a suon di dollari

FINA versus Swim for Energy a suon di dollari

Il destino della manifestazione Energy for Swim organizzata dalla FIN e programmata per il 20/21 dicembre 2018 non è ancora di dominio pubblico.

Dopo il veto della FINA ad organizzare eventi internazionali non autorizzati, siamo ancora in attesa di sapere se il meeting ad inviti – e con cospicui premi in denaro – si terrà. Intanto la FINA con una press release rende pubblici i premi per i prossimi Mondiali di Hangzhou.

La FINA annuncia un sostanziale incremento nei premi in denaro che verranno distribuiti ai migliori nuotatori nel corso dei prossimi 14th FINA World Swimming Championships di Hangzhou che si terranno dall’11 al 16 dicembre prossimi.

Il montepremi totale è di 2.070.000 US$, suddivisi nel seguente modo: 1.530.000 US$ per gli eventi individuali e 540.000 US$ per le staffette. Addizionali bonus da 15.000 US$ saranno distribuiti per ogni nuovo World Record stabilito durante i Campionati.

Il montepremi totale per i Campionati del 2018 rappresenta un notevole incremento rispetto ai premi in denaro distribuiti in occasione dei Mondiali canadesi di Windsor del 2016 pari a 1.173.000 US$ (esclusi i bonus per il record del mondo).

Storie di Nuoto: Grant Hackett, The Machine

The Machine è il soprannome che la stampa australiana ha dato a Grant Hackett nel tentativo, perfettamente riuscito, di descrivere la sua inarrestabile capacità di annientare le gare attraverso ritmi che soltanto una macchina avrebbe potuto mantenere. La precisione...

World Series, i fuoriclasse del nuoto paralimpico a Lignano

Si è tenuta la mattina del 23 maggio la conferenza stampa di presentazione della tappa di Lignano Sabbiadoro delle World Series di nuoto paralimpico, in programma dal 30 maggio al 2 giugno prossimi nella piscina del Villaggio Bella Italia. La manifestazione sarà...

Ufficializzato il calendario della ISL2019, Napoli sarà la seconda tappa

Le stelle del nuoto mondiale si troveranno in vasca per la prima edizione della International Swimming League 2019 che inizierà a ottobre e toccherà sette diverse città fra gli Stati Uniti e l'Europa. Anche l'Italia ospiterà il nuoto spettacolo: è la città di Napoli...

Sandro Campagna fra le 11 nuove stelle della International Swimming Hall of Fame

La prestigiosa cerimonia d'ingresso nella International Swimming Hall of Fame di Fort Lauderdale, in Florida si è svolta nella notte tra il 18 e il 19 maggio. Fra le undici nuove stelle del mondo acquatico è ufficialmente entrato Alessandro Campagna ora CT della...

Atlanta Swim Meet e TYR Pro Swim: fulmini e saette dagli States

Si accendono le luci d'America sul nuoto mondiale! Nel week end concentrato di emozioni dagli States, con due grandi manifestazioni che si sono sfidate a distanza a suon di nomi e tempi di spessore: TYR Pro Swim Series a Bloomington (Indiana) e Atlanta Classic Swim...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: c’è chi parte, chi torna e chi smette… forse

Anche maggio sembra non essere riuscito a portare la primavera, ma il mondo acquatico è sempre in fermento e ci regala le sue pillole per questa edizione tutte clorate. C'è chi ha voglia di cambiare, chi si prende una pausa o forse qualcosa di più e chi invece non...

Il programma dei Campionati in vasca corta prevede un totale di 34 gare individuali12 staffette.

I premi saranno equamente distribuiti fra uomini e donne sia nelle prove individuali che di staffetta, dal primo all’ottavo posto come segue:

  1. US$ 10’000
  2. US$ 8’000
  3. US$ 7’000
  4. US$ 6’000
  5. US$ 5’000
  6. US$ 4’000
  7. US$ 3’000
  8. US$ 2’000

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>