È tempo di ripresa per i nuotatori, mentre una selezione di cinque azzurrini sono impegnati a Buenos Aires per i Giochi Olimpici giovanili – convocati e gare nell’articolo dedicato – alcuni atleti di interesse nazionale si sono radunati per lavorare insieme.

Livigno rimane la meta ideale per i ritiri in altura: un primo gruppo di velocisti, tutto al maschile, è già al lavoro dal 30 settembre, il “gruppo Giunta” con qualche inserimento li raggiungerà il 14 ottobre e si fermerà fino al 3 novembre per preparare i primi meeting stagionali validi come selezione per i prossimi mondiali di corta di Hangzhou (6-11 dicembre).

Collegiale in altura a Breuil-Cervinia invece per alcuni fondisti seguiti da coach Antonelli, vediamo tutti i convocati.

Come anticipato, un gruppo di atleti azzurri velocisti sotto la guida del tecnico federale Claudio Rossetto è al lavoro a Livigno dal 30 settembre e si fermerà fino al 20 ottobre.

I convocati: Luca Dotto (CC Carabinieri/Larus), Santo Condorelli (Unicusano Aurelia Nuoto), Manuel Frigo (Team Veneto), Niccolò Martinenghi (FFOO/NC Brebbia), Alessandro Miressi (FFOO/CN Torino), Alessandro Pinzuti (Sport Cortona), Ivano Vendrame (CS Esercito/Larus Nuoto), Devid Zorzetto (Tiro a Volo).

Completano lo staff i tecnici Antonio Satta, Marco Pedoja, il preparatore atletico Alessandro Conforto, il fisioterapista Alessandro Del Piero, il medico federale Lorenzo Marugo.

Training Lab, Ottimizzazione della Tecnica Quinto Stile

Le quattro nuotate riconosciute da tutte le federazioni mondiali hanno un po’ come punto in comune l’idea di dominare l’acqua, nel senso che l’obiettivo di ogni nuotatore è riposto nel ricercare una posizione che gli permetta un avanzamento ottimale. Tale situazione...

Allenamento indoor e alimentazione ai tempi del coronavirus

Per gli atleti è un momento strano. L’allenamento all’aperto è “congelato”. Piscine e palestre chiuse. In questo periodo anomalo ci vengono in soccorso Ivan Risti e Elena Casiraghi. Marito e moglie, Ivan è triatleta Aqua Sphere e coach, mentre Elena è specialista in...

Il Nuotatore Master ai tempi della quarantena

Non esiste pesce fuor d’acqua più fuor d’acqua del nuotatore master al tempo della quarantena. La chiusura delle piscine penalizza significativamente un pubblico vasto e variegato: i teneri infanti dei corsi di avviamento all’acquaticità, gli scalpitanti ragazzini...

Tokyo 2020ne, parlano i CT di nuoto e atletica Butini e La Torre

Il coronavirus ha cambiato la vita di ognuno di noi. Da più di un mese ci troviamo alle prese con piccoli e grandi problemi di riorganizzazione, di riadattamento, di ricalcolo delle nostre esistenze. Il lavoro, la scuola, lo sport, le relazioni, non sono - e...

L’International Swimming League avvia un programma di Solidarietà

L'International Swimming League ha scritto a tutte le società e atleti ISL in merito all'avvio del suo programma di solidarietà. Saranno previsti per tutti gli atleti ISL - o che firmeranno un contratto con essa - degli aiuti economici al fine di aiutare i nuotatori a...

SwimStats Tokyo2020 Special | i 400 Misti

Stesso posto, stesse date, ma nel 2021! I Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo2020 - si esatto si continueranno a chiamare così! - si terranno un anno dopo quanto precedentemente schedulato cioè dal 23 luglio all'8 agosto 2021. L'edizione speciale della nostra...

Ritiro in altura dal 14 ottobre al 3 novembre per nove atleti:

Margherita Panziera (Fiamme Oro/CC Aniene), Federica Pellegrini (CC Aniene), Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto),  Simona Quadarella (Fiamme Rosse/CC Aniene), Carlotta Toni (Esercito/Florentia), Carlotta Zofkova (Carabinieri/Imolanuoto)

Lorenzo Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto), Luca Pizzini (Carabinieri/Benetegodi), Simone Sabbioni (Esercito/SwimProSS9)

Gli allenamenti saranno seguiti dal tecnico federale Matteo Giunta, dai tecnici Gianluca Belfiore e Christian Minotti, dal fisioterapista Paolo Moreschi e dal medico Tiziana Balducci.

Una selezione di quattro atleti del nuoto in acque libere sarà in collegiale a Breuil-Cervinia dal 13 ottobre al 4 novembre.

Arianna Bridi (RN Trento/Esercito), Rachele Bruni (Esercito/Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), e Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto)

Saranno seguiti dal tecnico federale Fabrizio Antonelli, dal responsabile tecnico del settore Steano Rubaudo, dalla fisioterapista Federica Dionisi, dal biomeccanico Roberto Baldassarre.

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4