Select Page

Fondo a Breuil e Nuoto a Livigno, i raduni di inizio stagione

Fondo a Breuil e Nuoto a Livigno, i raduni di inizio stagione

È tempo di ripresa per i nuotatori, mentre una selezione di cinque azzurrini sono impegnati a Buenos Aires per i Giochi Olimpici giovanili – convocati e gare nell’articolo dedicato – alcuni atleti di interesse nazionale si sono radunati per lavorare insieme.

Livigno rimane la meta ideale per i ritiri in altura: un primo gruppo di velocisti, tutto al maschile, è già al lavoro dal 30 settembre, il “gruppo Giunta” con qualche inserimento li raggiungerà il 14 ottobre e si fermerà fino al 3 novembre per preparare i primi meeting stagionali validi come selezione per i prossimi mondiali di corta di Hangzhou (6-11 dicembre).

Collegiale in altura a Breuil-Cervinia invece per alcuni fondisti seguiti da coach Antonelli, vediamo tutti i convocati.

Come anticipato, un gruppo di atleti azzurri velocisti sotto la guida del tecnico federale Claudio Rossetto è al lavoro a Livigno dal 30 settembre e si fermerà fino al 20 ottobre.

I convocati: Luca Dotto (CC Carabinieri/Larus), Santo Condorelli (Unicusano Aurelia Nuoto), Manuel Frigo (Team Veneto), Niccolò Martinenghi (FFOO/NC Brebbia), Alessandro Miressi (FFOO/CN Torino), Alessandro Pinzuti (Sport Cortona), Ivano Vendrame (CS Esercito/Larus Nuoto), Devid Zorzetto (Tiro a Volo).

Completano lo staff i tecnici Antonio Satta, Marco Pedoja, il preparatore atletico Alessandro Conforto, il fisioterapista Alessandro Del Piero, il medico federale Lorenzo Marugo.

Gwangju 2019 | Day3 finali che emozioni: oro Quadarella, bronzo Carraro

Una seconda giornata piena di emozioni con due splendide medaglie per l'Italia, tutte al femminile. Nella seconda finale di giornata Simona Quadarella è oro nei 1500 stile libero e Martina Carraro chiude con il bronzo nei 100 rana e il nuovo record italiano. Primato...

Gwangju 2019 | Day3 batterie esordio per Fede e Greg. Ledecky niente 1500

Una mattinata caratterizzata dalle defezioni quella della terza giornata a Gwangju: la più clamorosa è quella di Katie Ledecky, che rinuncia sia i 200 che ai 1500 stile, togliendo a Federica Pellegrini e Simona Quadarella una rivale pesante per il podio finale Staff...

Gwangju 2019 | Day2 finali: quarta Di Liddo. Record per Megli, Carraro e Castiglioni

Un'altra giornata con sorprese per i Mondiali di nuoto che vedono una vittoria decisamente inaspettata nei 100 farfalla feminili. Tutto da copione invece nelle altre finali di programma: 100 rana e 50 farfalla uomini e 200 misti femminili. L'unica azzurra in finale...

Gwangju 2019 | Day2 batterie bene gli azzurri. Device ballerini

Una mattrina caratterizzata dalla rottura dei device del dorso che vede sfortunato protagonista il nostro Simone Sabbioni - già purtroppo penalizzato al Mondiale di Budapest 2017. Questa volta può ripetere la gara - per ben due volte! - e accedere alle semi del...

Gwangju 2019 | Day1 finali, Detti bronzo nei 400. Delusione 4×100

È il momento di fare sul serio! Gwangju ospita l'ultimo mondiale del decennio, quello pre-olimpico, dove tutti i big sono pronti alla ribalta e a prenotare una prestazione da ricordare. La mattina coreana, che per tutti noi era piena notte, ha regalato ai colori...

Gwangju 2019 | Day1 batterie, Di Liddo record. Italia avanti tutta

Un ottimo esordio per gli azurri nella vasca del Nambu Aquatics Center di Gwangju. Tutti gli atleti scesi in vasca passano il turno accedendo alle semifinali e finali del pomeriggio (ore 13.00 italiane). Prestazioni maiuscole per Elena Di Liddo che mette in mostra un...

Ritiro in altura dal 14 ottobre al 3 novembre per nove atleti:

Margherita Panziera (Fiamme Oro/CC Aniene), Federica Pellegrini (CC Aniene), Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto),  Simona Quadarella (Fiamme Rosse/CC Aniene), Carlotta Toni (Esercito/Florentia), Carlotta Zofkova (Carabinieri/Imolanuoto)

Lorenzo Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto), Luca Pizzini (Carabinieri/Benetegodi), Simone Sabbioni (Esercito/SwimProSS9)

Gli allenamenti saranno seguiti dal tecnico federale Matteo Giunta, dai tecnici Gianluca Belfiore e Christian Minotti, dal fisioterapista Paolo Moreschi e dal medico Tiziana Balducci.

Una selezione di quattro atleti del nuoto in acque libere sarà in collegiale a Breuil-Cervinia dal 13 ottobre al 4 novembre.

Arianna Bridi (RN Trento/Esercito), Rachele Bruni (Esercito/Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), e Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto)

Saranno seguiti dal tecnico federale Fabrizio Antonelli, dal responsabile tecnico del settore Steano Rubaudo, dalla fisioterapista Federica Dionisi, dal biomeccanico Roberto Baldassarre.

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>