Select Page

Golden Goggle Awards 2018: Katie Ledecky e Ryan Murphy atleti dell’anno

Golden Goggle Awards 2018: Katie Ledecky e Ryan Murphy atleti dell’anno

Il 19 novembre a New York si è tenuta la premiazione annuale dei Golden Goggle Awards: un evento volto non solo a celebrare i risultati della nazionale americana, ma con l’importante obiettivo della raccolta fondi per la USA Swimming Foundation. Infatti i proventi di questo evento saranno utilizzati per la mission della fondazione: salvare vite e costruire campioni, sia in piscina che fuori.

I campioni olimpici Katie Ledecky e Ryan Murphy, che hanno guidato il Team USA con ottimi risultati ai Campionati Pan Pacifici della scorsa estate – 45 medaglie fra nuoto in vasca e acque libere – sono stati eletti i nuotatori dell’anno 2018.

Il pluripremiato della serata è stato il dorsista Ryan Murphy che ha ricevuto ben tre Golden Goggle Awards – Atleta maschile dell’anno, gara maschile dell’anno per la sua vittoria nei 100 dorso ai Pan Pacifici e prestazione di staffetta dell’anno come componente della 4x100 mista.

Tre sono anche le medaglie d’oro che Murphy haconquistato ai campionati Pan Pacific del 2018, vincendo l’oro nei 100 e 200 dorso e nella staffetta 4x100 mista. Nei 100 il suo 51″94 è stato il terzo crono all-time, mentre nei 200 ha nuotato il personale di 1’53″57 entrambi nuovi record dei Pan Pacs.

Katie Ledecky ha conquistato un nuovo record: per il sesto anno consecutivo -dal 2013 – è stata insignita del premio come migliore atleta femminile dell’anno. Ai Pan Pacs ha raccolto cinque medaglie: tre d’oro nei 400, 800 e dei 1500 stile libero,oltre all’argento nella staffetta 4x200 e il bronzo nei 200 stile.

All’inizio del 2018, la Ledecky ha migliorato il suo record mondiale nei 1500 stile libero durante la tappa della TYR Pro Swim Series a Indianapolis con il crono di 15’20″48, vincendo poi il titolo femminile della serie TYR Pro Swim, oltre ai titoli nazionali dei 200, 400 e 800 stile libero.

Vediamo tutti i vincitori dei USA Swimming Golden Goggle Award 2018:

  • Atleta femminile: Katie Ledecky
  • Atleta maschile: Ryan Murphy
  • Gara dell’anno femminile: Kathleen Baker, 100 dorso (2018 Phillips 66 National Championships)
  • Gara dell’anno maschile: Ryan Murphy, 100 dorso (2018 Pan Pacific Championships)
  • Prestazione di Staffetta: Men’s 4x100 mista (2018 Pan Pacific Championships): Ryan Murphy, Andrew Wilson, Caeleb Dressel, Nathan Adrian
  • Premio rivelazione: Michael Andrew
  • Premio “costanza”: Micah Sumrall
  • Allenatore: Greg Meehan

Semplicemente, GRAZIA

Quasi mille nuotatori al 13° Trofeo città di Legnano - edizione 2019 - ma questa volta non parleremo di risultati, record e di vittorie. Vogliamo sottolineare come la famiglia Master è capace di riunirsi in unico abbraccio, quando uno di NOI non potrà più essere...

Sospeso in via cautelare Andrea Vergani

19 aprile 2019 Seconda Sezione: positivo Andrea Vergani (tesserato FIN), sospeso in via cautelare La Seconda Sezione del TNA - vista la richiesta di immediata sospensione dall’attività agonistica dell’atleta Andrea Vergani, tesserato presso la Federazione Italiana...

Campionati Nazionali, formata la Russia per i Mondiali a suon di record

Mentre in Gran Bretagna Adam Peaty and Co. sguazzano tra le corsie alla ricerca di un pass mondiale, non troppo lontano, più precisamente a Mosca, si sono già conclusi i Campionati Nazionali, validi come qualificazione per la rassegna iridata di Gwangju 2019. Al...

Il terrore della gara

Qualche mese fa si è rivolta da me una nuotatrice di cui chiaramente non farò il nome ma che mi ha dato il permesso di raccontare questa storia e la sua l'esperienza con la Mindfulness. È venuta per risolvere un tema di grande stress che le accadeva prima, ma...

Open di Stoccolma 2019, non solo Sjöström

Prosegue il nostro tour per le piscine internazionali, dopo il report dei Campionati Nazionali Australiani e quello della Swim Cup di Endhoven andiamo a vedere i risultati degli Open di Stoccolma 2019 dove la regina della velocità Sarah Sjöström ha messo a segno delle...

Bene gli azzurri alla Swim Cup Eindhoven | II tappa LEN Swimming Cup

Nel fine settimana scorso una selezione di 11 atleti azzurri tutta al maschile ha partecipato alla 15ª Swim Cup di Eindhoven, seconda tappa della LEN Swimming Cup. LEN Swimming Cup partita un po' nel mistero con la prima tappa in Lussemburgo - leggi QUI il report -...

La medaglia olimpica Kathleen Baker è stata premiata per la sua prestazione da record mondiale nei 100 dorso ai Campionati nazionali: il suo 58″00, un decimo sotto precedente primato stabilito dalla canadese Kylie Masse ai Mondiali di Budapest.

Michael Andrew ha trovato nel 2018 la stagione di svolta della sua carriera. Al Campionati nazionali ha vinto i titoli o nuotato i personali stagionali nei 50 stile libero, 50 e 100 rana e 50 farfalla diventando il primo uomo dal 2008 a vincere almeno quattro titoli ai Nazionali o ai Trials olimpici. Ai Pan Pacs, Andrew è stato oro nei 50 stile libero con la prima vittoria individuale in carriera in un evento internazionale in vasca lunga.

Il premio “costanza” è stato vinto da Micah Sumrall – olimpionica del 2012 – che è tornata con una vittoria in grande stile nei 200 rana ai Campionati Pan Pacifici. Dopo aver mancato la qualificazione nella squadra olimpica del 2016, si è presa una pausa dallo sport prima di tornare in questa stagione incoraggiata dal sostegno dei nuotatori che ha allenato, Sumrall ha vinto il titolo dei 200 ai Nationals.

L’allenatore della Ledecky, Greg Meehan, ha vinto il suo secondo premio consecutivo dopo aver guidato i suoi studenti-atleti all’apice del nuoto internazionale e universitari nel 2018. Ha allenato cinque donne del Team USA per i campionati Pan Pacifici del 2018 – Katie Drabot , Ella Eastin, Brooke Forde, Ledecky e Simone Manuel – portando a casa per 11 medaglie da Tokyo. Ledecky e Manuel hanno anche conquistato i cinque titoli dello stile libero ai Nazionali: dai 50 agli 800 metri stile libero.

Fonte: USA Swimming

Foto: USA Swimming | Facebook

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>