Italian Sportrait Awards 2020, tutti i vincitori del premio della Confsport Italia

Annullata la cerimonia di premiazione in programma a Roma lunedì 9 marzo

In seguito alle disposizioni nazionali per la strategia di contenimento e di gestione dell’emergenza epidemiologica, anche la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards, in programma il 9 marzo presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, non si è svolta.

Ad annunciarlo è la Confsport Italia, ideatrice e organizzatrice del prestigioso riconoscimento nato per eleggere i migliori atleti italiani del 2019, non soltanto in base ai risultati, ma premiando soprattutto chi ha saputo farci emozionare attraverso le proprie prestazioni sportive e ispirare con i propri comportamenti dentro e fuori dal campo gara. Un premio, il primo in Italia, che non pone differenze tra atleti normodotati e con disabilità, perché lo sport è unico, come uniche sono le emozioni che trasmette.

Le dichiarazioni di Paolo Borroni, presidente di Confsport Italia:

Abbiamo lavorato per realizzare una serata che, in linea con la mission del premio, contribuisse a creare una cultura sportiva attraverso il racconto di grandi campioni. La salute pubblica e la prevenzione sono però prioritarie in questo momento.

La giuria popolare ha comunque sancito i vincitori di questa ottava edizione degli Italian Sportrait Awards, a cui vanno le nostre congratulazioni. Il premio è ormai divenuto un atteso appuntamento per il mondo dello sport, in grado di registrare negli anni una crescente partecipazione in termini di adesioni e votazioni, a partire dalle giovani generazioni.

Con i patrocini del Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, CONI, Sport e Salute, Comitato Italiano Paralimpico, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale e Roma Capitale, Federazioni Sportive, Gruppi Sportivi Civili e Militari, la manifestazione ha coinvolto, con una votazione popolare, migliaia di appassionati al termine della quale sono stati decretati i vincitori prescelti da una Giuria, composta da giornalisti, personalità dello sport, dello spettacolo e della cultura.

All’interno degli Italian Sportrait Awards è stata riservata una speciale categoria per l’elezione de “Il Campione dei Ragazzi”. In questo caso la giuria popolare è composta solo da ragazzi di età inferiore ai 16 anni.

ISL2020 | Dominio London Roar nel Match 2. Martinenfhi e Miressi in evidenza

Alla vigilia, la preoccupazione per il roster dei London Roar, privato di tutti gli australiani (che non hanno avuto il permesso della federazione per competere) e anche di alcuni inglesi (fermati in via precauzionale per contatti da Covid-19), era alta. In questo...

ISL2020 | Match 1 vincono i Cali Condors, Pilato superstar

Per parlare del primo match della seconda stagione della International Swimming League si può iniziare in diversi modi, perché molti sono i temi che questa prima due giorni di nuoto nella bolla di Budapest, alla Duna Arena, sono emersi. Seguendo la narrativa che la...

Training Lab, Quale strategia di nuotata migliore per la Rana?

Uno stile come la rana, oltre ad aver rappresentato per certi versi una delle massime espressioni dell’evoluzione del nuoto moderno, è da sempre il tipo di nuotata più ambigua da interpretare, caratteristica che lo rende probabilmente lo stile più singolare. Questo...

ISL2020 | Siete pronti per la Season 2?

La International Swimming League sta per inaugurare la sua seconda stagione con modalità particolari ma con ambizioni che restano, come all’esordio, elevatissime. Nelle parole di Andrea Di Nino, direttore del progetto, resta la convinzione che solo attraverso la...

Collegiali: nuovo gruppo a Livigno, fondo a Siracusa

Livigno si conferma una delle mete preferite per i collegiali del nuoto azzurro. Le prime due selezioni di atleti di interesse nazionale hanno completato il loro lavoro in altura dal 20 settembre al 3 ottobre un gruppo di velocisti tutto al maschile seguito da Claudio...

La motivazione alla pratica sportiva

L’attuale periodo storico che stiamo attraversando a livello mondiale è sicuramente uno dei più particolari degli ultimi decenni. Anche il mondo dello sport è stato colpito duramente dalla pandemia e dall’emergenza sanitaria, fino ad arrivare al posticipo dei giochi...

I Vincitori delle Categorie

I campioni vincitori della Nike stilizzata, nata dalla collaborazione tra la Scuola delle Arti Ornamentali e la Bottega Mortet, sono:

TOP UOMINI: Gregorio Paltrinieri (nuoto)
Nominati della categoria: Matteo Berrettini (tennis), Simone Barlaam (nuoto paralimpico), Davide Re (atletica), Marco Lodadio (ginnastica artistica)

TOP DONNE: Federica Pellegrini (nuoto)
Nominate della categoria: Sofia Goggia (sci), Simona Quadarella (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Dorothea Wierer (biathlon)

RIVELAZIONE UOMINI: Nicolò Zaniolo (calcio)
Nominati della categoria: Matteo Berrettini (tennis), Yeman Crippa (atletica leggera), Lorenzo Marsaglia (tuffi), Daniele Scardina (pugilato)

RIVELAZIONE DONNE: Oxana Corso (atletica leggera paralimpica)
Nominate della categoria: Giada Rossi (tennis tavolo paralimpico), Martina Carraro (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Barbara Bonansea (calcio)

GIOVANI UOMINI: Simone Alessio (taekwondo)
Nominati della categoria: Thomas Ceccon (nuoto), Jannik Sinner (tennis), Marco Gradoni (vela), Nicolò Carucci (canottaggio)

GIOVANI DONNE: Chiara Pellacani (tuffi)
Nominate della categoria: Giorgia Villa (ginnastica artistica), Larissa Iapichino (atletica leggera), Benedetta Pilato (nuoto), Laura Rogora (arrampicata)

TEAM TOP: Nazionale di pallanuoto maschile “Settebello”
Nominate della categoria: Nazionale di calcio femminile, Nazionale di ginnastica ritmica femminile “Le Farfalle”, Squadra Nazionale di fioretto femminile, Nazionale di pallavolo femminile

TEAM GIOVANI: Nazionale Under 17 di pallanuoto maschile
Nominati della categoria: Nazionale di ginnastica artistica femminile “Le Fate”, Nazionale Under 17 di calcio maschile, Doppio Junior maschile (Sartori, Carucci – Canottaggio), Nazionale Junior di ginnastica ritmica femminile

IL CAMPIONE DEI RAGAZZI: Alexandra Agiurgiuculese (ginnastica ritmica)
Nominati della categoria: Federica Pellegrini (nuoto), Benedetta Pilato (nuoto), Matteo Berrettini (tennis), Miriam Sylla (pallavolo)

PREMIO SPECIALE MIGLIOR RADIO/TELECRONISTA: Fabio Caressa
Nominati della categoria: Andrea Fusco, Pierluigi Pardo, Francesco Repice, Maurizio Compagnoni.

Ufficio Stampa Italian Sportrait Awards