L’International Swimming League ha scritto a tutte le società e atleti ISL in merito all’avvio del suo programma di solidarietà.

Saranno previsti per tutti gli atleti ISL – o che firmeranno un contratto con essa – degli aiuti economici al fine di aiutare i nuotatori a preparare eventi del 2021 e della prossima stagione ISL del 2021/22.

Inoltre sarà organizzato un grande evento a fine 2020 per riunire tutti gli atleti e i loro allenatori in unico ritrovo di allenamento durnate il quale saranno organizzate delle competizioni a squadre.

Cari atleti,

Come già sapete, il mondo intero sta affrontando sfide innegabili in relazione a COVID-19.

Riteniamo che gli atleti ISL siano la sua risorsa principale e li consideriamo tutti come partner. Abbiamo quindi deciso di fornire supporto ai nostri atleti nel periodo 2020-2021 attraverso il “Programma di solidarietà ISL” durante il quale l’ISL organizzerà un evento di nuoto senza precedenti nella storia.

Attraverso il programma di solidarietà ISL, ogni atleta che ha firmato o firmerà un contratto con una società ISL riceverà una pari quantità di denaro al mese, a partire dall’1 settembre 2020 fino al 1 luglio 2021. Questa sovvenzione finanziaria aiuterà i nuotatori durante questi momenti difficili a preparare eventi nel 2021 e un’intera stagione ISL nel 2021/22.

Il nuoto USA riparte con la prima tappa delle TYR Pro Swim Series 2021

Alcuni a San Antonio, Texas, altri a Richmond, Virginia: hanno nuotato così gli atleti impegnati nella prima tappa delle Tyr Pro Swim Series 2021, modificate nell’organizzazione per adattarsi all’emergenza sanitaria. Vediamo come sono andati i confronti (a distanza)...

Corsia Master, Regionali Veneto 2021 dal 19 al 21 febbraio a Monastier

Dopo la prova generale con il 4° Trofeo Casa di Caccia - 10 gennaio 2021 - il movimento Master Veneto continua il suo percorso con l'organizzazione dei Campionati Regionali che si terrano presso la Piscina Rosa Blu Village di Monastier (TV) dal 19 al 21 febbraio 2021....

Martinenghi e Pellegrini protagonisti al Meeting di Ginevra

Nonostante continuino a giungere notizie di rinvii ed annullamenti di gare e manifestazioni in tutto il mondo, qualche piccolo passo verso la normalità sportiva sta avvenendo: nello scorso fine settimana si è svolto il 54° Meeting Internazionale di Ginevra, che ha...

ItalNuoto e Olimpiadi | il Medagliere azzurro

Oggi inauguriamo una nuova rubrica che ci accompagnerà - speriamo - verso le prossime Olimpiadi di Tokyo2020one. Vi racconteremo, con numeri, grafiche e aneddoti la storia degli azzurri del nuoto alle Olimpiadi. In questo primo appuntamento scopriremo il Medagliere...

Training Lab, Modelli di allenamento a confronto: esempio della Gran Bretagna

Per rendersi conto del livello sempre più elevato del nuoto mondiale, al di là del miglioramento dei record, basta porre attenzione al crescere della densità delle prestazioni negli appuntamenti agonistici di primo piano, le Olimpiadi in primis. Infatti, in occasione...

Le affinità elettive: il calendario gare e me

Tipo... hai presente quell’amico di infanzia, con cui giocavi tutti i giorni, con cui eri in simbiosi, con cui avevi stabilito un rapporto fraterno? Quello che ad un certo punto le strade si sono separate, senza rancori nè traumi, solo per casi diversi della vita?...

Siamo convinti che l’International Swimming League sia il futuro del nuoto agonistico e il nostro programma per il periodo 2020-2021 prende in considerazione il riscontro dei nostri atleti e allenatori e rispetta la necessità di una preparazione completa dell’allenamento prima dell’estate 2021.

Nell’ambito della nostra iniziativa, l’ISL organizzerà più avanti nel 2020 un’esperienza innovativa di allenamento per atleti e allenatori per una durata di 4-5 settimane.

Proponiamo di ospitare tutti gli atleti in una struttura di livello mondiale e di coprire tutte le spese associate. Tutti gli atleti coinvolti avranno l’opportunità di essere accompagnati dal proprio allenatore.

Durante questo periodo, in programma dal 14 ottobre al 17 novembre, ISL organizzerà un torneo.

L’esposizione a livello globale di questo evento migliorerà inoltre i profili degli atleti e aumenterà la popolarità del nostro sport.

Siamo fermamente convinti che questo evento, mai visto prima nella storia del nuoto, servirà come dimostrazione di solidarietà, umanità e unità della comunità del nuoto al mondo intero.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

Comunicato ISL