Select Page

Napoli 2019, presentata dalla FISU la 30ª Universiade estiva

Napoli 2019, presentata dalla FISU la 30ª Universiade estiva

Si è tenuta questa mattina – 1 luglio 2019 – a Napoli presso il Media Press Centre della Mostra d’Oltremare la conferenza stampa di apertura della 30ª Summer Universiade Napoli 2019, promossa dalla Federazione Internazionale dello Sport Universitario.

Attraverso l’Universiade – ha detto il Presidente FISU, Oleg Matytsinvogliamo mandare un messaggio non solo alle associazioni sportive, ma alle associazioni accademiche e ai leader politici, per dire che lo sport, lo sport universitario e il mondo della scuola, dovrebbero costituire la parte principale delle politiche di uno Stato”.

Attraverso lo sport – ha aggiunto il Presidente FISU – portiamo un messaggio di pace nel mondo, diamo un esempio di coesione, di spirito di competizione, di orgoglio per il proprio Paese. Nel cuore dei nostri studenti credo risieda il futuro dei nostri Paesi. Lo sport è un’opportunità unica per creare uno spirito di coesione all’interno della società. Gli atleti che vengono qui rappresentano le Università, e oggi le Università hanno un ruolo sempre più importante nella società”.

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha affermato che un evento come l’Universiade “guarda ai risultati sportivi ma molto anche ai valori di pace e dialogo tra giovani di diversi Paesi, giovani – ha aggiunto – che saranno poi classe dirigente nei rispettivi Paesi. L’Universiade rappresenta per Napoli e la Campania una occasione per avere una proiezione internazionale”.

Il Commissario Straordinario di Napoli 2019, Gianluca Basile, ha sottolineato che “ora che gli impianti sportivi sono pronti e con le gare che iniziano domani, godiamo finalmente la festa”.

Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti, tra gli altri, il Coordinatore Generale della FISU, Adam Sotiriadis, il Presidente del Cusi Lorenzo Lentini, il Segretario generale FISU Eric Saintrond, l’Ambassador Massimiliano Rosolino.

Per tutti coloro che vogliono essere sempre aggiornati h24 sull’Universiade è disponibile da oggi anche la nuova App Napoli 2019 scaricabile su Google Play e App Store.

Attraverso l’applicazione sarà possibile avere il countdown dei giorni, leggere tutte le ultime notizie, conoscere le gare in programma, gli orari, gli impianti in cui si svolgeranno e la distanza in chilometri. Disponibile anche la mappa per le direzioni e la possibilità di acquistare i biglietti oltre ai contatti per l’assistenza all’acquisto e i collegamenti diretti per accedere a tutte le pagine social dell’evento.

Link su Google Play per Android

Link da App Store

Riccione 2019, Europei Lifesaving | Da oggi in vasca i Master, seguono National team e Club

Al via oggi 17 settembre fino a fine mese i Campionati Europei di Nuoto per Salvamento che vedranno gli atelti gareggiare in piscina, presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, e spostarsi per le prove in mare e sulla spiaggia, presso i Bagni 7 sul lungomare che porta a...

US National Team: i selezionati Junior e Senior

La notizia che Team USA ha diramato il roster ufficiale per il 2020 ha in poche ore fatto il giro del mondo. Si tratta del metodo americano per selezionare il gruppone di atleti - 115 in totale - che rientrano nei piani nazionali, i nuotatori sui quali Team USA ripone...

Londra 2019, World Para Swimming | L’Italia sul tetto del mondo

L’Italia ha vinto i Campionati del Mondo World Para Swimming di Londra 2019 che si sono appena conclusi. La Nazionale italiana è arrivata prima nel medagliere, superando Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Cina e Stati Uniti, grazie a quattro medaglie d’oro, un argento e...

Londra 2019, World Para Swimming | Day4 brilla la stella di Arianna Talamona

Un'altra giornata strepitosa. Un'Italia ancora in vetta al medagliere ai Campionati del Mondo World Para Swimming che chiude il quarto giorno di gare con 12 ori, 9 argenti e 8 bronzi. Sei podi conquistati dagli azzurri, due medaglie per metallo e il bis di successi...

Storie di Nuoto: Krisztina Egerszegi, il topolino ungherese

Nella finale dei 200 dorso ai recenti Mondiali di Gwangju, Kyle Masse ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 2’06”62, lo stesso crono che, il 25 agosto 1991, Krisztina Egerszegi nuotò per vincere i Campionati Europei di Atene e registrare uno storico...

Max Di Mito, l’Allenatore delle ragazze prodigio è di nuovo in pista

Massimiliano Di Mito, in arte Max, è pronto per una nuova avventura. Non è una novità per il coach modenese quella di girare su e giù per l'Italia. Questa volta il suo cammino incontra l'Abruzzo e in particolare il progetto SDS (specialisti dello Sport con sede a...

La 30ª edizione delle Universiadi estive si terrà a Napoli dal 3 al 14 luglio: 18 sport, 128 paesi partecipanti, 222 eventi da premiare e oltre 9 mila atleti sono attesi nella città partenopea.

Le gare di nuoto inizieranno il 4 luglio e termineranno il 10 luglio con 42 eventi in programma, 42 come il numero degli atleti convocati dal direttore tecnico Cesare Butini: 23 maschi e 19 femmine che rappresenteranno l’Italia universitaria.

Universiadi 2019 - I convocati del Nuoto

Paola Biagioli (Carabinieri/FlorentiaNC), Linda Caponi (Carabinieri/TNT Empoli), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto), Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse), Natalia Foffi (In Sport Rane Rosse), Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno), Federica Greco (Tiro a Volo), Sara Ongaro (In Sport Rane Rosse), Gioelemaria Origlia (Futura Nuoto Prato), Letizia Parruscio (CC Aniene), Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto), Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto), Nicoletta Ruberti (NC Azzurra 91), Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene), Alice Scarabelli (Gestisport), Beatrice Siboni (Forli Nuoto), Alisia Tettamanzi (Marina Militare/Nuotatori Milanesi), Carlotta Toni (Esercito/RN Florentia) e Giulia Verona (Esercito)

Domenico Acerenza (Fiamme Oro/CC Napoli), Nicolò Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi), Alessandro Bori (Fiamme Gialle), Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can. Vittorino da Feltre), Matteo Ciampi (Esercito/Nuoto Livorno), Daniele D’Angelo (Marina Militare/CC Aniene), Stefano Di Cola (Marina Militare/CC Aniene), Christian Ferraro(Zeus Lab Montebelluna), Alessandro Fusco (SC Alessandria), Lorenzo Gargani (CUS Udine), Lorenzo Glessi (Esercito/Nuoto Livorno), Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto), Pier Andrea Matteazzi (In Sport Rane Rosse), Luca Mencarini (Fiamme Oro/CC Aniene), Davide Nardini (Genova Nuoto My Sport), Alessio Occhipinti (CC Aniene), Alessandro Pinzuti (In Sport Rane Rosse), Federico Poggio (Imolanuoto), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Aurelia Nuoto), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), Emanuel Turchi (Vela Nuoto Ancona), Ivano Vendrame (Esercito/Larus Nuoto) e Mattia Zuin (Fiamme Oro/Nottoli Nuoto 74).

Prezzi alla portata di tutti: il costo dei singoli biglietti per le finali, infatti, è di 5€ intero e 3€ ridotto, quindi per gli under 18, gli over 65, le delegazioni e associazioni sportive, gli studenti universitari e i militari. Per le qualificazioni, invece, il prezzo sarà di 3€.

Per gli appassionati di sport è possibile anche comprare un abbonamento per disciplina. Anche in questo caso c’è una distinzione tra il biglietto intero e il ridotto. Si va dai 30€ intero per nuoto e taekwondo – che scende a 18€ per il ridotto – ai 15€ intero per judo e pallanuoto, 9€ per i ridotti. Gli abbonamenti per nuoto e atletica valgono solo per le gare pomeridiane e per accedere alle sessioni mattutine della stessa giornata è necessario comprare il biglietto singolo.

Per la Cerimonia di apertura allo Stadio San Paolo di Napoli, il 3 luglio, il prezzo intero del biglietto è di 15€, 5€ il ridotto. Ogni impianto avrà una biglietteria aperta un’ora prima delle gare.

L’accesso agli impianti sarà permesso circa 45 minuti prima dell’orario di inizio della competizione.

Crediti: Universiadi 2019

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>