Select Page

Nuoto e fondo: i collegiali degli Azzurri fra mare e montagna

Nuoto e fondo: i collegiali degli Azzurri fra mare e montagna

Stagione di vasca corta conclusa e vacanze archiviate, si pensa a lavorare per i nuovi obiettivi: una selezione di azzurrini sotto la guida di Walter Bolognani ha già completato il collegiale a San Marino, mentre i velocisti sono radunati a Livigno.

A breve i mezzofondisti si ritroverranno per gli allenamenti in altura a Sierra Nevada, mentre i nuotatori del fondo si divederanno fra l’altura a Breuil-Cervinia e l’oceano di Fuerteventura, vediamo tutti i convocati.

Come anticipato, un gruppo di atleti di fascia giovanile è stato in collegiale a San Marino dal 2 al 6 gennaio sotto la guida del responsabile tecnico squadre nazionali giovanili Walter Bolognani.

I convocati: Karen Asprissi (Team Insubrika), Helena Biasibetti e Gabriele Rizzo (Dynamic), Martina Cenci (Fiamme Oro), Giulia D’Innocenzo (Carabinieri), Elisa Mele (Gestisport), Maria Ginevra Masciopinto e Benedetta Pilato (Fimco Sport), Giulia Salin (Nuoto Venezia), Federico Burdisso (Tiro a Volo Nuoto), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport), Mario Nicotra (TNT Empoli).

Completano lo staff i tecnici Donato Nizzia, Davide Pontarin e Gianni Zippo.

Velocisti al lavoro in altura dal 6 al 19 gennaio a Livigno con il tecnico federale Claudio Rossetto.

Atleti: Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto), Luca Dotto (Carabinieri / Larus Nuoto), Manuel Frigo (Team Veneto), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Davide Nardini (Genova Nuoto), Marco Orsi (Fiamme Oro / Uisp Bologna), Ivano Vendrame (Esercito / Larus Nuoto).

A completare lo Staff: tecnici Marco Pedoja e Antonio Satta, preparatore atletico Alessandro Conforto, fisioterapista Alessandro Del Piero, medico Gianluca Camillieri.

US National Team: i selezionati Junior e Senior

La notizia che Team USA ha diramato il roster ufficiale per il 2020 ha in poche ore fatto il giro del mondo. Si tratta del metodo americano per selezionare il gruppone di atleti - 115 in totale - che rientrano nei piani nazionali, i nuotatori sui quali Team USA ripone...

Londra 2019, World Para Swimming | L’Italia sul tetto del mondo

L’Italia ha vinto i Campionati del Mondo World Para Swimming di Londra 2019 che si sono appena conclusi. La Nazionale italiana è arrivata prima nel medagliere, superando Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Cina e Stati Uniti, grazie a quattro medaglie d’oro, un argento e...

Londra 2019, World Para Swimming | Day4 brilla la stella di Arianna Talamona

Un'altra giornata strepitosa. Un'Italia ancora in vetta al medagliere ai Campionati del Mondo World Para Swimming che chiude il quarto giorno di gare con 12 ori, 9 argenti e 8 bronzi. Sei podi conquistati dagli azzurri, due medaglie per metallo e il bis di successi...

Storie di Nuoto: Krisztina Egerszegi, il topolino ungherese

Nella finale dei 200 dorso ai recenti Mondiali di Gwangju, Kyle Masse ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 2’06”62, lo stesso crono che, il 25 agosto 1991, Krisztina Egerszegi nuotò per vincere i Campionati Europei di Atene e registrare uno storico...

Max Di Mito, l’Allenatore delle ragazze prodigio è di nuovo in pista

Massimiliano Di Mito, in arte Max, è pronto per una nuova avventura. Non è una novità per il coach modenese quella di girare su e giù per l'Italia. Questa volta il suo cammino incontra l'Abruzzo e in particolare il progetto SDS (specialisti dello Sport con sede a...

Londra 2019, World Para Swimming | Day3 da incorniciare: capolavoro Morlacchi-Barlaam

L'Italia chiude la terza giornata dei Campionati del Mondo World Para Swimming ancora al comando del medagliere generale provvisorio. Ventitrè le medaglie fino ad oggi nel bottino - 10 ori, 7 argenti e 6 bronzi - seguono i padroni di casa, la Gran Bretagna (9,8,9) e...

Collegiale sempre in altura ma a Sierra Nevada, in Spagna, dal 16 gennaio al 9 febbraio per un gruppo di mezzofondisti guidati dai tecnici federali Stefano Morini e Stefano Franceschi.

Convocati: Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto), Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno), Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Domenico Acerenza (CC Napoli), Matteo Ciampi (Esercito/Nuoto Livorno), Mattia Zuin (Fiamme Oro/Nottoli Nuoto), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Unicusano Aurelia Nuoto), Stefano Di Cola (Marina Militare/CC Aniene) e Marco De Tullio (Sport Project).

Nello staff il medico Lorenzo Marugo e i preparatori atletici Alessandro Conforto e Marco Lancissi.

Due invece i raduni per il nuoto in acque libere che si divderà fra l’altura a Breuil-Cervinia e Fuerteventura.

Dal 16 gennaio al 10 febbraio saranno in collegiale in altura seguiti dal responsabile tecnico del settore Stefano Rubaudo e dal tecnico federale Fabrizio Antonelli:

Arianna Bridi (Esercito/RN Trento), Rachele Bruni (Esercito/Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) e Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto)

A completare lo staff il medico Sergio Crescenzi, fisioterapista Federica Dionisi e dal biomeccanico Roberto Baldassarre.

Dal 20 gennaio al 9 febbraio, invece, quattro atleti si alleneranno nell’isola di Fuerteventura, nell’Oceano Atlantico, accompagnati dai tecnici Massimiliano Lombardi e Raffaele Avagnano:

Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), Ginevra Taddeucci (TNT Empoli), Marcello Guidi (CC Napoli) e Andrea Manzi (Fiamme Oro/CC Napoli).

 

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Ultimi Tweet

?>