Select Page

Nuoto e fondo: i collegiali degli Azzurri fra mare e montagna

Nuoto e fondo: i collegiali degli Azzurri fra mare e montagna

Stagione di vasca corta conclusa e vacanze archiviate, si pensa a lavorare per i nuovi obiettivi: una selezione di azzurrini sotto la guida di Walter Bolognani ha già completato il collegiale a San Marino, mentre i velocisti sono radunati a Livigno.

A breve i mezzofondisti si ritroverranno per gli allenamenti in altura a Sierra Nevada, mentre i nuotatori del fondo si divederanno fra l’altura a Breuil-Cervinia e l’oceano di Fuerteventura, vediamo tutti i convocati.

Come anticipato, un gruppo di atleti di fascia giovanile è stato in collegiale a San Marino dal 2 al 6 gennaio sotto la guida del responsabile tecnico squadre nazionali giovanili Walter Bolognani.

I convocati: Karen Asprissi (Team Insubrika), Helena Biasibetti e Gabriele Rizzo (Dynamic), Martina Cenci (Fiamme Oro), Giulia D’Innocenzo (Carabinieri), Elisa Mele (Gestisport), Maria Ginevra Masciopinto e Benedetta Pilato (Fimco Sport), Giulia Salin (Nuoto Venezia), Federico Burdisso (Tiro a Volo Nuoto), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport), Mario Nicotra (TNT Empoli).

Completano lo staff i tecnici Donato Nizzia, Davide Pontarin e Gianni Zippo.

Velocisti al lavoro in altura dal 6 al 19 gennaio a Livigno con il tecnico federale Claudio Rossetto.

Atleti: Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto), Luca Dotto (Carabinieri / Larus Nuoto), Manuel Frigo (Team Veneto), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Davide Nardini (Genova Nuoto), Marco Orsi (Fiamme Oro / Uisp Bologna), Ivano Vendrame (Esercito / Larus Nuoto).

A completare lo Staff: tecnici Marco Pedoja e Antonio Satta, preparatore atletico Alessandro Conforto, fisioterapista Alessandro Del Piero, medico Gianluca Camillieri.

Atlanta Swim Meet e TYR Pro Swim: fulmini e saette dagli States

Si accendono le luci d'America sul nuoto mondiale! Nel week end concentrato di emozioni dagli States, con due grandi manifestazioni che si sono sfidate a distanza a suon di nomi e tempi di spessore: TYR Pro Swim Series a Bloomington (Indiana) e Atlanta Classic Swim...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: c’è chi parte, chi torna e chi smette… forse

Anche maggio sembra non essere riuscito a portare la primavera, ma il mondo acquatico è sempre in fermento e ci regala le sue pillole per questa edizione tutte clorate. C'è chi ha voglia di cambiare, chi si prende una pausa o forse qualcosa di più e chi invece non...

Nuotatore, dove ti fa male?

Quella dell'interpretazione dei sintomi viene chiamata psicosomatica. Non è una forma di diagnosi scientificamente ed ufficialmente approvata né vuole quindi sostituirsi ad alcuna forma di terapia, casomai aggiungersi. Eppure trova sempre più corrispondenze e viene...

Tris d’Assi a Tolentino per la 24 ore Arena: Bortuzzo, Martinenghi e Miressi

Grande successo per l'edizione 2019 della 24 ore Arena di nuoto organizzata presso la Piscina Comunale “Caporicci” di Tolentino. Sport e solidarietà i principali elementi che hanno caratterizzato la lunga maratona natatoria iniziata alle ore 19.00 di venerdì 10...

Azzurrini del Nuoto per EuroJunior e Mediterranean Cup

Svelate le formazioni degli atleti che rappresenteranno l'Italia nelle prime gare internazionali giovanili di questa estate. Il calendario vedrà prima disputarsi la 25ª edizione della Mediterranean Cup - ex Coppa COMEN - in programma a Burgas in Bulgaria dal 21 al 23...

Champions Swim Series, Budapest: Scozzoli personal best nei 100

A Budapest, nella vasca del Mondiale del 2017, è andata in scena la seconda tappa della Champions League del nuoto by FINA. Dopo l'appuntamento cinese di due settimane fa, l'evento elitario del nuoto mondiale è al giro di boa e ha visto protagonisti tanti nomi nuovi...

Collegiale sempre in altura ma a Sierra Nevada, in Spagna, dal 16 gennaio al 9 febbraio per un gruppo di mezzofondisti guidati dai tecnici federali Stefano Morini e Stefano Franceschi.

Convocati: Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto), Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno), Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Domenico Acerenza (CC Napoli), Matteo Ciampi (Esercito/Nuoto Livorno), Mattia Zuin (Fiamme Oro/Nottoli Nuoto), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare/Unicusano Aurelia Nuoto), Stefano Di Cola (Marina Militare/CC Aniene) e Marco De Tullio (Sport Project).

Nello staff il medico Lorenzo Marugo e i preparatori atletici Alessandro Conforto e Marco Lancissi.

Due invece i raduni per il nuoto in acque libere che si divderà fra l’altura a Breuil-Cervinia e Fuerteventura.

Dal 16 gennaio al 10 febbraio saranno in collegiale in altura seguiti dal responsabile tecnico del settore Stefano Rubaudo e dal tecnico federale Fabrizio Antonelli:

Arianna Bridi (Esercito/RN Trento), Rachele Bruni (Esercito/Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) e Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto)

A completare lo staff il medico Sergio Crescenzi, fisioterapista Federica Dionisi e dal biomeccanico Roberto Baldassarre.

Dal 20 gennaio al 9 febbraio, invece, quattro atleti si alleneranno nell’isola di Fuerteventura, nell’Oceano Atlantico, accompagnati dai tecnici Massimiliano Lombardi e Raffaele Avagnano:

Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), Ginevra Taddeucci (TNT Empoli), Marcello Guidi (CC Napoli) e Andrea Manzi (Fiamme Oro/CC Napoli).

 

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Ultimi Tweet

?>