Select Page

Road to… tutti gli appuntamenti da non perdere per questo 2019

Road to… tutti gli appuntamenti da non perdere per questo 2019

Stappato lo spumante e mangiato il panettone, con l’Epifania tutte le feste sono state messe in archivio, così anche la vasca corta e dai primi giorni di gennaio la testa di tutti è rivolta al grande appuntamento estivo dei Campionati Mondiali di Gwangju.

Caccia aperta dunque ai tempi limite, con i mesi primaverili che saranno caldissimi per i Trials in quasi tutto il mondo.

Ma per arrivare preparati al grande evento, bisogna iniziare presto e ormai da qualche stagione lo hanno capito in Lussemburgo, dove dal 25 al 27 gennaio si terrà l’Euro Meet, prima tappa dell’ancor poca conosciuta LEN Swimming Cup.
Due i nomi già confermati: Katinka Hosszú e il connazionale Dávid Verrasztó, ma tanti, come da tradizione, non mancheranno al primo appuntamento importante dell’anno nuovo.

Andiamo a scoprirli tutti!

GENNAIO
Se l’Euro Meet è un punto fisso del calendario europeo, negli States si parte già dai primi del mese con la seconda edizione della TYR PRO SWIM SERIES, (ex Arena Pro Swim) che dal 9 al 12 gennaio ha visto i nuotatori americani e non solo protagonisti a Knoxwille (RISULTATI prima tappa).

Tornando in Europa appena prima dell’Euro Meet non dimentichiamo la Flanders Cup, appuntamento belga datato 19-20 gennaio ad Antwerp.

FEBBRAIO
La risposta alla TYR Pro Swim Series europea è il Golden Tour Camille Muffat che apre le danze delle sue tre consuete tappe a Nizza dall’8 al 10 febbraio. Lo scorso anno fu un’edizione in chiaro scuro, ma basta qualche nome top per impennare rapidamente il livello della competizione.

Pochi giorni dopo si arriva in Italia, o meglio a San Marino, con il Meeting del Titano giunto alla 17ª edizione, che vede alla prova gli azzurri spesso rientranti da raduni in altura o negli States. Il 16 e 17 del mese occasione da non perdere per gli atleti italiani in avvicinamento dei Campionati Nazionali giovanili e assoluti.

MARZO
Si sente profumo di primavera grazie all’arrivo del Trofeo Città di Milano che da diversi anni a questa parte ospita il meglio del nuoto italiano e mondiale. L’anno scorso fu un grande successo, e anche quest’anno siamo pronti ad aspettarci grandi campioni e grandi performance. Occhi puntati dunque sulla piscina Samuele dall’ 1 al 3 marzo, per un antipasto di quello che saranno i Campionati Italiani Assoluti.

Dall’altra parte del mondo ritornano le Pro Swim Series, questa volta a Des Moines, capitale dell’Iowa dal 6 al 9 marzo.

Dagli States si ritorna d’un fiato in Italia, con i Criteria Nazionali Giovanili, che restano a casa loro, ovvero Riccione (vasca da 25 metri) dal 15 al 20 marzo e sono pronti a lanciare i nuovi talenti del nuoto nazionale, oltre a farci divertire con le curiose e bizzarre matricole che negli ultimi anni hanno caratterizzato questi giovanili italiani.

Rimanendo in Europa occhio ai primi campionati nazionali validi per strappare il pass mondiale: dal 15 al 17 si gareggia per il titolo e per il biglietto per Gwangju in Serbia, mentre dal 27 al 31 tocca a Ungheria e Irlanda iniziare a formare la squadra mondiale. Nel mezzo la seconda tappa della Golden Tour intitolata a Camille Muffat, in agenda a Marsiglia dal 22 al 24.

PS: se non ci si vuol far mancare proprio nulla, da tenere d’occhio anche le 13ª edizione dei South Asian Games con il nuoto fra i tanti sport che si terranno a Katmandu (Nepal) fra il 9 e il 18.

Gwangju 2019 | Day3 batterie esordio per Fede e Greg. Ledecky niente 1500

Una mattinata caratterizzata dalle defezioni quella della terza giornata a Gwangju: la più clamorosa è quella di Katie Ledecky, che rinuncia sia i 200 che ai 1500 stile, togliendo a Federica Pellegrini e Simona Quadarella una rivale pesante per il podio finale Staff...

Gwangju 2019 | Day2 finali: quarta Di Liddo. Record per Megli, Carraro e Castiglioni

Un'altra giornata con sorprese per i Mondiali di nuoto che vedono una vittoria decisamente inaspettata nei 100 farfalla feminili. Tutto da copione invece nelle altre finali di programma: 100 rana e 50 farfalla uomini e 200 misti femminili. L'unica azzurra in finale...

Gwangju 2019 | Day2 batterie bene gli azzurri. Device ballerini

Una mattrina caratterizzata dalla rottura dei device del dorso che vede sfortunato protagonista il nostro Simone Sabbioni - già purtroppo penalizzato al Mondiale di Budapest 2017. Questa volta può ripetere la gara - per ben due volte! - e accedere alle semi del...

Gwangju 2019 | Day1 finali, Detti bronzo nei 400. Delusione 4×100

È il momento di fare sul serio! Gwangju ospita l'ultimo mondiale del decennio, quello pre-olimpico, dove tutti i big sono pronti alla ribalta e a prenotare una prestazione da ricordare. La mattina coreana, che per tutti noi era piena notte, ha regalato ai colori...

Gwangju 2019 | Day1 batterie, Di Liddo record. Italia avanti tutta

Un ottimo esordio per gli azurri nella vasca del Nambu Aquatics Center di Gwangju. Tutti gli atleti scesi in vasca passano il turno accedendo alle semifinali e finali del pomeriggio (ore 13.00 italiane). Prestazioni maiuscole per Elena Di Liddo che mette in mostra un...

Swim Stats | Gwangju 2019, gli Italiani ai Mondiali

Novella Calligaris, Gabriele Detti, Giorgio Lamberti, Massimiliano Rosolino, Alessio Boggiatto, Filippo Magnini, Federica Pellegrini, Alessia Filippi, Gregorio Paltrinieri: questi sono i nomi, in rigoroso ordine cronologico, degli 8 atleti italiani capaci di salire...

APRILE
La primavera entra prepotente con la sua “valanga” di Campionati Nazionali: si comincia in Italia con il Campionato Assoluto di Riccione dal 2 al 6 aprile che decreterà in maniera definitiva il gruppo mondiale per la Corea, con in coda l’ormai consueta finale della Coppa Caduti di Brema (vasca da 25 metri).

Negli stessi giorni tocca ai Nazionali Danesi di scena a Copenaghen e dall’altra parte del mondo, dal 3 al 7 aprile, vanno in scena i Trials canadesi delle ragazze terribili, seguiti dalla terza tappa della TYR Pro Swim questa volta a Richmond (Virginia) dal 10 al 13 del mese.

Tornando in Europa occhi puntati su Spagna dal 6 al 10 con l’Assoluto Open, Olanda, con la Swim Cup Eindhoven dal 12 al 14, Nazionali Francesi e Britannici (Glasgow) dal 16 al 21 del mese.

MAGGIO
Mentre in Europa proseguono i Campionati Nazionali in vista dei mondiali – ad esempio per Bulgaria e Belgio – negli States ecco la quarta tappa della TYR Pro Swim, con i migliori atleti americani in acqua dal 17 al 19 a Bloomington, in Indiana. Un mese di passaggio in vista delle gare di rifinitura estive pre Gwangju.

GIUGNO
L’estate si avvicina e giugno è mese di Sette Colli e Mare Nostrum. L’8 e 9 si parte proprio con la prima tappa del trittico Mediterraneo, con l’appuntamento a Montecarlo; in seguito si passa a Canet en Roussilon (11-12 giugno) per concludere con il a Barcellona (15-16).

A fine mese (21-23 giugno) ecco arrivare l’attesissimo 56° Trofe Sette Colli, nella splendida cornice del Foro Italico che potrebbe regalare ancora qualche pass azzurro in chiave mondiale e soprattutto testerà la forma fisica di molti big ad un mese circa dai Mondiali coreani. In contemporanea, occhio alla Mediterranean Cup, in Bulgaria, con molti giovani promesse azzurre presenti.

Nel frattempo negli USA si è chiusa la TYR Pro Swim, con l’ultima tappa andata in scena dal 12 al 15 a Clovis (California).

LUGLIO
Eccoci nel mese del Campionato Mondiale!

Se l’appuntamento coreano di Gwangju è il momento più atteso dell’anno (21-28 luglio), tutto il mese è scoppiettante di eventi prestigiosi.

Si comincia dal 3 al 7 del mese in Russia, a Kazan con gli Eurojuniors, seguito dalle Universiadi (3-14 luglio) ospitate da Napoli.

Gli appuntamenti d’élite non sono finiti, perchè prima del Mondiale si ritorna a Baku (Azerbajian) per l’European Youth Olympic Festival, dal 20 al 28 e riservato alla categoria Junior.

AGOSTO
Stagione finita? Non per tutti!

In Italia si chiude con i Campionati Italiani di Categoria: prima Junior, Cadetti e Seniores (1-4 agosto), poi con i Ragazzi (5-7 agosto) sempre al Foro Italico di Roma.

E quando tutto sembra concluso, ecco il Campionato Mondiale in vasca corta Juniores, in programma dal 20 al 25 agosto a Budapest!

Se non avete programmi, per questo 2019, qualcosa da seguire qui c’è! Buona scorpacciata!

About The Author

Alessandro Foglio

Istruttore e nuotatore, segue il mondo del nuoto assoluto e tutti i suoi appuntamenti!

?>