Select Page

Silvia Di Pietro, rientro positivo post-infortunio. A Genova il ritorno fra i big azzurri

Silvia Di Pietro, rientro positivo post-infortunio. A Genova il ritorno fra i big azzurri

Finalmente sono di nuovo in grado di gareggiare ed entrare in acqua ha tutto un altro senso adesso… ma lo considero solo un punto di partenza, ho ancora tanto, tanto da fare!

Queste alcune delle parole di Silvia Di Pietro, la velocista azzurra che nello scorso fine settimana è tornata a gareggiare dopo un anno e quattro mesi di assenza dalle competizioni dovuta all’infortunio ad un ginocchio e per il quale lo scorso marzo si è sottoposta ad intervento di ricostruzione.

Domenica 4 novembre, nella gara intersociale del Circolo Canottieri Aniene disputata all’Aquaniene di Roma, Silvia è tornata a gareggiare sotto l’occhio attento del suo coach Mirko Nozzolillo:

È passato 1 anno e 4 mesi dalla mia ultima gara ed è inutile dire quanto sia stato difficile gestire tutto questo ma oggi mi sono di nuovo messa il costumone, concentrata e partita al fischio di partenza per un 100 stile… ed è stato bellissimo.

Un 100 stile chiuso in 54.06 (passaggio 25.76 ai 50), considerate le circostanze non poi così lontano da quel 53.16 nuotato proprio due anni fa che rappresenta il suo personale in vasca corta.

I Ragazzi chiudono gli Italiani di Categoria. I convocati per i Mondiali Junior

Si sono chiusi anche i Campionati Nazionali della Categoria Ragazzi - leggi il REPORT delle categorie maggiori - con lo Stadio del Nuoto di Roma palcoscenico della grande festa per gli atleti nati nel 2003-2004 maschi (totale 494) e 2005-2006 femmine (totale 322). Un...

Apnea sportiva, il progetto dei Nuotatori del Carroccio

Sappiamo ormai come i grandi campioni del nuoto abbiano inserito nella loro programmazione delle sedute specifiche di allenamento dedicate all'apnea sia in acqua che a secco. La cura dei dettagli e dei particolari è importante non solo per gli atleti di alto livello,...

Training Lab, speciale Gwangju2019 | L’analisi tecnica del mondiale

Un altro Campionato del mondo in vasca lunga è appena terminato e, come tutte l'edizioni preolimpiche, ha già delineato un quadro ben preciso in alcune specialità, come allo stesso tempo mostra molte carte ancora da scoprire in altre. Di sicuro è stato un campionato...

Mondiali Gwangju 2019 | Top & Flop made in Italy

Fratelli d'Italia! Quando il nostro inno risuona nelle piscine di tutto il mondo, chiunque, dall'Australia alla Cina, canta con noi. E, di recente, è toccato agli amici della Corea sentire le note di Mameli al Nambu Acquatics Center. L'edizione numero diciotto del...

Italiani di Categoria, a Roma si chiude la stagione nazionale

Terminata la prima parte dei Campionati Nazionali di Categoria, la grande festa estiva del nuoto in chiusura della stagione agonistica italiana, che ha visto in acqua allo Stadio del Nuoto di Roma le categorie Junior, Cadetti e Senior dal 1 al 4 agosto. In questa...

Mondiali Gwangju 2019 | Top & Flop international

“Si dice che il battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo”. Chissà se la celebre frase incipit del film “The butterfly effect” può essere applicata anche al nuoto. Di certo, quello che abbiamo visto a Gwangju in...

Silvia tornerà a gareggiare il prossimo fine settimana a Genova in occasione del 45° Trofeo Nico Sapio, dove risulta iscritta nei 50 e 100 stile libero, 50 farfalla. Spontaneo per molti pensare alla qualificazione per i Mondiali di Hangzhou i tempi limite sono rispettivamente 24.03, 52.50 e 25.60, ma è la stessa Silvia sul suo profilo a dare uno spunto di riflessione:

Il recupero del ginocchio non è ancora finito (è un percorso tortuoso e delicato e lo sarà ancora per molto) e devo tornare a lavorare ad alte intensità per tornare quella di prima, senza pressioni, rispettando i miei tempi.

Quindi non resta che fare il nostro “in bocca al lupo” per questa nuova ripartenza.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>