Select Page

Special Olympics, domani al via i Giochi Mondiali di Abu Dhabi: il Nuoto c’è!

Special Olympics, domani al via i Giochi Mondiali di Abu Dhabi: il Nuoto c’è!

Mancano poche ore all’inizio degli Special Olympics World Games giunti alla XV edizione, il più grande evento sportivo ed umanitario dell’anno, in programma dal 14 al 21 marzo ad Abu Dhabi. Per la prima volta gli Special Olympics – per atleti con disabilità intellettiva – vengono organizzati nell’area mediorientale del mondo.

Settemila i partecipanti provenienti da ogni angolo del mondo, in rappresentanza di 170 Paesi, impegnati in 24 discipline sportive. La delegazione azzurra è composta da 157 persone, di cui 115 atleti che gareggeranno nelle seguenti: atletica, badminton, bocce, bowling, calcio a 5 unificato, calcio a 7 unificato, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, golf, equitazione, pallacanestro unificata e tradizionale, pallavolo unificata, nuoto, nuoto in acque libere, tennis, tennistavolo.

Il nuoto è uno degli sport presenti fin dalla prima edizione degli Special Olympics che si disputò a Chicago nel 1968.

Sono previste prove individuali e di staffetta, su diverse distanze – dai 25 agli 1500 – e nelle cinque specialità del nuoto: farfalla, dorso, rana, stile libero e misti.

Conosciamo i nomi dei nuotatori che rappresenteranno l’Italia fra le corsie dell’Hamdan Sports Complex di Dubai accompagnati dai tecnici Fabrizio Sprega, Roberto Sellone e Lucia Zulberti:

Alessandro Angelotti – 800 sl, 4x100 sl
Marco Basso – 800 sl, 4x100 sl
Federico Badessi – 100 e 200 sl, 100 ra, 4x100 sl
Gabriele Di Bello – 50 fa, 50 sl, 4x50 mx
Marco Fiaschi – 100 fa, 200 ra, 200 mx, 4x50 mx
Cristina Isacchi – 100 sl, 100 mx, 4x50 mx
Sara Menardo – 800 sl, 4x100 sl
Valentina Pace – 25 fa, 50 sl, 4x50 mx
Marina Vettoretto – 100 do, 100 sl, 200 mx

Il nuoto in acque libere è invece stato aggiunto con l’edizione del 2011 di Atene come sport dimostrativo e si disputerà presso La Mer Beach di Dubai sulla distanza dei 1500 metri, i rappresentanti per l’Italia sono Alessandro Angelotti e Marco Basso; mentre per la prova di squadra – 1500 Unified Open Water Swimming Team – l’atleta Sara Menardo sarà affiancata da Cristina De Tullio.

Swim Stats, l’analisi in numeri dei Criteria 2019

Anche i Criteria Kinder+Sport 2019 sono andati agli archivi: per sei giorni lo Stadio del Nuoto di Riccione ha accolto la grande festa del nuoto giovanile nazionale, tra facce conosciute e nuovi talenti da scoprire. Cosa resterà negli annali di questa kermesse...

Criteria Kinder+Sport 2019: anche i maschi fanno 13!

Bad boys, tocca a voi! Dopo le ragazze - leggi QUI il report - Riccione ospita la valanga azzurra di ragazzi terribili pronti a fare del loro meglio ai Criteria. Sette anni di categoria: dai Cadetti classe '99-2000, passando per gli Junior 2001 e 2002 e le tre annate...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: addii, ritorni, progetti e… risultati

Il nuoto in breve... tornano le pillole di Corsia4 per rimanere informati su tutto quello che succede nel nostro mondo acquatico. Mentre il nuoto azzurro è focalizzato sui risultati dei giovanili di Riccione, arrivano notizie di ogni genere come la sconvolgente...

Criteria Kinder+Sport 2019: 13 record femminili e tante ottime prestazioni

Si chiude la prima parte dei Criteria Kinder + Sport 2019, sezione femminile! Cosa hanno lasciato queste prime tre giornate di Campionati Italiani giovanili? Riccione è carica come sempre, anche con il suo bel pallone che copre la vasca estiva. Le ragazze terribili...

Un esercizio antistress per il pre-gara

Lo stress o ansia pre-gara alla fine non è altro che un'esagerata attenzione ai pensieri. Basterebbe quindi semplicemente spostare il focus sul respiro e sulle sensazioni del corpo, qualunque esse siano, piacevoli o spiacevoli e lo stress non sarebbe più così...

Migliorare a Rana è impossibile, se non sai come farlo!

Una gambata a rana efficace è legata IN PARTE alla genetica - nelle prossime righe capirai che si può fare comunque molto - o meglio, alla tua conformazione corporea. In particolare dipende dalla conformazione di queste articolazioni: anca, ginocchio e caviglia....

Inoltre l’Italia vedrà giocare insieme nella stessa squadra atleti con e senza disabilità intellettive nel basket, nelle bocce, nel bowling, nel calcio e nella pallavolo.

Questa la mission di Special Olympics Italia:

Attraverso lo sport, le persone con disabilità intellettiva hanno l’opportunità di scoprire nuovi punti di forza, le proprie capacità, e possono mettersi alla prova con successo. Attraverso lo sport i nostri atleti trovano gioia, fiducia e soddisfazione, sul campo di gioco e nella vita.

Gli atleti Special Olympics diventano, inoltre, fonte di ispirazione per gli altri. Le persone, nelle loro comunità ed altrove, aprono il cuore ad un mondo più vasto di talenti umani e potenzialità.

Special Olympics è la voce che intende sensibilizzare la società intera alle capacità delle persone con disabilità intellettiva. Lo sport ci dimostra le abilità dei nostri atleti, la loro dignità. Conosciamo le barriere culturali e i pregiudizi che le persone con disabilità intellettiva devono ancora affrontare ogni singolo giorno.

In ogni evento, in ogni occasione, i nostri atleti gareggiano per dare il meglio di sé per raggiungere e superare i propri limiti personali. Le loro storie, fatte di piccoli e grandi successi, sono fonte di ispirazione per tutti. Noi crediamo in un mondo dove ci sono milioni di abilità diverse, non disabilità. E stiamo diffondendo questo messaggio in tutti gli eventi Special Olympics, locali, regionali e nazionali.

 

La RAI seguirà le imprese dei giovani campioni azzurri con una programmazione quotidiana su Raisport + HD fatta di telecronache e sintesi delle gare:

Giovedì 14 marzo 22.15-23.00: Cerimonia di Apertura

16 e 17 marzo 00.25-00.45: sintesi
18 marzo 22.45-23.05: sintesi
19/20/21 marzo22.03-22.50: sintesi
22 marzo 22.40-23.00: sintesi

Non ci resta che fare il tifo per tutti i nostri ragazzi!

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Rispondi

Ultimi Tweet

?>