Select Page

StaffettOna in ricordo di Severino Rossini: a Legnano sport e beneficienza

StaffettOna in ricordo di Severino Rossini: a Legnano sport e beneficienza

Grande successo a Legnano per l’edizione 2019 della StaffettOna della Befana che domenica 6 gennaio ha richiamato oltre 500 atleti fra nuotatori e triatleti per unire sport e beneficienza in ricordo di Severino Rossini, allenatore di nuoto mancato nel 2012 a causa della SLA.

L’evento sportivo è nato infatti per raccogliere fondi a favore della Associazione Aldo Perini, una onlus impegnata nell’assistenza domiciliare ai malati di sclerosi laterale amiotrofica, quindi una manifestazione non solo di sport, ma una grande festa strumento di sensibilizzazione e solidarietà organizzata in onore di Rossini, con l’aiuto della moglie Carla e dei figli Laura e Marco.

Sono state 55 le squadre, ognuna composta da 8 a 10 atleti, che si sono cimentate nella staffetta di nuoto da 55 minuti a frazioni di 100 metri e quest’anno un’ulteriore novità, per gli amanti del triathlon, una corsia riservata per il Triathlon Indoor con 8 team partecipanti.

Oltre 350 km percorsi nella vasca del B.Fit Legnano che quest’anno ha ospitato l’iniziativa benefica: agonisti, ex-agonisti, amatori e semplici amici di Severino che con le loro bracciate hanno voluto celebrare il suo ricordo e aiutare l’Associazione che nei lunghi anni della malattia ha sostenuto l’allenatore e la sua famiglia.

A cornice della manifestazione, diverse attività come lo yoga e lo spinning e la presenza della scuola di Osteopatia Creso di Gorla Minore, a supporto degli atleti. Oltre al servizio bar e stand con piccoli mercatini di Natale.

I Ragazzi chiudono gli Italiani di Categoria. I convocati per i Mondiali Junior

Si sono chiusi anche i Campionati Nazionali della Categoria Ragazzi - leggi il REPORT delle categorie maggiori - con lo Stadio del Nuoto di Roma palcoscenico della grande festa per gli atleti nati nel 2003-2004 maschi (totale 494) e 2005-2006 femmine (totale 322). Un...

Apnea sportiva, il progetto dei Nuotatori del Carroccio

Sappiamo ormai come i grandi campioni del nuoto abbiano inserito nella loro programmazione delle sedute specifiche di allenamento dedicate all'apnea sia in acqua che a secco. La cura dei dettagli e dei particolari è importante non solo per gli atleti di alto livello,...

Training Lab, speciale Gwangju2019 | L’analisi tecnica del mondiale

Un altro Campionato del mondo in vasca lunga è appena terminato e, come tutte l'edizioni preolimpiche, ha già delineato un quadro ben preciso in alcune specialità, come allo stesso tempo mostra molte carte ancora da scoprire in altre. Di sicuro è stato un campionato...

Mondiali Gwangju 2019 | Top & Flop made in Italy

Fratelli d'Italia! Quando il nostro inno risuona nelle piscine di tutto il mondo, chiunque, dall'Australia alla Cina, canta con noi. E, di recente, è toccato agli amici della Corea sentire le note di Mameli al Nambu Acquatics Center. L'edizione numero diciotto del...

Italiani di Categoria, a Roma si chiude la stagione nazionale

Terminata la prima parte dei Campionati Nazionali di Categoria, la grande festa estiva del nuoto in chiusura della stagione agonistica italiana, che ha visto in acqua allo Stadio del Nuoto di Roma le categorie Junior, Cadetti e Senior dal 1 al 4 agosto. In questa...

Mondiali Gwangju 2019 | Top & Flop international

“Si dice che il battito d'ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo”. Chissà se la celebre frase incipit del film “The butterfly effect” può essere applicata anche al nuoto. Di certo, quello che abbiamo visto a Gwangju in...

Ringraziamenti a tutti il personale del B.Fit ed al proprietario Ezio Vinco per averci ospitati.

Ringraziamento a tutti i volontari che sono intervenuti per la buona riuscita della manifestazione.

Ringraziamento a mio fratello Marco che presente sul territorio orchestra tutta la logistica e preparazione della manifestazione.

La manifestazione è per me, Marco e mia mamma Carla un importante momento per ricordare papà che siamo convinti continua a trasmetterci la sua grande voglia di vivere ed entusiasmo.

Per noi il ringraziamento più bello è vedere tante persone partecipare a questa manifestazione.

Queste le parole di Laura Rossini, giunta dalla Francia per mantenere sempre vivo il ricordo di papà Severino e della sua passione per il nuoto che lo ha visto per anni allenatore della Bustese.

Questi i premiati della manifestazione:

Atleti che hanno indovinato i chilometri percorsi:
Rossana De Vecchi – Swimmer inside wonderful
Andrea Belussi – Swimmer inside dei scesi in terra 2

Atleta Junior: Sophie Scotti – Swimmer inside beautiful
Atleta senior: Beppe Carollo – Swimmer inside dei scesi in terra 1

Atleta proveniente da più lontano: Edorado Olearo da Lione – B.Fit Future

Squadra agonista con più chilometri percorsi: Lion’s team 3 con 5.100 mt
Squadra master con più chilometri percorsi: B.FAT con 5075 mt
Squadra amatori con più chilometri percorsi: B.FIT B. Future con 4375 mt

Triatleta con più chilometri percorsi:
Matteo Roggia 14.050 mt team Trippathlon
Barbara Cravero con 13.465 mt team Trippathlon

Squadra Triathlon con più chilometri percorsi: Trippathlon con 39.305 mt

Le Classifiche complete sulla Pagina Ufficiale Facebook della Staffettona della Befana – dedicata a Severino Rossini

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>