Era nell’aria, ora è ufficiale: le Olimpiadi di Tokyo si svolgeranno nel 2021, dal 23 luglio all’8 agosto, le Paralimpiadi dal 24 agosto al 5 settembre.

Lo comunica il CIO, con una nota ufficiale neanche una settimana dopo aver annunciato che i Giochi non si sarebbero svolti nelle date originali a causa dell’emergenza mondiale Covid-19.

La decisione, si legge nel comunicato, è presa per “proteggere la salute degli atleti e di chiunque sia coinvolto nell’organizzazione, salvaguardare gli interessi degli atleti, dello sport Olimpico e dei calendari sportivi internazionali” .

Il presidente del CIO Tomas Bach:

Ringrazio tutti, dalle federazioni nazionali agli atleti. Il mondo si trova in un tunnel oscuro, spero che le Olimpiadi possano essere la luce al termine.

Il presidente del IPC, il Comitato Paralimpico, Andrew Parsons:

È una notizia fantastica. Ora dobbiamo solamente pensare alla salute dei nostri atleti.

Intervista a Luca Baldini Direttore delle piscine Albaro di Genova

Luca Baldini da sempre è stato abituato a grandi sfide. La sua carriera parla per lui ed oggi, insieme a tutto l’Italia che vuole tornare in vasca, è pronto ad affrontarne un’altra. Genova, piscine di Albaro. Qui il nuoto è ripreso e si è fatto un piccolo passo verso...

Le 10 gare più “alla Phelps” di Michael Phelps

In una recente intervista, Swimming World ha chiesto a Bob Bowman di classificare le 20 migliori gare del suo allievo prediletto, Michael Phelps. Va da sé che l’opinione della persona che sportivamente - ma anche umanamente - conosce Phelps meglio di chiunque altro è...

“Sono orgogliosa di chi sono” il messaggio di Rikako Ikee

Questa sono io Mostrando i suoi capelli corti per la prima volta al pubblico da quando le è stata diagnosticata la leucemia nel febbraio 2019, la 19enne nuotatrice giapponese Rikako Ikee ha parlato dal profondo del suo cuore durante un videomessaggio in collaborazione...

Super Olimpiadi 2020, strabiliante Milák nel day2. Primo oro USA

Negli ultimi 7 giorni, il mio telefono è diventato rovente. Forse non era chiaro dalla conferenza stampa inaugurale, che effettivamente era sembrata piuttosto vaga e fantasiosa, ma la prima giornata delle SuperOlimpiadi ha fugato ogni tipo di dubbio. Siamo entrati...

Il ritorno in vasca del Team MP Michael Phelps: Carini, Pizzini e Scalia

Il Team MP, composto da Luca Pizzini, Giacomo Carini e Silvia Scalia, torna ad allenarsi in piscina sempre supportato dal brand MP Michael Phelps Un ritorno graduale alle attività, grazie alle concessioni della fase 2, dove alcune piscine hanno potuto riaprire le...

Storie di Nuoto, Phelps vs Lochte: la Sfida Infinita

La carriera di un atleta viene solitamente valutata a seconda dei risultati sportivi ottenuti, delle medaglie conquistate e dei record battuti. Ma oltre ai puri numeri, i grandi atleti si ricordano anche per le grandi sfide, le lotte combattute con i loro avversari,...

Il presidente del comitato organizzativo Tokyo2020, Mori Yoshirō:

La tempestività di questa decisione ci aiuterà ad organizzare tutto per il meglio. Stiamo già lavorando duramente per la buona riuscita dei Giochi l’anno prossimo.

Il Governatore Koike Yuriko:

Avevamo bisogno di una certa quantità di tempo per riorganizzare il tutto in maniera sicura e sia per gli atleti che per gli spettatori. La corrispondenza di date ci aiuterà anche logisticamente, con i biglietti per gli eventi di trasporti.

Al termine del comunicato, si conferma che gli atleti già qualificati rimarranno tali, così come il nome delle XXXII Olimpiadi.

Finisce così il periodo di indecisione per lo sport mondiale ed inizia quello di riorganizzazione dei calendari sia nazionali, con la ridefinizione delle prove di qualificazione, sia internazionali, con i Mondiali 2021 di Fukuoka da ripensare.

Foto: Tokyo2020 | Uta Mukuo