Select Page

La Triestina Nuoto festeggia i 100 anni con Pellegrini, Cseh e Jakabos

La Triestina Nuoto festeggia i 100 anni con Pellegrini, Cseh e Jakabos

Trieste si mette il vestito elegante per onorare al meglio i 100 anni della sua storica società, la Triestina Nuoto e lo fa regalando a tutti i friulani una due giorni gare ricca di spettacolo e soprattutto grandi nomi!

Già perché al Trofeo dei 100 anni – Memorial Calligaris non sono mancati i big del nuoto italiano ed europeo.

La stella indiscussa è Federica Pellegrini, che non scalda solo i cuori su Instagram con i suoi scatti social ma anche in vasca, dove dimostra di avere ancora la gamba buona per i suoi 200 stile.

Vittoria in 1’56″98, nuotando vicino a quanto registrato agli Assoluti e migliore prestazione della manifestazione. La Divina è l’unica a mantenere alta l’asticella dei tempi.

Orfani dei preannunciati Gabriele Detti e Piero Codia la scena, oltre alla Pellegrini, la ruba László Cseh, non proprio uno qualunque.

Il pluricampione europeo e mondiale, nonché medagliato olimpico, vince 100 e 200 farfalla (53″74 e 2’01″43) ma anche 200 e 400 misti (2’03″88 e 4’29″01) non mollando lo scettro ai più giovani e agguerriti rivali. Tutti lo sogniamo per l’ennesima Olimpiade, ma la strada è ancora lunga e impervia.

SwimStats Tokyo2020 Special | 100 Stile Libero

Inauguriamo con questo articolo un'edizione speciale per la nostra rubrica statistica che ci accompagnerà fino ai prossimi Giochi Olimpici. SwimStats Tokyo2020 Special ci racconterà la storia di ognuna delle gare olimpiche del nuoto, partendo dagli albori fino ai...

22° Euro Meet | LEN Swimming Cup #1: 12 azzurri e tanta Energy Standard

La stagione in vasca lunga è già iniziata oltreoceano con la seconda tappa della TYR Pro Swim Series a Knoxville, è il turno dell'Europa con il 22° Euro Meet di Lussemburgo che si disputerà dal 24 al 26 gennaio 2020 presso l’Aquatic Center D’Coque. La manifestazione...

TYR ProSS2020 #2 Knoxville | Brilla Regan Smith, il ritorno di Allison Schmitt

Il 2020 del nuoto nordamericano è partito con la seconda tappa delle TYR Pro Swim Series, che si è svolta tra il 16 ed il 19 dicembre a Knoxville, Tennessee, all’Allan Jones Intercollegiate Aquatic Center. TYR Pro Swim Series del 2020, che ha debuttato a Greensboro lo...

Champions Swim Series 2020, a Pechino Daiya Seto superstar

È giunta alla conclusione la seconda edizione della Champions Swim Series, per questo 2020 ridotta come numero di tappe - due al posto delle tre del 2019 - e localizzata, entrambi gli appuntamenti si sono svolti in Cina. A Pechino tornano in vasca molti dei...

Speciale MasterS: al Flaminio SC il 24° Trofeo Forum Sprint di Roma

  Data: 19 gennaio 202 Sede: Roma – Piscina Circolo Forum Roma Sport Center Vasca: 25 metri – 8 corsie Organizzazione: Forum Sport Center Classifica di Società Somma dei i 50 migliori punteggi tabellari ottenuti dagli atleti in ogni gara, indipendentemente dal...

FINA Champions Swim Series 2020, si chiude a Pechino

Seconda e conclusiva tappa per la FINA Champions Swim Series edizione 2020 che in quest'anno olimpico si riduce a una "toccata e fuga" in Cina. Un tiepido esordio a Shenzhen il 14 e 15 gennaio e si chiude questo fine settimana 18-19 gennaio a Pechino. Una scelta...

Rimanendo in campo maschile da sottolineare le prove di un indomito Marco Belotti, che vince in 100 stile in 50″99, e soprattutto di Filippo Megli, che prosegue la rincorsa per il mondiale coreano imponendosi nei 200 in 1’49″31, risultando anche come la miglior prestazione maschile assoluta. La forma non è delle migliori, ovviamente, e questi tempi sono lontani parenti di quelli che ci aspettiamo di vedere tra qualche mese.

Anche tra le donne la stakanovista è una magiara: Zsusanna Jakabos, domina come il compagno di nazionale Cseh i 200 farfalla (2’15″39) e l’accoppiata 200 e 400 misti (2’17″77-4’52″54).

Non solo veterane però: la nuova gioventù sa già far parlare di se anche quando scendere in vasca e gareggiare si fa più difficile: Giulia D’Innocenzo, grande protagonista ai Giovanili, vince i 100 dorso (1’03″55) e i 50 farfalla (27″85), bis che riesce anche a Giulia Salin, oro nei 400 stile (4’16″53) e negli 800 (8’43″40).

Ma assieme a tutti questi big del nuoto c’erano anche i ragazzi del nuoto Paralimpico.

Tra questi grande prova dei fratelli Palazzo: prima Xenia Francesca ritocca il record europeo degli 800 stile categoria S8 con 10’24″22, poco dopo Misha fa crollare rispettivamente quello mondiale dei 1500, nuotando in 17’24″12, abbassandolo di oltre dieci secondi!

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Alessandro Foglio

Istruttore e nuotatore, segue il mondo del nuoto assoluto e tutti i suoi appuntamenti!

Ultimi Tweet

?>