Si è aperta ufficialmente la TYR Pro Swim Series 2020 con la prima delle cinque tappe in programma a Greensboro (Carolina del Nord). Le gare si sono svolte dal 6 al 9 novembre 2019 presso l’Aquatic center cittadino che ha recentemente inaugurato la quarta vasca del polo natatorio.

Al debutto delle Series 2020 sono scesi in acqua una buona parte degli atleti selezionati nel National Team – leggi QUI l’articolo dedicato – fra cui spiccano i nomi di Katie Ledecky, Simone Manuel, Jacob Pebley e Ryan Lochte.

Katye Ledecky porta a casa una tripletta d’oro nello stile libero: 200 (1.55.68), 400 (4.01.68) e 800 (8.14.95). A questa aggiunge il terzo posto nei 400 misti (4.41.72) alle spalle di Ally McHugh (4.40.09) e Hali Flickinger (4.40.78).

Simone Manuel si conferma la regina della velocità con una doppietta: vince i 100 stile in 53.44 dove troviamo seconda Allison Schmitt (54.41), entrambe alle spalle della Ledecky nei 200 (1.57.46 e 1.57.63); mentre nei 50 chiude in 24.50.

Velocità che al maschile soffre un po’ l’assenza dei big: Michael Chadwick vince i 50 in 22.22, mentre nei 100 vittoria per Dean Ferris in 49.74.

Nei 100 farfalla doppio record della vasca [eh si avete letto bene NdR]: la campionessa del mondo in carica Maggie MacNeil vince in 57.64 e Luis Martinez con 52.46 rifila 3 centesimi al 17enne Luca Urlando che si rifa nella doppia distanza vinta in 1.56 netti per poi bissare il successo nei 200 stile con 1.48.40 precedendo di soli 5 centesimi Zane Grothe, terzo Carson Foster (1.48.80).

Il 18enne Foster si prende l’oro nei 200 misti con 1.58.93 (con il record della piscina!) precedendo Ryan Lochte (2.00.65), mentre nei 400 misti è Jay Litherland a primeggiare (4.20.09); mentre i 200 farfalla femminili vedono sul gradino più alto Haly Flickinger (2.07.65).

Nei 100 rana vittoria in 1.07.89 per Sophie Hansson di soli 6 centesimi su Molly Hannis, Hansson che conquista l’argento nella doppia distanza (2.27.80) alle spalle di Madisyn Cox (2.26.71) che si aggiudica anche i 200 misti in 2.11.70.

Anche fra gli uomini il vincente dei 100 – Andrew Wilson con 1.00.76 – si deve accontentare dell’argento nei 200, Anton McKee è oro per soli 4 centesimi con 2.11.90.

Super Olimpiadi 2020, dominio Peaty. Sjöström porta la Svezia in vetta nel day3

Alla vigilia della terza giornata, ci sono ancora molti chiaroscuri che aleggiano sulle Superolimpiadi. Se oramai abbiamo capito che si tratta di una sfida tra i migliori interpreti all-time di ogni specialità, meno semplice è afferrarne la natura reale e lo scopo. La...

Intervista a Luca Baldini Direttore delle piscine Albaro di Genova

Luca Baldini da sempre è stato abituato a grandi sfide. La sua carriera parla per lui ed oggi, insieme a tutto l’Italia che vuole tornare in vasca, è pronto ad affrontarne un’altra. Genova, piscine di Albaro. Qui il nuoto è ripreso e si è fatto un piccolo passo verso...

Le 10 gare più “alla Phelps” di Michael Phelps

In una recente intervista, Swimming World ha chiesto a Bob Bowman di classificare le 20 migliori gare del suo allievo prediletto, Michael Phelps. Va da sé che l’opinione della persona che sportivamente - ma anche umanamente - conosce Phelps meglio di chiunque altro è...

“Sono orgogliosa di chi sono” il messaggio di Rikako Ikee

Questa sono io Mostrando i suoi capelli corti per la prima volta al pubblico da quando le è stata diagnosticata la leucemia nel febbraio 2019, la 19enne nuotatrice giapponese Rikako Ikee ha parlato dal profondo del suo cuore durante un videomessaggio in collaborazione...

Super Olimpiadi 2020, strabiliante Milák nel day2. Primo oro USA

Negli ultimi 7 giorni, il mio telefono è diventato rovente. Forse non era chiaro dalla conferenza stampa inaugurale, che effettivamente era sembrata piuttosto vaga e fantasiosa, ma la prima giornata delle SuperOlimpiadi ha fugato ogni tipo di dubbio. Siamo entrati...

Il ritorno in vasca del Team MP Michael Phelps: Carini, Pizzini e Scalia

Il Team MP, composto da Luca Pizzini, Giacomo Carini e Silvia Scalia, torna ad allenarsi in piscina sempre supportato dal brand MP Michael Phelps Un ritorno graduale alle attività, grazie alle concessioni della fase 2, dove alcune piscine hanno potuto riaprire le...

Nel dorso bella vittoria della 17enne Isabelle Stadde che si prende i 200 in 2.08.16 davanti all’olimpionica Kathleen Baker (2.09.05), mentre nei 100 con 1.00.24 si deve arrendere a Kylie Masse oro in 59.88.

Nei 200 maschili Christopher Reid con 1.58.33 regola di 6 centesimi Jacob Pebley, chiude terzo Ryan Lochte (2.00.87). Pebley all’argento anche nei 100 (54.96) alle spalle di Justin Ress con 54.16, ma davanti a Reid bronzo in 55.33.

Nella prima serata dedicata ai 1500 stile si registrano le vittorie di Ashley Twichell (16.11.19), che si è già qualificata per la squadra olimpica di Tokyo 2020 nella 10 km in acque libere e Zane Grothe in 15.18.71 che bissa il successo nei 400 con il crono di 3.48.80 davanti a Mitchell D’Arrigo (3.51.82), argento anche negi 800 in 8.08.70 alle spalle di Chris Weiser con 8.04.95).

Da Greensboro è tutto, appuntamento a gennaio per la seconda tappa della TYR Pro Swim Series in diretta da Knoxville (Tennessee).

Calendario TYR Pro Swim Series 2020

#1 6/9 novembre 2019 Greensboro, North Carolina
#2 16/19 gennaio 2020 Knoxville, Tennessee – Allan Jones Intercollegiate Aquatic Center
#3 4/7 marzo 2020 Des Moines, Iowa – MidAmerican Energy Aquatic Center at the Wellmark YMCA
#4 16/19 aprile 2020, Mission Viejo, California – Marguerite Aquatic Center
#5 6/9 maggio 2020 Indianapolis, Indiana – IU Natatorium

Foto: Mike Lewis | USA Swimming | Facebook