Italian Sportrait Awards 2020, Confsport Italia premia la pallanuoto italiana

A Ostia la consegna delle statuette per le categorie Team

In occasione della sfida tra le Nazionali di pallanuoto Campioni del mondo di Shanghai 2011 e Gwangjiu 2019, la Confsport Italia ha consegnato i premi ai vincitori delle categorie Team dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards.

A riceverli sono stati i componenti della Nazionale di pallanuoto maschile, campione del mondo 2019, in qualità di Team Top, mentre la Nazionale Under 17 di pallanuoto maschile, campione d’Europa a Tbilisi, si è aggiudicata il titolo come miglior Team Giovani.

Ospite d’onore il regista Fausto Brizzi, membro della giuria di giornalisti, atleti e personaggi dello spettacolo chiamata a selezionare ogni anno i finalisti degli awards, che ha avuto il compito di consegnare la preziosa statuetta durante la cerimonia svolta nel rispetto delle norme vigenti per la tutela della salute pubblica.

Le dichiarazioni di Paolo Borroni, presidente di Confsport Italia:

Abbiamo lottato fino all’ultimo giorno per consentire lo svolgimento della cerimonia a marzo ma, con rammarico, siamo stati costretti a rispettare quanto disposto dalle autorità competenti.

La giuria popolare aveva comunque sancito i campioni protagonisti dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards e, appena possibile, abbiamo cercato una modalità per festeggiare i vincitori e dare seguito alla volontà della giuria.

Ringraziamo la Federazione Italiana Nuoto per averci dato modo di consegnare il premio durante questa serata di sport e spettacolo.

Le parole del CT del Settebello Sandro Campagna:

È stata una stagione emozionante. Il fatto che anche la Nazionale Under 17 venga premiata è la dimostrazione del lavoro fatto dalla Federazione e da tutte le società.

Così commenta Massimo Tafuro, tecnico della Nazionale Under 17

Un premio in nome di Nando Pesci che ha seguito e cresciuto questi ragazzi e che purtroppo è venuto a mancare poco prima della grande conquista. Il merito va a lui e a questi atleti che hanno dato il meglio giocando sempre con grande carattere.

Nei prossimi giorni sui canali social degli Italian Sportrait Awards le interviste realizzate durante la consegna dei riconoscimenti.

Con i patrocini del Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, CONI, Sport e Salute, Comitato Italiano Paralimpico, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Roma Capitale e Luiss Guido Carli, la manifestazione ha coinvolto tutti gli appassionati con una votazione su italiansportraitawards.it per decretare gli atleti preferiti nella selezione dei nominati dalla giuria.

Sydney2000 Special, la 4×100 stile e il Rock ‘n’ Roll Australiano

Meno di un mese prima dell’inizio delle Olimpiadi di Sydney, la nazionale australiana di nuoto si trova in collegiale a Melbourne. Ci sono tutti, da Michael Klim a Grant Hackett, da Ian Thorpe a Kieren Perkins. È una nazionale piena di stelle che si sta preparando per...

Training Lab, Errori biomeccanici nello stile libero come causa di infortunio nei nuotatori

In uno sport ciclico come il nuoto, l’elevata ripetitività di alcuni gesti tecnici pone inevitabilmente i nuotatori ad affrontare l’argomento infortuni. Proprio per evitare di fasciarsi la testa con assunzioni approssimative e non veritiere occorre analizzare meglio...

ISL2020 | Scopriamo i team della seconda edizione

Tramite una videoconferenza stampa in diretta da Parigi - leggi QUI l'articolo di presentazione - il Presidente Konstantin Grigorishin ed i suoi collaboratori hanno formalizzato il ritorno della International Swimming League, annunciando l’organizzazione della seconda...

Swim Stats | La storia dei 200 stile libero: Federica Pellegrini

Nel mondo del nuoto, sono pochissimi i binomi gara-atleta che si connettono automaticamente come i 200 stile libero e Federica Pellegrini. Negli ultimi 15 anni di competizioni, Fede ha vinto tutto quello che c’è da vincere, battuto record ed avversarie, rivoluzionato...

ISL2020 | l’International Swimming League ai blocchi di partenza

In un anno maledetto, che ci ha privato purtroppo ma giustamente, di tutto il meglio che c’era da aspettare acquaticamente parlando (Giochi, vi aspettiamo l’anno prossimo, niente scherzi) un lampo di speranza arriva dalla nuova lega del nuoto di Konstantin...

L’Appello dei ragazzi della piscina Marimisti di Brindisi: “vogliamo nuotare!”

Settembre è iniziato, tante sono le realtà sportive che volenti o nolenti si trovano a fare i conti con un panorama decisamente cambiato, principalmente a causa della pandemia, che ha rotto molti equilibri, in alcuni casi già putroppo precari. Oggi diamo spazio a una...

I Vincitori delle Categorie

I campioni vincitori della Nike stilizzata, nata dalla collaborazione tra la Scuola delle Arti Ornamentali e la Bottega Mortet, sono:

TOP UOMINI: Gregorio Paltrinieri (nuoto)
Nominati della categoria: Matteo Berrettini (tennis), Simone Barlaam (nuoto paralimpico), Davide Re (atletica), Marco Lodadio (ginnastica artistica)

TOP DONNE: Federica Pellegrini (nuoto)
Nominate della categoria: Sofia Goggia (sci), Simona Quadarella (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Dorothea Wierer (biathlon)

RIVELAZIONE UOMINI: Nicolò Zaniolo (calcio)
Nominati della categoria: Matteo Berrettini (tennis), Yeman Crippa (atletica leggera), Lorenzo Marsaglia (tuffi), Daniele Scardina (pugilato)

RIVELAZIONE DONNE: Oxana Corso (atletica leggera paralimpica)
Nominate della categoria: Giada Rossi (tennis tavolo paralimpico), Martina Carraro (nuoto), Eleonora Giorgi (atletica leggera), Barbara Bonansea (calcio)

GIOVANI UOMINI: Simone Alessio (taekwondo)
Nominati della categoria: Thomas Ceccon (nuoto), Jannik Sinner (tennis), Marco Gradoni (vela), Nicolò Carucci (canottaggio)

GIOVANI DONNE: Chiara Pellacani (tuffi)
Nominate della categoria: Giorgia Villa (ginnastica artistica), Larissa Iapichino (atletica leggera), Benedetta Pilato (nuoto), Laura Rogora (arrampicata)

TEAM TOP: Nazionale di pallanuoto maschile “Settebello”
Nominate della categoria: Nazionale di calcio femminile, Nazionale di ginnastica ritmica femminile “Le Farfalle”, Squadra Nazionale di fioretto femminile, Nazionale di pallavolo femminile

TEAM GIOVANI: Nazionale Under 17 di pallanuoto maschile
Nominati della categoria: Nazionale di ginnastica artistica femminile “Le Fate”, Nazionale Under 17 di calcio maschile, Doppio Junior maschile (Sartori, Carucci – Canottaggio), Nazionale Junior di ginnastica ritmica femminile

IL CAMPIONE DEI RAGAZZI: Alexandra Agiurgiuculese (ginnastica ritmica)
Nominati della categoria: Federica Pellegrini (nuoto), Benedetta Pilato (nuoto), Matteo Berrettini (tennis), Miriam Sylla (pallavolo)

PREMIO SPECIALE MIGLIOR RADIO/TELECRONISTA: Fabio Caressa
Nominati della categoria: Andrea Fusco, Pierluigi Pardo, Francesco Repice, Maurizio Compagnoni.

Ufficio Stampa Italian Sportrait Awards