La stagione agonistica internazionale del Salvamento riparte con due tradizionali appuntamenti: la German Cup di Warendorf e la Orange Cup di Eindhoven.

Una stagione che avrà come appuntamento clou i Campionati Mondiali di lifesaving, in programma a Riccione dal 18 settembre al 5 ottobre e vedranno impegnati dai Master, alle Nazionali Senior e Youth fino alla manifestazione interclub.

Vediamo gli azzurri selezionati per le due manifestazioni.

German Cup, Warendorf 22/24 novembre 2019

Nella manifestazione organizzata dalla Società di Salvamento tedesca DLRG 10 gli atleti che compongono il team Italia:

Lucrezia Fabretti (In Sport Rane Rosse), Paola Lanzilotti (RN Torino), Silvia Meschiari (Fiamme Oro), Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), Samantha Ferrari (Fiamme Oro);

Francesco Ippolito (Gorizia Nuoto), Federico Gilardi (Fiamme Oro/RN Toiino), Cristian Barbati (RN Torino), Daniele Sanna (In Sport Rane Rosse), Fabio Pezzotti (Fiamme Oro).

Nello staff il coordinatore nazionale e membro ILS e ILSE Giorgio Quintavalle, il tecnico federale Massimiliano Tramontana e l’assistente Riccardo Pinton.

Il programma prevede sei eventi indiduali: 200 ostacoli, 100 manichino pinne e torpedo, 100 misto, 100 manichino con pinne, 50 manichino, 200 super lifesaver. Quattro le prove di squadra per genere:  lancio della corda, 4x50 ostacoli, 4x50 mista, 4x25 manichino oltre alla staffetta mista 4x50 Lifesaver e SERC.

Rinvio Tokyo 2020, la voce degli atleti

I leader del G20, in una dichiarazione straordinaria pubblicata giovedì 26 marzo, hanno affermato: "Apprezziamo gli sforzi per salvaguardare la salute delle persone attraverso il rinvio di grandi eventi pubblici, in particolare la decisione del Comitato olimpico...
Read More

La mente del nuotatore durante l’emergenza sanitaria

Alcuni aspetti e consigli psicologici per nuotatori durante l’emergenza sanitaria Il mondo del nuoto, al pari di ogni altro ambito della nostra società, è stato totalmente sconvolto dall’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19. Per i nuotatori e le...
Read More

SwimStats Tokyo2020 Special | i 200 Misti

Nonostante la decisione, da noi pienamente condivisa, di rinviare le Olimpiadi di Tokyo2020 al 2021 continuiamo a proporvi l'appuntamento settimanale con l'edizione speciale della nostra rubrica statistica. In questa decima puntata analizziamo la specialità dei 200...
Read More

Tokyo 2020 | Nell’attesa delle nuove date i commenti degli atleti

Il 24 marzo 2020 il CIO ha finalmente sciolto le riserve, i Giochi Olimpici e Paralmpici di Tokyo2020 sono rimandati a data da destinarsi entro la fine dell'estate del 2021. Dopo due giorni la task force per la supervisione del rinvio dei Giochi ha tenuto il suo primo...
Read More

Olimpiadi, Fede “one more year”

Non vogliono farmi smettere di nuotare! Federica Pellegrini, 24 marzo 2020 Dopo un lungo periodo di indecisione, nel quale si sono rincorse molte voci più o meno ufficiali, la notizia è finalmente arrivata: le Olimpiadi di Tokyo2020 sono state rimandate. Secondo...
Read More

Tokyo 2020 | Barelli, il rinvio dell Olimpiadi, decisione scontata

Meglio tardi che mai. Trovo che la decisione di rinviare le Olimpiadi sia scontata Il presidente della Federnuoto Paolo Barelli non è sorpreso dalla decisione comunicata dal CIO di posticipare al 2021 i Giochi di Tokyo, in origine in programma dal 24 luglio al 9...
Read More

Orange Cup, Eindhoven 30 novembre / 1 dicembre 2019

La manifestazione internazione che si terrà presso lo stadio del nuoto Pieter van de Hoogenband vedrà presenti i seguenti azzurri:

Sara Ongaro (In Sport Rane Rosse), Livia Elisa Fiori (Nuotatori Milanesi), Federica Volpini (Fiamme Oro), Greta Pezziardi e Francesca Cristetti (RN Torino)

Mauro Ferro (SC Noale), Davide Petruzzi (RN Torino), Edoardo Giuseppe Pirola (Nuotatori Milanesi), Andrea Vittorio Piroddi e Mattia Ponziani (In Sport Rane Rose).

Nello staff il commissatio tecnico Antonello Cano, il tecnico federale Massimiliano Tramontana e l’assistente Fabio Tadini.

La prova valida come Campionato Nazionale dei Paesi Bassi per le categorie Junior, Senior e Master prevede 6 eventi individuali e 5 a squadra: 200 ostacoli, 100 misto, 100 manichino pinne e torpedo, 200 super lifesaver, 50 manichino e 100 manichino con pinne, oltre a lancio della corda, 4x50 ostacoli, 4x25 manichino, 4x50 mista e 4x50 lifesaver (mista).

Gli azzurri delle Nazionali youth e open sono reduci da una stagione molto positiva in cui si sono laureati rispettivamente campioni d’Europa indiscussi in piscina e nella classifica totale (piscina + mare) e campioni d’Europa in piscina e vice campioni europei overall a Riccione 2019, in cui hanno totalizzato 56 medaglie

Leggi il Report Europei Riccione 2019, Europei Lifesaving | Italia youth campione, open d’argento e Riccione 2019, Europei Lifesaving | National team Italia al comando in vasca