Dopo i due grandi appuntamenti internazionali – German cup e Orange Cup – anche il salvamento nazionale ha visto il suo primo Campionato Assoluto della stagione che si è disputato a Milano il 7 e 8 dicembre.

Il programma ha confermato la formula introdotta la scorsa stagione con sei gare base – 50 Trasporto Manichino, 100 Trasporto Manichino con Pinne, 100 Trasporto Manichino con Pinne e Torpedo, 100 Percorso Misto, 200 Nuoto con Ostacoli
200mt Super Lifesaver – e quattro gare sprint: 50 Trasporto Manichino dall’acqua, 50Trasporto Manichino con Pinne dall’acqua, 50 Pinne e 50 Nuoto con Ostacoli.

La classifica finale individuale stilata sommando i punteggi ottenuti nelle 3 gare base più una gara sprint decreterà il Campione Italiano Assoluto di Tetrathlon lifesaving.

Tetrathlon Donne

Silvia Meschiari FO 0.74,00
Francesca Cristetti RNT 0.70,00
Lucrezia Fabretti InS 0.68,00

Classifica corta in campo femminile con soli due punti di distacco fra le varie posizioni, la spunta la capitana Silvia Meschiari che si aggiudica le prove dei 200 ostacoli – terza nella prova sprint – e superlife oltre a conquistare l’argento nel manichino e misto. 

Francesca Cristetti si aggiudica la vittoria del misto e del trasporto manichino sprint, oltre all’argento nel superlife, mentre Lucrezia Fabretti è d’oro nella tre prove a pinne sia base che le due sprint.

Segnaliamo quindi il quarto posto a pari punti di Livia Fiori e e Samantha Ferrari, la prima conquista l’argento negli ostacoli sprint e il bronzo nel superlife, nel manichino sia base che solo trasporto; mentre la seconda è di bronzo nel torpedo,  nelle pinne e nel solo trasporto con pinne.

Vittorie per Francesca Pasquino negli ostacoli sprint, Federica Volpini nel torpedo e Cristina Leanza nel manichino.

Cosa resta di questa ISL2020? 5 lati positivi per ricordarla

Si può dire tutto della International Swimming League 2020 tranne che ci abbia lasciato totalmente indifferenti. Grazie anche al fatto che la pandemia ci ha tolto qualsiasi alternativa, nel mondo del nuoto abbiamo di fatto parlato per due mesi solo di ISL, sia nel...
Read More

Un po’ di (punti) FINA nella ISL2020: la TOP10 della Finale di Budapest

Avete ancora gli occhi dilatati e il battito accelerato per le luci psichedeliche della finale ISL? Siete pronti a partire e virare come Dressel, non appena la vostra piscina riaprirà? Niente di meglio che un po' di punteggi FINA, per riabituarsi alla grigia...
Read More

ISL2020 | Il primo Global Swimming Forum, Corsia4 c’è!

Cosa ha reso la International Swimming League così interessante e diversa dal solito? Molte cose, alcune delle quali approfondiremo nelle prossime settimane. Ma una cosa è certa: ha unito intorno al nuoto appassionati da ogni parte del mondo come pochi altri eventi...
Read More

ISL2020 | Finale “mondiale” di Dressel e Cali Condors

I Cali Condors di Caeleb Dressel hanno dominato la finale dell’edizione 2020 della Interntional Swimming League, battendo i campioni uscenti Energy Standard al termine della seconda edizione della lega professionistica che, senza alcun dubbio, ha ravvivato l’autunno...
Read More

ISL2020 | Chi vince? Tutti i pronostici di Corsia4

Diciamoci la verità: se sei arrivato fin qui nel seguire la International Swimming League (e intendo seguirla nelle sue regole, non guardare semplicemente i risultati il giorno dopo su internet) un’idea te la sei già fatta. Hai imparato a capire quali team sono più...
Read More

Tokyo2020one, proposta di integrazione della Nazionale

Sentito il parere favorevole della Direzione Tecnica delle Squadre Nazionali, il direttore tecnico Cesare Butini proporrà al prossimo Consiglio Federale la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo dei nuotatori: Federico Burdisso, Martina Rita Caramignoli, Gabriele...
Read More

Tetrathlon Uomini

Mauro Ferro SCN 0.72,00
Andrea Piroddi InS 0.68,00
Francesco Ippolito GoN 0.68,00

Mauro Ferro conquista il titolo grazie alle vittorie dei 50 ostacoli, del manichino, gara base e solo trasporto, oltre all’argento nel misto alle spalle di Francesco Ippolito che si deve accontenare della piazza d’onore negli ostacli sprint e nel manichino.

Andrea Piroddi si aggiudica le pinne sia prova base che trasporto dall’acqua, mentre è terzo nel torpedo.

Segnaliamo quindi le vittorie di Fabio Pezzotti negli ostacoli, Andrea Niciarelli nel torpedo e Cristian Barbati nel superlife.

CI Assoluti invernali - I podi

200 ostacoli
Silvia Meschiari – Fiamme Oro – 2.07.76
Sara Ongaro – In Sport – 2.08.53
Serena Nigris – CUS Udine – 2.11.02

Fabio Pezzotti – Fiamme Oro – 1.57.23
Enzo Nardozza – CC Aniene – 1.58.79
Gaetano Spagnuolo – Fritz dennerlein – 2.00.01

50 ostacoli
Francesca Pasquino – N Canavesani – 27.97
Livia Fiori – N Milanesi – 28.27
Silvia Meschiari – Fiamme Oro – 28.45

Mauro Ferro – SC Noale – 24.95
Francesco Ippolito – Gorizia N – 25.30
Enzo Nardozza – CC Aniene – 25.52

100 pinne e torpedo
Federica Volpini – Fiamme Oro – 59.32
Rossella Fimiani – Aquatica TO – 59.66
Samantha Ferrari Fiamme Oro – 59.80

Andrea Niciarelli – Fiamme Oro – 53.34
Jacopo Musso – RN Torino – 53.72
Andrea Piroddi – In Sport – 53.98

50 manichino
Cristina Leanza – Aquatica TO – 36.03
Silvia Meschiari – Fiamme Oro – 36.56
Livia Fiori – N Milanesi – 36.61

Mauro Ferro – SC Noale – 28.68
Francesco Ippolito – Gorizia N – 29.24
Marcello Paragallo – Gym Sportmania – 30.90

50 trasporto manichino pinne (dall’acqua)
Lucrezia Fabretti – In Sport – 28.21
Federica Volpini – Fiamme Oro – 28.88
Samantha Ferrari – Fiamme Oro – 28.96

Andrea Piroddi – In Sport – 25.90
Andrea Vivalda – Sa-FA 2000 TO – 26.12
Fabio Pezzotti – Fiamme Oro – 26.63

100 pinne
Lucrezia Fabretti – In Sport – 50.80
Federica Volpini – Fiamme Oro – 53.18
Samantha Ferrari Fiamme Oro – 53.94

Andrea Piroddi – In Sport – 46.28
Fabio Pezzotti – Fiamme Oro – 47.87
Gabriele Tancioni – Fiamme Oro – 47.87

50 trasporto manichino (dall’acqua)
Francesca Cristetti – RN Torino – 43.98
Chiara Favaro – SC Noale – 45.09
Livia Fiori – N Milanesi – 45.20

Mauro Ferro – SC Noale – 33.80
Mattia Ponziani – In Sport – 34.76
Amedeo Cesarano – Marina Militare – Gym Sportmania – 35.18

200 superlife
Silvia Meschiari – Fiamme Oro – 2.22.40
Francesca Cristetti – RN Torino – 2.27.99
Livia Fiori – N Milanesi – 2.28.04

Cristian Barbati – RN Torino – 2.08.72
Federico Gilardi – Fiamme Oro – RN TO – 2.09.27
Jacopo Musso RN Torino – 2.12.45

100 misto
Francesca Cristetti – RN Torino – 1.11.04
Silvia Meschiari – Fiamme Oro – 1.12.62
Serena Nigris – CUS Udine – 1.14.18

Francesco Ippolito – Gorizia N – 1.00.19
Mauro Ferro – SC Noale – 1.00.93
Mattia Ponziani – In Sport – 1.01.50

50 pinne
Lucrezia Fabretti – In Sport – 18.43
Sophie Frati – CN Nichelino – 19.22
Giulia Calistri – Virtus Buonconvento – 19.63

Andrea Vivalda – SA-FA 2000 TO – 16.97
Jacopo Musso – RN Torino – 17.17
Luigi Maruotti – Athena SC Bracciano – 17.26