È terminata questa mattina la prima parte del Campionato Italiano Lifesaving di Categoria – dal 20 al 24 Febbraio 2019 – che ha visto fino a oggi impegnate le categorie Esordienti A e Ragazzi presso lo Stadio del Nuoto di Riccione.

La In Sport Rane Rosse vince la Classifica di Società di entrambe le categorie: negli Esordienti per poco più di una dozzina di punti sulla Nuotatori Milanesi mentre nei Ragazzi domina di quasi cento punti sulla SA-FA 2000 Torino.

Il Gran Prix Esordienti A è stato vinto da Martina Moracchiotti della Nuotatori Milanesi e da Luca Rosa della Amici Nuoto Riva. Tre invece i nuovi record italiani tutti nella categoria ragazzi: Elisa Dibellonia nel 200 Super Lifesaver, Davide Vivalda nel 100 manichino con pinne e la staffetta maschile 4×25 manichino della In Sport Rane Rosse.

Esordienti A Femmine

Martina Moracchioli si aggiudica il Gran Prix Esordienti con 62 punti grazie alla vittoria del 100 manichine pinne e torpedo in 1.19.13, al bronzo nel trasporto manichino in 47.08, 4° posto nei 50 ostacoli (33.73) e 6° posto nei 50 manichino con pinne (35.86). Seconda Eleonora Chemello (NC Thermal Delfini Abano) con 50 punti e terza Alice Pezza (3T Sporting Club) con 42.25 punti.

Quattro prove che vedono quattro diverse atlete sul gradino più alto del podio: Martina Laurenti (In Sport RR) vince l’oro negli ostacoli in 32.63 davanti alla compagna di squadra Gloria Moruzzi con 33.30 terza Eleonora Chemello in 33.47.

Nella seconda giornata ancora In Sport alla vittoria grazie a Marika Moio prima in 33.81, piazza d’onore per Nagham Berti (N Valdinievole) e terza Alice Pezza in 34.54.

Gara a due nel trasporto manichino vinto da Eva Tognazzi (Virtus Buonconvento) in 46.13, a soli 5 centesimi Gloria Moruzzi, terza Martina Moracchioli che si aggiudica l’ultima prova individuale nel manichino pinne e torpedo davanti a Marta Lamera (Calabria SR) in 1.19.95 e Alessia Giuliani (Mantus Manziana) 1.20.03.

Capitolo staffette: la Virtus Buonconvento si aggiudica due staffette su tre vincendo l’argento nella restante: nella 4x50 ostacoli – Rocchigiani, Tognazzi, Pecorello, Baldetti – vince in 2.18.27 sulla Nuotatori Milanesi argento in 2.19.86 e Calabria Swim Race bronzo con 2.21.50 (In sport rane rosse squalificate NdR).

Sfida a due nella 4x25 manichino: Parra, Rocchigiani, Pecorello, Tognazzi della Virtus con 1.59.12 lasciano a 22 centesimi la In Sport Rane Rosse, più distaccata la NC Thermal Delfini Abano vincitrice nella seconda serie in 2.01.93.

Nella 4x50 mista In Sport Rane Rosse – Moruzzi, Laurenti, Pantaleo, Moio – domina in 2.04.55 sulla Virtus Buonconvento seconda in 2.07.78 e la Nuotatori Milanesi terza in 2.09.13.

Esordienti A Maschi

Luca Rosa con 58 punti si aggiudica il Gran Premio Esordienti grazie a tre podi: vittoria negli ostacoli in 29.80 e nel manichino pinne e torpedo in 1.09.01, bronzo nel manichino con pinne in 30.42, mentre 15° nel manichino in 44.67. Secondo Pasquale Ragosto (Gym Sportmania Scafati) con 52 punti e terzo Mattia Serra (CN Nichelino) con 47 punti.

Nella prima prova come anticipato vittoria di Luca Rosa in 29.80 che lascia a 8 centesimi Pasquale Ragosto, terzo Mirko Chiaversoli (Pinguino Nuoto) in 30.55. Manichino con pinne vinto da Federico Cornice (Interamnia) in 30.17 davanti a Tommaso Chiadò Viret con 30.30 e a Luca Rosa. Stessi protagonisti nel tarsporto manichino con Pasquale Ragosto che si prende la vittoria in 39.19 davanti a Cornice in 40.14 e Chiadò Viret in 41.69.

Torna sul gradino più alto del podio Luca Rosa nel manichino pinne e torpedo davanti a Christian Caruso (Calabria SR) in 1.10.27 e Pasquale Della Ragione (Play Off) con 1.10.61.

Staffette: nella 4x50 ostacoli la Stilelibero – Spano, Solmi, Limido, Vian – vince dalla seconda serie in 2.09.57, argento per il Centro Nuoto Nichelino in 2.09.92 e bronzo per Amici Nuoto Riva in 2.10.34.

Centro Nuoto Nichelino – Sarra, Gerbaldo, Ferraro, Di Luccio – che si aggiudica la 4x50 mista in 2.02.03 sulla Nuotatori Milanesi in 2.02.84 e Amici Nuoto Riva con 2.03.39. Nella staffetta manichino domina la SA-FA 2000 Torino – Ormezzano, Chiadò Viret, Oebels, Franchini – con 1.45.76 rifilano oltre cinque secondi alla Nuotatori Milanesi argento in 1.51.32, terza Play Off con 1.52.74.

Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, una nuova realtà del nuoto

A Roma ci sono stato, più di una volta, ma solo per le gare di nuoto, prima di tutto un ripassino di geografia. Il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo si trova al centro dell'Acqua Acetosa, lontano appena due curve del Tevere dal Foro Italico. In realtà ha anche una...
Read More

I nuotatori, possono fare solo nuoto?

Nel 1968, il medico della NASA Kennet H. Cooper mise nero su bianco, in un libro chiamato Aerobics, i risultati dei suoi studi sui benefici dell’allenamento aerobico sull’essere umano. Il testo divenne presto un must per gli allenatori di tutto il mondo, ma il lavoro...
Read More

Assoluti Invernali FINP, a Lignano record mondiale per Barlaam, doppio europeo per Fantin

Archiviata anche la 14ª edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali ospitati dalla piscina Bella Italia & EFA di Lignano Sabbiadoro, evento riconosciuto dal World Para Swimming che ha visto scendere in acqua un centinaio di atleti in rappresentanza di 38...
Read More

ItalNuoto e Olimpiadi | Luca Sacchi e la tradizione italiana dei misti

1992, Barcellona, Giochi della XXV Olimpiade estiva, come già accaduto nel 1988, per salvare la spedizione dobbiamo aspettare la finale dei 400 misti. Alla sua seconda apparizione tra gli otto più forti del mondo, il 24enne Luca Sacchi reduce da un biennio ad...
Read More

Assoluti 2021 confermati a Riccione dal 31 marzo al 3 aprile. Il 29 marzo fondo indoor

Il Campionato Assoluto primaverile di nuoto si svolgerà dal 31 marzo al 3 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione con la formula delle batterie e delle finali, eccetto che per gli 800 e 1500 stile libero che si disputeranno a serie. Il Campionato Italiano indoor di...
Read More

Raduni Nazionale: continua il lavoro a Cervinia e Roma. Il Salvamento riparte da Milano

Gli azzurri di interesse nazionale continuano la loro preparazione stagionale con diversi raduni. A Roma il Centro di preparazione olimpica Giulio Onesti vede alternarsi diversi gruppi - qui i precedenti convocati - sono al lavoro da domenica una selezione di...
Read More

Ragazzi Femmine

Elisa Dibellonia del Centro Nuoto Nichelino è sicuramente una delle protagoniste di questa categoria con tre ori e un argento: vince in apertura il 100 ostacoli con 1.03.50, nella seconda giornata è seconda nel manichino con pinne (1.01.85), per conquistare poi nel pomeriggio il 200 Super Lifesaver con tanto di nuovo record italiano di 2.35.19. Infine si aggiudica il manichino con pinne e torpedo con 1.06.19.

Negli ostacoli argento per Alice Zecchinato (PadovaNuoto) in 1.04.22 e bronzo per la comnpagna di squadra Sofia Ostellari in 1.05.50. Sara Pilloni (SA-FA 2000) è l’unica sotto il muro dei 40 secondi nel manichino vincente in 39.36 davanti a Serena Nicolucci (Maiella N) e Camilla Solferino (GS Fiamme Oro) con 41.39.

L’atleta della Rosetana Nuoto Giulia Piovani si aggiudica i 100 manichino con pinne con il crono di 59.51, unica sotto il minuto davanti a Dibellonia e Giulia Di Fazio (N Milanesi) con 1.01.89. Stesse protagoniste che si avvicendano sul podio del 100 percorso misto che vedono la vittoria di Alice Zecchinato in 1.21.98 davanti a Di Fazio e Pilloni (1.22.1 e 1.22.71.

Nel super lifesaver lotta per la vittoria con record fra Elisa Dibellonia che la spunta su Giulia Di Fazio per 36 centesimi: 2.35.19 e 2.35.55, più distaccata Alice Zecchinato terza in 2.43.04. Nell’ultima prova individuale ancora Dibellonia vincente su Di Fazio nel manichino con pinne questa volta con quasi un secondo di margine: 1.06.19 e 1.07.17 terza Sara Pilloni in 1.08.61.

Staffetta 4x50 ostacoli appannaggio della Kroton Nuoto – Filippelli, Iuticone, Ioppoli, D’Angerio – con 2.01.39 tengono a distanza Esseci Nuoto e In Sport Rane Rosse rispettivamente in 2.02.98 e 2.03.69.

4x50 mista che vede invece primeggiare la PadovaNuoto – Zecchinato Alice, Grapeggia, Ostellari, Zecchinato Aurora – con 1.51.87 davanti a SA-FA 2000 Torino in 1.52.54 e In Sport Rane Rosse con 1.55.14. SA-FA 2000 che si prende la 4x25 manichino – Arru, Mancini, Servadio, Pilloni – in 1.41.92 danti a Maiella nuoto con 1.42.51 e In Sport con 1.43.30.

 

Ragazzi Maschi

In questa categoria si giocano la leadership diversi nomi, lasciamo parlare i risultati.

Ostacoli Alessandro Marchetti (In Sport) domina in 56.61 davanti al duo di Noale Riccardo Berto con 58.57 e Giacomo Salvadego con 59.07. In chiusura di sessione Berto si riprende la rivincita nel manichino vincendo in 32.48 davanti a Simone Locchi (In Sport) con 32.99 e Marchetti 33.67.

Nella seconda giornata record italiano per Davide Vivalda (SA-FA 2000) nel manichino con pinne chiuso in 49.01 (prec. 49.38 Ridolfi 2017), argento per Davide Gianaroli (GS Fiamme Oro) in 51.74 e bronzo per Alessandro Bassani (3T SC) con 51.86.
Nel pomeriggio Simone Locchi si prende la vittoria nel percorso misto dominando in 1.08.38 davanti a Lorenzo Mancardo (SA-FA 2000) con 1.10.22 e Andrea Cocianni (Gorizia N) in 1.11.23. Nel 200 Super Lifesaver ritroviamo sul podio Marchetti all’oro in 2.20.73, Gianaroli all’argento in 2.24.06 e bronzo per Bassani con 2.26.35.

Nell’ultima sessione manichino con pinne e torpedo con podio tutto sotto il minuto: arriva la seconda vittoria per Vivalda in 57.87, secondo Berto in 59.29 e terzo Gianaroli in 59.60.

In Sport Rane rosse che si prende come nelle Esordienti due staffette su tre: nella 4x50 ostacoli – Marchetti, D’Ippolito, Corazza, Locchi – vince con 1.48.59, argento per la SA-FA 2000 Torino in 1.51.57 e bronzo dalla seconda serie per il Circolo Nautico Posillipo in 1.51.75. Stesse società sul podio nella 4x50 mista ma si mischiano le posizioni: vince la SA-FA 2000 – Mancarolo, Vivalda, Lombardi, Franchini – in 1.38.94 seconda CN Posillipo in 1.4097 e terza In Sport con 1.41.87.

4x25 manichino con la seconda vittoria In sport – Locchi, Marchetti, Valtorta, D’Ippolito – corredata dal nuovo record italiano di 1.16.35 (prec. 1.16.68 Gym Sportmania Scafati), a completare il podio SA-FA 2000 in 1.23.01 e Polisportiva UISP River Borgaro con 1.24.48.

 

Programma gare Junior – Cadetti – Senior

Venerdì 22 febbraio – ore 17.30
200 Nuoto con ostacoli Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M
4x50 Ostacoli Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M

Sabato 23 febbraio – ore 9.30
100 Manichino con pinne Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M
4x50 Mista Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M

Sabato 23 febbraio – ore 16.00
100 Manichino con pinne e torpedo Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M
50 Trasporto Manichino Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M

Domenica 24 febbraio – ore 9.30
200 Super Lifesaver Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M
4x25 Manichino Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M

Domenica 24 febbraio – ore 16.00
100 Percorso misto Jun F/M – Cad F/M – Sen F/M