Select Page

BodyCare, come proteggere e coccolare pelle e capelli dei nuotatori

BodyCare, come proteggere e coccolare pelle e capelli dei nuotatori

Dura la vita per la pelle di noi nuotatori: oltre al tempo passato in acqua ad allenarci, seguono ore e ore sotto la doccia…

Di certo siamo la categoria di sportivi più puliti, ma ciò non toglie che la nostra pelle è messa a dura prova: diventa secca, poco elastica, di conseguenza più vulnerabile.

Ovviamente non possiamo esimerci dal lavarci, ma è utile poter identificare le caratteristiche ottimali dei prodotti da utilizzare al fine di proteggerla.

E non storcano il naso i nuotatori maschietti, questi consigli sono utilissimi anche per loro!

Parlando di bagnoschiuma, non schiumogeni e poco aggressivi, gli ingredienti consigliati sono acido lattico, acido undecilenico, zolfo e triclosan: i primi due mantengono la corretta idratazione e preservano il film idro-lipidico naturale, gli altri due offrono un’ulteriore protezione antimicotica.

Stimolano inoltre la produzione di collagene ed elastina, componenti basilari della cute. Si consiglia, per eliminare il cloro, che la doccia non sia né fredda né calda, ma tiepida.

Dopo la doccia diventa quindi basilare reidratare la pelle con una serie di accorgimenti per farle riacquistare elasticità e lucentezza: per prima cosa evitiamo di sfregare la pelle, ma asciughiamola tamponando.

Successivamente applichiamo una crema idratante a base di ialuronato di calcio che protegge e nutre in profondità. Occorre prestare attenzione alle pieghe interditali e inguinali: sono le parti che si tende a sorvolare e sono proprio quelle più sensibili, anche agli attacchi di microorganismi.

Swim Stats, le Olimpiadi di Sua Maestà: guida ai Giochi del Commonwealth

Negli anni pari non olimpici il mondo del nuoto, privo di una manifestazione a carattere mondiale, si divide in eventi 'locali' più o meno prestigiosi. Nel 2018 avremo, tra gli altri, i Campionati Europei (3-9 agosto), i Campionati Pan-Pacifici (9-13 agosto), i Giochi...

BodyCare, le verruche… insidiose nemiche in piscina

Dura la vita per noi nuotatori: insidiose e piccole minacce si aggirano sul bordo vasca e in acqua, minando la salute della nostra pelle. Stiamo parlando delle verruche, un vero e proprio incubo per gli avventori delle piscine. Ma cosa sono le verruche? Per la...

Diventa un Nuotatore migliore, gli esercizi per perfezionare la postura

  Se mi segui da un po' qui su Corsia4 o sulla mia pagina Facebook SwimOut avrai capito che il nuoto è spesso accostato a falsi miti, il mio compito è sfatarli per garantirti risultati migliori. Il mese scorso ti ho spiegato nel dettaglio la postura media del...

Azzurri e big internazionali all’8° Trofeo Città di Milano

Fervono i preparativi per il Trofeo Città di Milano 2018 - giunto all'ottava edizione - in programma per i prossimi 9, 10 e 11 Marzo presso la Piscina "Daniela Samuele" di Milano. La manifestazione di Milano sarà inoltre la tappa conclusiva del 5° Gran Prix d'inverno,...

Detti, Orsi e tanti altri al 3° Trofeo Miglio d’oro di Portici

In attesa dei meeting italiani più "caldi" di questo periodo, ovvero San Marino e il Trofeo di Milano, basta andare a Portici per divertirsi grazie ad una nutrita delegazione di azzurri presenti in acqua. Il 3° Trofeo Miglio d'oro - vasca corta - era soprattutto...

Pagellino SuperMaster Regionali 2018: Piemonte e i parziali della Lombardia

Prosegue il mese dedicato ai Regionali con il Piemonte che chiude in un unico fine settimana il suo Campionato e la Lombardia che disputata il suo prima weekend di gare a Lodi per chiudere il prossimo a Brescia. Dovranno invece attendere i Master della Campania, che a...

Discorso a parte per i capelli: vanno scelti shampoo adatti nei casi di lavaggi frequenti, per proteggere la guaina esterna, specifici quindi anche per capelli sensibili e delicati.

Gli ingredienti principali devono essere aminoacidi e tensioattivi: i primi agiscono rinforzando la fibra del capello, i secondi (non schiumogeni) proteggono e preservano il suo normale equilibrio.

Dopo lo shampoo è consigliato applicare un balsamo a base di cheratina, collagene ed estratti di seta.

Prima di indossare la cuffia poi è opportuno inumidire le punte dei capelli con olio di argan, di cocco o semi di lino: i capelli saranno protetti e ristrutturati, a prova di tuffo!

Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Elsa Nerozzi

Farmacista, ex agonista di atletica leggera, nuotatrice master da ormai 12 anni, istruttrice FIN e grande appassionata di nuoto. Considero la mia squadra come una seconda famiglia!

Ultimi Tweet

?>