Select Page

Un esercizio antistress per il pre-gara

Un esercizio antistress per il pre-gara

Lo stress o ansia pre-gara alla fine non è altro che un’esagerata attenzione ai pensieri.

Basterebbe quindi semplicemente spostare il focus sul respiro e sulle sensazioni del corpo, qualunque esse siano, piacevoli o spiacevoli e lo stress non sarebbe più così d’intralcio.

Ma andiamo avanti.

Facciamo intanto chiarezza su una cosa, non è possibile controllare le sensazioni o le emozioni, è possibile sentirle ed esserne consapevoli, momento per momento rendendosi completamente disponibili a ciò che sta accadendo.

È possibile lottare per raggiungere un tempo migliore della volta precedente, competere per arrivare prima del nostro abituale avversario, ma credere di combattere e dominare emozioni e sensazioni è come picchiarsi da soli!

Quindi, per riuscire a sentire cosa sta accadendo nel nostro corpo prima di una gara, possiamo utilizzare il respiro.

Non qualcosa di controllato né difficile, lascia semplicemente che il corpo respiri nella maniera che meglio lo aiuta a stare con quello che c’è e tu rimani un osservatore.

Swim Stats, l’analisi in numeri dei Criteria 2019

Anche i Criteria Kinder+Sport 2019 sono andati agli archivi: per sei giorni lo Stadio del Nuoto di Riccione ha accolto la grande festa del nuoto giovanile nazionale, tra facce conosciute e nuovi talenti da scoprire. Cosa resterà negli annali di questa kermesse...

Criteria Kinder+Sport 2019: anche i maschi fanno 13!

Bad boys, tocca a voi! Dopo le ragazze - leggi QUI il report - Riccione ospita la valanga azzurra di ragazzi terribili pronti a fare del loro meglio ai Criteria. Sette anni di categoria: dai Cadetti classe '99-2000, passando per gli Junior 2001 e 2002 e le tre annate...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: addii, ritorni, progetti e… risultati

Il nuoto in breve... tornano le pillole di Corsia4 per rimanere informati su tutto quello che succede nel nostro mondo acquatico. Mentre il nuoto azzurro è focalizzato sui risultati dei giovanili di Riccione, arrivano notizie di ogni genere come la sconvolgente...

Criteria Kinder+Sport 2019: 13 record femminili e tante ottime prestazioni

Si chiude la prima parte dei Criteria Kinder + Sport 2019, sezione femminile! Cosa hanno lasciato queste prime tre giornate di Campionati Italiani giovanili? Riccione è carica come sempre, anche con il suo bel pallone che copre la vasca estiva. Le ragazze terribili...

Un esercizio antistress per il pre-gara

Lo stress o ansia pre-gara alla fine non è altro che un'esagerata attenzione ai pensieri. Basterebbe quindi semplicemente spostare il focus sul respiro e sulle sensazioni del corpo, qualunque esse siano, piacevoli o spiacevoli e lo stress non sarebbe più così...

Migliorare a Rana è impossibile, se non sai come farlo!

Una gambata a rana efficace è legata IN PARTE alla genetica - nelle prossime righe capirai che si può fare comunque molto - o meglio, alla tua conformazione corporea. In particolare dipende dalla conformazione di queste articolazioni: anca, ginocchio e caviglia....

Ma come promesso, per darti una tecnica pratica, puoi fare questo esercizio che io propongo a molti degli atleti che si rivolgono a me. Io lo chiamo, i 4 respiri.

Fai 4 respiri profondi inspirando con il naso e respirando con la bocca.

Nel primo respiro contatta le sensazioni della testa e durante l’espirazione rilascia ogni tensione.
Nel secondo respiro contatta la zona del petto e durante l’espirazione rilascia ogni tensione.
Nel terzo respiro contatta la zona genitale e durante l’espirazione rilascia ogni tensione (si puoi fare!).
Nel quarto e ultimo respiro, contatta le gambe fino alla pianta dei piedi e durante l’espirazione, rilascia ogni tensione.

Fallo con presenza alle sensazioni del corpo, non è un esercizio mentale.

Fallo e vedrai i risultati.

Buone gare a tutti!

Alessandro Nardomarino

Sessioni di Mindfulness nello sport presso il suo Studio e Online

pagina Facebook

Visita il SITO di Alessandro

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

About The Author

Alessandro Nardomarino

Istruttore di Mindfulenss, Operatore Shiatsu, Personal Trainer, insegnante di Postural Pilates. Parte della sua formazione è avvenuta all’interno del mondo della Meditazione, dello Zen e della ricerca interiore. E’ uno sportivo e un nuotatore.

Rispondi

Ultimi Tweet

?>