Select Page

Master: weekend acquatico Brescia

Proseguiamo il tour di questo weekend pre-natalizio con un altra manifestazione esordiente: 1° Trofeo Leonessa d’Italia che si è disputato a Brescia domenica 22 dicembre presso la piscina comunale “Lamarmora” (25 mt).
Ben 78 le società partecipanti con poco meno di 500 atleti, vince la classifica finale la ESC Brescia, davanti alla società organizzzatrice Leaena seconda per poco più di 200 punti sul Rezzato nuoto.

100 do
Avvio di manifestazione in sordina con l’unica prestazione di Dario Bertazzoli (Master AICS Brescia) che vinve gli M50 in 1.06.64 e 927.37 punti.

50 ra
Si prosegue in crescendo con il buon 34.90 della M25 Veronica Bellini (Sport management), stessa categoria al maschile vittoria per Daniele Peli (GAM Team) con 29.97 e 942.61 punti. Il miglior punteggio tabellare è di Alessandro Visini (Can. Baldesio) che vince gli M45 con 31.90 e 946.39 punti, bene anche Marco Franchini (GAM Team) oro M40 in 31.74.

100 fa
Questa distanza è illuminata dal flash M45 Alberto Montini (Master AICS Brescia) che con 58.92 totalizza ben 984.39 punti, buon crono anche per il compagno di squadra Franco Olivetti che vince gli M50 in 1.04.65 e per l’M25 Simone Drusian (Parco Livenza) oro in 58.51.

50 sl
Miglior prestazione femminile per l’M45 Milena Barbieri (Masetr AICS Brescia) che vince in 30.40, per gli uomini invece è l’M50 Marco Colombo (Butterfly) che con 25.80 raccoglie 955.81 punti. In evidenza fra gli M35 Ettore Ansaloni (Master AICS Brescia) vittorioso in 25.56, mentre negli M45 secondo oro per Visini con 25.96 sul compagni di squadra Marco Tabladini in 26.11.

100 mx
Podio “corto” e di qualità fra gli M45: oro Enrico Capitani (Nuotopiù academy) con 1.04.02, argento Davide Mandelli (GEAS) con 1.04.79 e bronzo Marco Poltronieri (CC Aniene) con 1.05.92. Buone prestazioni anche per Olivetti negli M50 con 1.07.86 e Daniele Beretta (GEAS) oro M25 con il miglior tempo di 1.01.50.

50 do
Buona prestazione della M40 Laura De Ponti (NC Milano) con 34.13 (902.14 pti), fra gli uomini è il compagno di squadra e specialista Gianni Bertoli (NC Milano) a nuotare un 30.65 da 976.18 punti (tempo che nuotato nel 2014 cancellerebbe il RI attuale di 32.09).

100 ra
Ritroviamo protagonisti gli M25 della mezza distanza: Bellini oro in 1.17.68 inseguita dalla compagna di squadra Michela Serena in 1.18.53 e fra gli uomini Peli primo con 1.06.74 (928.83 pti). Bene anche Franchini M40 che vince in 1.10.68.

50 fa
Tenta l’attacco al RI di 30 netti la M45 Daniela De Ponti (NC Milano) che con 30.45 totalizza 972.41 punti, in campo maschile il miglior performer è ancora Montini M45 con 27.03 e 961.15 punti. In evidenza anche Ansaloni oro M40 in 27.17 e il miglior tempo di Thomas Miti (ESC Brescia) primo negli M25 con 26.98.

200 sl
Miglior tempo per Martina Benetton (Natatorium Treviso) che vince le M25 in 2.15.68, si distingue fra le M35 Florentina Ciocilteu (Master AICS Brescia) prima con 2.19.73. Negli M25 maschi domina Matteo Montanari (ESC Brescia) con 1.56.85 e 951.31 punti; fra gli M45 bene Marco Leone (CC Napoli) che con 2.05.63 vince davanti a Tabladini con 2.09.25.

200 mx
La più veloce al femminile prima nelle M45 è la De Ponti D. con 2.35.56 (967.67 pti), tallonata dalla M25 Serena in 2.37.57.
Si chiude la manifestazione con la doppietta veloce M25 di Montanari in 2.13.85 su Drusian 2.14.84, terzo crono per l’oro M30 di Michele Tommasoni (Nuotopiù academy) in 2.17.19. Segnaliamo infine l’oro di Capitani fra gli M45 in 2.22.02 e Bertoli primo M55 con 2.34.79.

 

About The Author

Ultimi Tweet

?>