Il Salvamento si è trasferito dalla vasca di Riccione alla spiaggia di Misano Adriatico, il 27 e 28 maggio, per disputare le prove oceaniche del Campionato Italiano Surflifesaving Assoluto.

La Sportiva Sturla, al terzo titolo consecutivo, si aggiudica la classifica finale con 448.75 punti davanti ad Amici Nuoto Riva (367 p) e alla In Sport Rane Rosse (325 p).

Vediamo i dettagli di queste due giornate.

La classifica individuale a punti vede al primo posto Maddalena Daraio (SA-FA 2000 TO) con 68 punti grazie al titolo nel frangente, ai due argenti nella tavola e oceanwoman, a cui aggiungela piazza d’onore nel torpedo in acque libere e il bronzo nel salvataggio con tavola. Al secondo posto con 61 punti Carlotta Tortello (Sportiva sturla) che conquista due podi individuali nella surf sky e bandierine e il titolo nella staffetta spiaggia, oltre all’argento nella staffetta oceanwoman e tavola.

Terza con 50 punti Cornelia Rigatti (Amici Nuoto Riva) che vince due titoli individuali nell tavola e oceanwoman e uno nella staffetta salvataggio con tavola, a cui aggiunge il bronzo nella staffetta OceanWoman e Ocean Lifesaver. Titoli individuali per Martina Fiorucci (Athena SC Bracciano) nello sprint, Susanna Cicali (In Sport) nella surf ski e Caterina Luccoli (Sportiva Sturla) nelle bandierine.

La classifica maschile vede una tripletta per la Sportiva Sturla con la vittoria di Lorenzo Giaccone (tesserata anche per la Marina Militare) con 57 punti davanti a Nicolò Di Tullio (52 p) e Lorenzo Omero (46 p). Giaccone si prende il titolo assoluto nelle bandierine e l’argento nello sprint – vinto da Claudio Facchielli (VVF Boni Grosseto) – a cui aggiunge la piazza d’onore nella staffetta oceanman con la Marina.

Di Tullio è oro nella oceanman e argento nella tavola alle spalle di Mattia Faccinti (Marina Militare / SAFA 2000 TO), Lorenzo Omero sul secondo gradino del podio nella surf ski – vinta da  Alessandro Gnecchi (In Sport) – nella staffetta Ocean Lifesaver e salvataggio con tavola oltre al bronzo nella staffetta oceanman. Ultimo titolo individuale per Mattia Castello (PadovaNuoto) nella prova del frangente.

Vediamo tutti i podi.

I podi delle gare – Day 1

Sprint sulla Spiaggia
Martina Fiorucci (Athena SC Bracciano)
Caterina Luccoli (Sportiva Sturla)
Valentina Pasquino (RN Torino)

Claudio Facchielli (VVF Boni Grosseto)
Lorenzo Giaccone (VVF Salza)
Mattia Banello (Amici Nuoto Riva)

Surf Ski Race
Susanna Cicali (In Sport)
Carlotta Tortello (Sportiva Sturla)
Meshua Merigo (Gorizia nuoto)

Alessandro Gnecchi (In Sport)
Lorenzo Omero (Sportiva Sturla)
Piero Bellipanni (In Sport)

Gara nel Frangente
Maddalena Daraio (SA-FA 2000 TO)
Lucrezia Fabretti (Marina Militare / In Sport)
Silvia Meschiari (Fiamme Oro)

Mattia Castello (PadovaNuoto)
Fabio Pezzotti (Fiamme Oro)
Lorenzo Mancardo (CN Nichelino)

Gara con tavola
Cornelia Rigatti (Amici Nuoto Riva)
Maddalena Daraio (SA-FA 2000 TO)
Flaminia Monti (Domar SC)

Mattia Faccinti (Marina Militare / SAFA 2000 TO)
Nicolò Di Tullio (Sportiva Sturla)
Andrea Rossi (Sportiva Sturla)

Staffetta spiaggia
Sportiva Sturla – Tortello, Luccoli T., Luccoli A, Luccoli C.
In Sport Rane Rosse – Molinari, Pezza, Giordano M., Scarabattoli
NC RN Cairo M.Acqui Terme
– Pregliasco, Gheltrito, Di Giosia, Carle,

VVF Boni Grosseto – Celli S., Celli A, Doganic, Facchielli
Fiamme Oro – Belcastro, Niciarelli, Neculai, Coluccia
In Sport Rane Rosse – Molteni, Pennesi, Vestri, Bracchi

Staffetta OceanWoman / OceanMan
In Sport RR – Giordano, Cicali, Pirovano, Molinari
Sportiva Sturla – Raugei, Tortello, Moretti, Luccoli A.
Amici Nuoto Riva – Civettini, Rigatti, Giovanelli, Turrini

Fiamme Oro – Niciarelli, Coluccia, Pezzotti, Neculai
Marina Militare – Locchi, Faccinti, Feliciangeli, Giaccone
Sportiva Sturla – Omero, Rossi, Cotrozzi, Angeli

Mixed Ocean Lifesaver
Fiamme Oro – Fogliuzzi, Meschiari, Niciarelli, Coluccia
Sportiva Sturla –
Luccoli C., Omero, Moretti, Rossi
Amici Nuoto Riva
– Campanelli, Ballardi, Rigatti, Ferrari

Torpedo acque libere
Fiamme Oro – Meschiari, Volpini, Fogliuzzi, Gonzini
SAFA 2000 TO – Daraio, Fulgori, Magrini, Pilloni
In Sport RR – Pirovano, Fabretti, Scarabattolo, Molinari

Amici Nuoto Riva – Guarnati, Ballardi, Banello, Bolognani
Fiamme Oro – Pezzotti, Niciarelli, Tancioni, Moneta
Aquamore Acqua 13 – Coli, Saponaro, Civati, De Castro

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

I podi delle gare – Day 2

OceanWoman / OceanMan
Cornelia Rigatti (Amici Nuoto Riva)
Maddalena Daraio (SA-FA 2000 TO)
Cecilia Moretti (Sportiva Sturla)

Nicolò Di Tullio (Sportiva Sturla)
Lorenzo Coluccia (Fiamme Oro)
Diego Ferrari (Amici Nuoto Riva)

Bandierine
Caterina Luccoli (Sportiva Sturla)
Carlotta Tortello (Sportiva Sturla)
Helene Giovanelli (Amici Nuoto Riva)

Lorenzo Giaccone (Marina Militare / Sportiva Sturla)
Attilio Schiavone (Olimpic Nuoto Napoli)
Valerio Ierardi (Athena SC Bracciano)

Salvataggio tavola
Amici Nuoto Riva – Giovanelli, Rigatti
Sportiva Sturla – Tortello, Moretti
SA-FA 2000 TO – Daraio, Tarticchio

Amici Nuoto Riva – Ballardi, Ferrari
Sportiva Sturla – Omero, Rossi
Aquamore Acqua 13 – Saponaro, De Castro

Memorial “Antonello Cano” e Scudetto 2024

Il Memorial “Antonello Cano” è stato assegnato agli atleti vincitori della classifica generale calcolata sommando i punteggi delle gare individuali sia in vasca che in mare.

Campione Italiano Assoluto Unico – Femmine:

  1. Lucrezia Fabretti
  2. Helene Giovanelli
  3. Maddalena Daraio

Campione Italiano Assoluto Unico – Maschi:

  1. Francesco Ippolito
  2. Fabio Pezzotti
  3. Davide Cremonini

L’assegnazione dello Scudetto 2024 – riservato alle Società civili – con ils eguente criterio: per ogni società, per le 6 gare in programma in piscina e per le 6 gare in mare, saranno conteggiati i punti conseguiti dall’atleta (maschile e femminile) meglio classificato. I punti del medesimo atleta potranno essere conteggiati in un massimo di 3 gare (piscina + mare).

  1. In Sport Rane Rosse
  2. Amici Nuoto Riva
  3. Sportiva Sturla

Foto: Sportiva Sturla