Quarto e ultimo giorno per il nuoto in acque libere ai Mondiali di Doha, ultima possibilità di medaglia con il team event, la staffetta 4x 1500 m mista.

In acqua per l’Italia Giulia Gabbrielleschi, Arianna Bridi, Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza.

Prime due frazioni interlocutorie con alternanza maschio/femmine per le diverse Nazioni in acqua: al primo cambio Giulia Gabbrielleschi è quinta con circa 20 secondi di distacco dalla testa della gara con Taipei, Turchia e Cina che però schierano i maschi nelle prime frazioni. Arianna Bridi con una buona frazione tiene il passo di USA, Germania, Brasile e Portogallo, perdendo un po’ di terreno dall’Australia con una straordinaria Gubecka.

La gara entra nel vivo in terza frazione con un spettacolare Gregorio Paltrinieri che recupera anche con l’australiano Sloman e porta l’Italia in prima posizione al cambio con Domenico Acerenza: è ormai una gara a due per la vittoria, Mimmo prende la testa e Lee si mette in scia, tenta lo strappo ma complice anche un leggero errore di rotta non riesce a conquistare sufficiente vantaggio, si presentano all’imbuto finale appaiati ma l’australiano ha la meglio per soli due decimi. Terzo posto per l’Ungheria con una grande recupero di Raszovsky.

Assoluti 2024 | Elenco iscritti, cosa possiamo aspettarci?

Sono uscite le entry list dei Campionati Assoluti Primaverili, che si svolgeranno allo Stadio del Nuoto di Riccione dal 5 al 9 marzo. Dopo aver provato a immaginare lo scenario e i duelli per i posti Olimpici disponibili, ora possiamo iniziare a ragionare su chi ci...

Fatti di nuoto Weekly: le acque mondiali e le acque della Senna

Nella settimana cuscinetto tra i Mondiali e gli Assoluti dobbiamo dare spazio ad alcune notizie sparse che vengono dal mondo del nuoto e dintorni. Perché Fatti di nuoto Weekly è qui anche per questo, giusto?La Senna A Parigi 2024 si nuoterà nella Senna, forse. Il...

Training Lab, tante strade una sola meta: la Velocità

L’allenamento del nuoto presenta sempre una grande sfida per gli atleti, ma in primo luogo per gli allenatori. Oggigiorno il nuoto mondiale sembra essere uscito veramente dagli schemi comuni del secolo scorso, proprio per la grande varietà di metodologie allenanti che...

Verso gli Assoluti 2024, il punto sui probabili Olimpici del Nuoto

Manca una settimana ai Campionati Assoluti Primaverili di Riccione, tappa fondamentale per l’avvicinamento del team italiano all’appuntamento Olimpico di Parigi 2024, ed è quindi arrivato il momento di fare un pò di chiarezza.Nel complicato intricarsi di regole,...

SwimStats, il Mondiale di Doha 2024 in 10 punti

Ultimo approfondimento Mondiale con 10 numeri da ricordare direttamente da Doha 2024.Gli atleti italiani qualificati per Parigi Se Doha doveva essere una prova generale, allora direi che è andata bene. L’Italia ne esce con diverse certezze, una su tutte la...

Speciale Master, Coopernuoto trionfa ai Regionali Emilia Romagna 2024

Archiviati i Campionati Regionali Emilia Romagna che si sono svolti domenica 11 e 18 febbraio 2024 presso lo Stadio del Nuoto di Riccione che si conferma uno dei migliori impianti natatori a livello di ospitalità e logistica per le manifestazioni natatorie. Cinque i...

Gabbrielleschi: “Ce la siamo giocata fino all’ultimo, siamo stati tutti bravi e sono contenta di essere tornata a gareggiare in staffetta”.

Bridi: “È una medaglia di squadra, non solo di noi quattro, ma di tutti i ragazzi che sono qui e anche di quelli che si allenano con noi durante la stagione perchè la competizione interna ci permette di arrivare a questi livelli”.

Acerenza: “Cercavo in qualche modo di staccarlo e destabilizzarlo, ma non sono riuscito, tutta esperienza, è un argento amaro ma è sempre una medaglia mondiale”.

Paltrinieri: “Io credo sia stata una grande staffetta, la medaglia mondiale è sempre un grande risultato siamo ancora a podio ed è una bella sensazione. Ho deciso di concentrarmi sulle gare in vasca usando il fondo come ‘riscaldamento’ oggi ho avuto buone indicazioni sulla mie condizioni, qualche giorno di riposo e poi si riparte”.

Doha 2024 – 4×1500 m mista

🥇 Australia 🇦🇺 1h03’28″0
🥈 Italia 🇮🇹 +0″2
🥉 Ungheria 🇭🇺 +38″8
Foto: Fabio Cetti | Corsia4