Quarto e ultimo giorno per il nuoto in acque libere ai Mondiali di Doha, ultima possibilità di medaglia con il team event, la staffetta 4x 1500 m mista.

In acqua per l’Italia Giulia Gabbrielleschi, Arianna Bridi, Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza.

Prime due frazioni interlocutorie con alternanza maschio/femmine per le diverse Nazioni in acqua: al primo cambio Giulia Gabbrielleschi è quinta con circa 20 secondi di distacco dalla testa della gara con Taipei, Turchia e Cina che però schierano i maschi nelle prime frazioni. Arianna Bridi con una buona frazione tiene il passo di USA, Germania, Brasile e Portogallo, perdendo un po’ di terreno dall’Australia con una straordinaria Gubecka.

La gara entra nel vivo in terza frazione con un spettacolare Gregorio Paltrinieri che recupera anche con l’australiano Sloman e porta l’Italia in prima posizione al cambio con Domenico Acerenza: è ormai una gara a due per la vittoria, Mimmo prende la testa e Lee si mette in scia, tenta lo strappo ma complice anche un leggero errore di rotta non riesce a conquistare sufficiente vantaggio, si presentano all’imbuto finale appaiati ma l’australiano ha la meglio per soli due decimi. Terzo posto per l’Ungheria con una grande recupero di Raszovsky.

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Gabbrielleschi: “Ce la siamo giocata fino all’ultimo, siamo stati tutti bravi e sono contenta di essere tornata a gareggiare in staffetta”.

Bridi: “È una medaglia di squadra, non solo di noi quattro, ma di tutti i ragazzi che sono qui e anche di quelli che si allenano con noi durante la stagione perchè la competizione interna ci permette di arrivare a questi livelli”.

Acerenza: “Cercavo in qualche modo di staccarlo e destabilizzarlo, ma non sono riuscito, tutta esperienza, è un argento amaro ma è sempre una medaglia mondiale”.

Paltrinieri: “Io credo sia stata una grande staffetta, la medaglia mondiale è sempre un grande risultato siamo ancora a podio ed è una bella sensazione. Ho deciso di concentrarmi sulle gare in vasca usando il fondo come ‘riscaldamento’ oggi ho avuto buone indicazioni sulla mie condizioni, qualche giorno di riposo e poi si riparte”.

Doha 2024 – 4×1500 m mista

🥇 Australia 🇦🇺 1h03’28″0
🥈 Italia 🇮🇹 +0″2
🥉 Ungheria 🇭🇺 +38″8
Foto: Fabio Cetti | Corsia4