In questo speciale Corsia Master scopriamo i dettagli di due trofei del movimento master siciliano: il 1° Trofeo Torre Artale e il 1° trofeo Master Nuoto che si disputeranno in combinata sabato 20 e domenica 21 maggio a Trabia cittadina alle porte della Conca d’Oro in provincia di Palermo.

I due meeting organizzati dalla Ortigia Syracusa Syncro sono in realtà esordienti solo nella location, sono infatti “figli” del 1° Syracusae Master Contest che si è disputato la scorsa stagione come accorpamento dei due ‘storici’ Trofei siracusani: il 14° S. Lucia delle Quaglie e il 15° trofeo Città di Siracusa.

Impianto e programma gare

Le gare si disputeranno presso la piscina olimpionica della struttura alberghiera Torre Artale di Trabia un antico borgo settecentesco direttamente sul mare della Sicilia. La vasca da 50 metri a 8 corsie con acqua climatizzata a 27 °C è circondata da ampie aree ombreggiate e da una tribuna da circa 500 posti per pubblico ed atleti.

È la prima volta che una struttura alberghiera ospita due manifestazione del circuito Supermaster, unico precedente simile fu nel 1988 quando Taormina ospitò i Campionati Italiani Master.

Il programma gare delle due manifestazioni è stato modulato in modo da creare una sorta di campionato regionale estivo offrendo 17 prove individuali – mancano solo i 100 misti per ovvie ragioni – e le 4 staffette sui 50 metri. Essendo però due manifestazioni distinte sarà possibile partecipare a 4 prove individuali.

Vediamo nel dettaglio come saranno distribuite durante le due giornate:

sabato 20 maggio – 1° Trofeo Torre Artale

ore 08.30: Riscaldamento
ore 09.30: 800 sl – 50 do – 200 ra -100 fa – 200 mi

ore 14.00: Riscaldamento
ore 15.00: 200 sl – 200 do – 50 sl – 50 fa – MiStaff 4×50 sl – 4×50 mi

domenica 21 maggio – 1° Trofeo Nuoto Master

ore 08.30: Riscaldamento
ore 09.30: 1500 sl – 100 do – 100 ra – 400 mi

ore 14.00: Riscaldamento
ore 15.00: 400 sl – 50 ra – 200 fa – 100 sl – MiStaff 4×50 mi – 4×50 sl

Campionati di Francia, da Chartres la selezione olimpica per Tokyo

Vive la France! No, non sono diventato un simpatizzante degli odiati cugini d’oltralpe ma quando scendono in vasca sono comunque sempre oggetto di attenzione. Certo, lo squadrone che ha dominato l’Europa e il mondo intero nella seconda metà dei primi anni 2000 è un...

Trials Olimpici, il Teams USA da Omaha per Tokyo

Al termine di una settimana intensa, spettacolare ed emozionante, Team USA è finalmente pronto: 25 uomini e 28 donne per contrastare Australia e resto del mondo ai Giochi Olimpici. Sarà la prima squadra dal 2000 senza Phelps, la prima dal 2004 senza Lochte, con...

ItalNuoto e Olimpiadi | Pechino 2008: Pellegrini e il primo oro olimpico al femminile

L’Olimpiade di Pechino 2008 è un evento, per molti versi, strano. Organizzata in un Paese così lontano da noi, per distanza geografica e culturale, è stata per una generazione intera l’occasione per conoscere la Cina, che si è svelata al mondo con una maestosa...

Trials Australia, ad Adelaide i pass olimpici per Tokyo

Olympic’s Trials time!  Adelaide e Omaha, così distanti ma mai così vicine in questi giorni di qualificazioni olimpiche. Concentriamoci oggi sui Trials Aussie, che si preannunciavano spettacolari e così sono stati (per quelli USA non perdetevi il recap di Luca, ma un...

Fatti di nuoto weekly: Professionismo, pro e contro

Bentornati su Fatti di Nuoto weekly, la rubrica del mercoledì che arriva anche in piena lotta Trials USA / Australia, più puntuale di un World Record di Kaylee McKeown. Rispondete a questa domanda: guardando le gare di Adelaide e Omaha, definireste i nuotatori...

Luca Dotto Swim Academy, la tecnica del nuoto e tanta passione

Quante volte ci è capitato di dare un’occhiata ad un’iniziativa, magari ben presentata ed organizzata, ed avere la sensazione che si tratti di un’operazione puramente commerciale? Chiariamoci subito: non c’è nulla di male nel voler ricavare un profitto da un...

Classifica di Società e Premi

La classifica per Società – per entrambe i trofei – verrà stilata sommando i punteggi dei primi 12 classificati di ogni gara, categoria e sesso, più tutte le staffette. Verranno premiate con coppe le prime tre squadre delle singole giornate. Inoltre in relazione alla combinata si premiaranno le migliori squadre di ogni provincia e extraregione.

Tutti i partecipanti riceveranno un ricco pacco gara, medaglia per i primi tre classificati di ogni gara e categoria che verrà consegnata nella area riservata alle premiazioni, mentre i classifficati dal 4° all’8° posto verranno omaggiati di diploma.

Per ogni specialità verrà consegnata una maglietta ricordo della manifestazione, per l’assegnazione al termine di ogni gara  sarà estratto a sorte un punteggio, ogni volta diverso, e vincerà chi si avvicina di più al punteggio estratto.

Previsti premi speciali alla carriera e  al miglior Master siciliano dell’anno, oltre che in caso di record regionali, nazionali e/o internazionali.

Tantissimi i premi di combinata in base agli stili e alle distanze intitolati a grandi nomi del nuoto attuale:

  • “Patty Forever” in memoria di Patrizia Nolfo, Giudice Arbitro, Moglie e Master scomparsa nel 2000 per un male incurabile a soli 38 anni, alla miglior somma tabellare femminile dei 50-100-200 rana.
  • Premio “Paltrinieri” alla miglior somma tabellare 400-800-1500 sl (maschile e femminile insieme)
  • Premio “Quadarella” alla miglior somma tabellare femminile 800-1500 sl
  • Premio “Detti” alla miglior somma tabellare di 200-400-800-1500 sl maschile
  • Premio “Dotto” alla miglior somma tabellare 50-100-200 sl maschile
  • Premio “La Divina” alla miglior somma tabellare femminile 100-200-400 sl e 200 dorso
  • Premio “Marin” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 200-400 misti e 200 dorso
  • Premio “Piermaria Siciliano” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 200-400 sl e 100 farfalla
  • Premio ” Bomber” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di tre dei quattro 50 metri nei vari stili
  • Premio “Ironman” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 800 sl e 200 mx del sabato e di 1500 sl e 400 mx della domenica.
  • Premio “Martinenghi” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 50-100-200 rana
  • Premio “Restivo” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 50-100-200 dorso
  • Premio “Carini” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 50-100-200 farfalla

Eventi concomitanti: serata di gala e clinic

La sera del sabato la struttura ospiterà una serata di Gala con giochi animazioni e sorprese.

Domenica 21 si terrà un clinic di circa 30 minuti per presentare le ultime novità in materia di ricerca tecnica sui nuovi costumi da competizione.

Si prosegue nell’intento di rendere un trofeo master non più un semplice ‘garificio’ con soli tempi e medaglie, ma un evento dove la gara è la scusa per stare insieme.

Insomma ci saranno tutti gli ingredienti per una vacanza all’insegna dello sport, ma anche del relax e della bellezza siciliana.

1° Trofeo Torre Artale - 1° Trofeo Master Nuoto

Chiusura iscrizioni individuali: lunedì 15 maggio 2017 ore 24.00
Chiusura iscrizioni stafetta: mercoledì 17 maggio 2017 ore 24.00

Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite la procedura on-line nazionale master.

Note per le staffette:

  • Ogni società potrà iscrivere due staffette per tipo/sesso/categoria
  • Ogni atleta può partecipare ad una sola staffetta per tipo

Share and Enjoy !

0Shares
0