Select Page

Corsia Master, la Sicilia promuove sport e turismo: Torre Artale e Master Nuoto a Trabia

Corsia Master, la Sicilia promuove sport e turismo: Torre Artale e Master Nuoto a Trabia

In questo speciale Corsia Master scopriamo i dettagli di due trofei del movimento master siciliano: il 1° Trofeo Torre Artale e il 1° trofeo Master Nuoto che si disputeranno in combinata sabato 20 e domenica 21 maggio a Trabia cittadina alle porte della Conca d’Oro in provincia di Palermo.

I due meeting organizzati dalla Ortigia Syracusa Syncro sono in realtà esordienti solo nella location, sono infatti “figli” del 1° Syracusae Master Contest che si è disputato la scorsa stagione come accorpamento dei due ‘storici’ Trofei siracusani: il 14° S. Lucia delle Quaglie e il 15° trofeo Città di Siracusa.

Impianto e programma gare

Le gare si disputeranno presso la piscina olimpionica della struttura alberghiera Torre Artale di Trabia un antico borgo settecentesco direttamente sul mare della Sicilia. La vasca da 50 metri a 8 corsie con acqua climatizzata a 27 °C è circondata da ampie aree ombreggiate e da una tribuna da circa 500 posti per pubblico ed atleti.

È la prima volta che una struttura alberghiera ospita due manifestazione del circuito Supermaster, unico precedente simile fu nel 1988 quando Taormina ospitò i Campionati Italiani Master.

Il programma gare delle due manifestazioni è stato modulato in modo da creare una sorta di campionato regionale estivo offrendo 17 prove individuali – mancano solo i 100 misti per ovvie ragioni – e le 4 staffette sui 50 metri. Essendo però due manifestazioni distinte sarà possibile partecipare a 4 prove individuali.

Vediamo nel dettaglio come saranno distribuite durante le due giornate:

sabato 20 maggio – 1° Trofeo Torre Artale

ore 08.30: Riscaldamento
ore 09.30: 800 sl – 50 do – 200 ra -100 fa – 200 mi

ore 14.00: Riscaldamento
ore 15.00: 200 sl – 200 do – 50 sl – 50 fa – MiStaff 4x50 sl – 4x50 mi

domenica 21 maggio – 1° Trofeo Nuoto Master

ore 08.30: Riscaldamento
ore 09.30: 1500 sl – 100 do – 100 ra – 400 mi

ore 14.00: Riscaldamento
ore 15.00: 400 sl – 50 ra – 200 fa – 100 sl – MiStaff 4x50 mi – 4x50 sl

Trials Australia: Campbell, Titmus, Chalmers e Larkin suonano la carica aussie. Esclusi Horton e Seebohm

La settimana di Trials a Brisbane ci ridà una nazionale australiana completa e motivata, pronta per riscattare l’edizione di Budapest 2017, forse la peggiore di sempre per il team down under, con soltanto 10 medaglie conquistate. Due anni fa l’unico titolo arrivò da...

Nuotare come meditazione

"Il tuo corpo è energia, la tua mente è energia, la tua anima è energia. Se queste tre energie funzionano in armonia, tu sei sano e integro". Cosi che il tuo corpo, la tua mente e la tua consapevolezza, possano danzare in te allo stesso ritmo, all’unisono, in...

Gare in acque libere FIN: “istruzioni per l’uso”

Nonostante i nuovi regolamenti del nuoto di fondo siano stati pubblicati ormai da diversi mesi, solo ora con l'avvicendarsi delle prime settimane di gare in acque libere ci si rende conto di come una buona parte degli atleti, dei tecnici e dei responsabili di società...

Training Lab, il bilancio tra contributi biomeccanici e fisiologici nella performance natatoria

Il nuoto è un'attività piuttosto singolare svolta in un ambiente unico, e rispetto alle attività terrestri risulta molto più interessante sia dal punto di vista fisiologico e soprattutto dal punto di vista biomeccanico. Inoltre sia la fisica del nuoto che l’ambiente...

Swim Stats, Trials 2019 a confronto

A poco più di un mese di distanza dall’appuntamento più importante del 2019 - i Mondiali di Gwangju, dal 21 al 28 luglio - quasi tutte le nazioni del mondo hanno disputato le rispettive selezioni interne per decidere le squadre che voleranno in Corea. Ad esclusione...

Da Torino a Napoli, il viaggio della torcia delle Universiadi 2019

È partita martedì 4 giugno, da Torino, dove si svolse la prima Universiade esattamente 60 anni fa nel 1959, il percorso della Torcia della XXX Summer Universiade Napoli 2019. Oggi, 6 giugno la seconda tappa di Losanna per un passaggio nella sede della FISU; da qui la...

Classifica di Società e Premi

La classifica per Società – per entrambe i trofei – verrà stilata sommando i punteggi dei primi 12 classificati di ogni gara, categoria e sesso, più tutte le staffette. Verranno premiate con coppe le prime tre squadre delle singole giornate. Inoltre in relazione alla combinata si premiaranno le migliori squadre di ogni provincia e extraregione.

Tutti i partecipanti riceveranno un ricco pacco gara, medaglia per i primi tre classificati di ogni gara e categoria che verrà consegnata nella area riservata alle premiazioni, mentre i classifficati dal 4° all’8° posto verranno omaggiati di diploma.

Per ogni specialità verrà consegnata una maglietta ricordo della manifestazione, per l’assegnazione al termine di ogni gara  sarà estratto a sorte un punteggio, ogni volta diverso, e vincerà chi si avvicina di più al punteggio estratto.

Previsti premi speciali alla carriera e  al miglior Master siciliano dell’anno, oltre che in caso di record regionali, nazionali e/o internazionali.

Tantissimi i premi di combinata in base agli stili e alle distanze intitolati a grandi nomi del nuoto attuale:

  • “Patty Forever” in memoria di Patrizia Nolfo, Giudice Arbitro, Moglie e Master scomparsa nel 2000 per un male incurabile a soli 38 anni, alla miglior somma tabellare femminile dei 50-100-200 rana.
  • Premio “Paltrinieri” alla miglior somma tabellare 400-800-1500 sl (maschile e femminile insieme)
  • Premio “Quadarella” alla miglior somma tabellare femminile 800-1500 sl
  • Premio “Detti” alla miglior somma tabellare di 200-400-800-1500 sl maschile
  • Premio “Dotto” alla miglior somma tabellare 50-100-200 sl maschile
  • Premio “La Divina” alla miglior somma tabellare femminile 100-200-400 sl e 200 dorso
  • Premio “Marin” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 200-400 misti e 200 dorso
  • Premio “Piermaria Siciliano” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 200-400 sl e 100 farfalla
  • Premio ” Bomber” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di tre dei quattro 50 metri nei vari stili
  • Premio “Ironman” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 800 sl e 200 mx del sabato e di 1500 sl e 400 mx della domenica.
  • Premio “Martinenghi” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 50-100-200 rana
  • Premio “Restivo” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 50-100-200 dorso
  • Premio “Carini” alla miglior somma tabellare maschile e femminile insieme di 50-100-200 farfalla

Eventi concomitanti: serata di gala e clinic

La sera del sabato la struttura ospiterà una serata di Gala con giochi animazioni e sorprese.

Domenica 21 si terrà un clinic di circa 30 minuti per presentare le ultime novità in materia di ricerca tecnica sui nuovi costumi da competizione.

Si prosegue nell’intento di rendere un trofeo master non più un semplice ‘garificio’ con soli tempi e medaglie, ma un evento dove la gara è la scusa per stare insieme.

Insomma ci saranno tutti gli ingredienti per una vacanza all’insegna dello sport, ma anche del relax e della bellezza siciliana.

1° Trofeo Torre Artale - 1° Trofeo Master Nuoto

Chiusura iscrizioni individuali: lunedì 15 maggio 2017 ore 24.00
Chiusura iscrizioni stafetta: mercoledì 17 maggio 2017 ore 24.00

Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite la procedura on-line nazionale master.

Note per le staffette:

  • Ogni società potrà iscrivere due staffette per tipo/sesso/categoria
  • Ogni atleta può partecipare ad una sola staffetta per tipo
vai al sito per le ISCRIZIONI

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>