Saranno 40 i nuotatori – 17 donne e 23 uomini –  che rappresenteranno l’Italia ai prossimi Campionati Europei di vasca corta che si disputeranno dal 2 al 7 novembre all’Aquatics Palace di Kazan (Russia).

La rassegna continentale, arrivata alla XXI edizione, ha visto gli azzurri sempre protagonisti nelle ultime edizioni: a Glasgow 2019 ha conquistato 6 ori, 7 argenti e 7 bronzi  piazzandosi alle spalle della Russia nel medagliere generale e vincendo per la terza volta consecutiva la classifica per nazioni.

Le batterie si terranno a partire dalle 9.00 ora italiana (10.00 ore locali), mentre le sessioni di semifinali e finali inizeranno alle 17.30 (18.30 a Kazan).

Convocati per Kazan 2021

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / Azzurra 91), Martina Rita Caramignoli (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto), Martina Carraro (Fiamme Azzurre / Azzurra 91), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika), Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle / Azzurra 91), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto), Elena Di Liddo (Carabinieri / CC Aniene), Silvia Di Pietro (Carabinieri / CC Aniene), Francesca Fangio (In Sport), Sara Franceschi (Fiamme Gialle / Livorno Aquatics), Erika Gaetani (Gestisport), Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene), Benedetta Pilato (CC Aniene), Alessia Polieri (Fiamme Gialle / Imola Nuoto), Simona Quadarella (CC Aniene), Chiara Tarantino (Gestisport), Federica Toma (Gestisport)

Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli), Stefano Ballo (Esercito / Time Limit), Giacomo Carini (Fiamme Gialle / Canottieri Vittorino da Feltre), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport), Matteo Ciampi (Esercito / Livorno Aquatics), Marco De Tullio (Fiamme Oro), Leonardo Deplano (CC Aniene), Stefano Di Cola (Marina Militare / CC Aniene), Matteo Lamberti (Fiamme Gialle / GAM Team), Nicolò Martinenghi (CC Aniene), Pier Andrea Matteazzi (Esercito / In Sport), Filippo Megli (Carabinieri / RN Florentia), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Lorenzo Mora (Fiamme Rosse / Amici del Nuoto VVFF Modena), Marco Orsi (Fiamme Oro), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Alessandro Pinzuti (Esercito / In Sport), Federico Poggio (Fiamme Azzurre / Imolanuoto), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle / Genova Nuoto My Sport), Matteo Rivolta (Fiamme Oro / CC Aniene), Simone Sabbioni (Esercito / Pesaro Nuoto), Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto) e Lorenzo Zazzeri (Esercito / RN Florentia).

Ricordiamo i Criteri di selezione utilizzati per la composizione della squadra:

Per quanto riguarda le gare individuali su distanze olimpiche, la squadra sarà selezionata in base ai risultati dei Giochi Olimpici di Tokyo 2021 e del Campionato Europeo di Budapest 2021: gli atleti finalisti e semifinalisti nelle gare individuali dei Giochi Olimpici e/o finalisti durante il Campionato Europeo di Budapest nelle stesse gare saranno qualificati per gli Europei di Kazan. 

Nelle gare da 50 metri degli stili dorso, rana e delfino, verranno qualificati gli atleti che risulteranno al primo posto nelle graduatorie nazionali in vasca da 50 della stagione 2021.

L’eventuale integrazione, sia a livello individuale sia con atleti funzionali alla composizione delle staffette con potenzialità da medaglia, sarà effettuata, previa approvazione del Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Direttore Tecnico. Sarà inoltre facoltà del Direttore Tecnico inserire nella proposta di integrazione della rappresentativa atleti che si siano particolarmente distinti nella stagione estiva 2021 , inclusi quelli eventualmente appartenenti a categorie giovanili, al fine di favorire la loro crescita tecnica.

Caso Cina-doping: cosa dicono Istituzioni, Atleti, WADA

Le reazioni al caso Cina-Doping Del caso che ha sconvolto il nuoto abbiamo parlato qui, cercando di dare un punto di vista più obiettivo possibile su un tema che avrebbe bisogno di spazio quotidiano anche solo per essere spiegato bene. Inevitabilmente, vista la...

McKeown protagonista a Gold Coast, il Recap dei Campionati Australiani

Messaggi importanti in arrivo dalla terra dei canguri! In Australia infatti sono andati in scena i rispettivi Campionati nazionali, direttamente da Gold Coast dal 17 al 20 aprile. Non era un evento di qualificazione olimpica - i Trials Aussie saranno a giugno - ma le...

Caso Cina-doping: innocenti e colpevoli

Un pò di chiarezza nel caso che ha sconvolto il nuoto. Nel quale, spoiler, nessuno ci fa una bella figura.Partiamo dai fatti Un’inchiesta del New York Times e del network tedesco ARD rivela che ventitré nuotatori cinesi sono stati trovati positivi alla trimetazidina...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 100 farfalla

I 100 farfalla sono tra le pochissime specialità Olimpiche introdotte nel programma prima al femminile - Melbourne 1956 - che al maschile a Città del Messico 1968. Come risultato abbiamo 31 campioni olimpici, 14 uomini e 17 donne, distribuiti su 10 Nazioni, con gli...

Madeira 2024 | La Nazionale azzurra per gli Europei di nuoto paralimpico

Dopo le edizioni del 2016 e del 2021 l'isola di Madeira, torna protagonista ospitando la VII edizione dei Campionati Europei Open 2024. Solo una manciata di giorni dividono i 32 azzurri dall' Europeo che si terrà presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal dal...

Fatti di nuoto Weekly: lo Spirito Olimpico

A 100 giorni esatti dai Giochi di Parigi, Fatti di nuoto weekly va alla ricerca dello spirito Olimpico, quell’impalpabile essenza che ci fa sentire sempre più vicini alle due settimane più belle per ogni sportivo che si rispetti. Pronti?Ancora abusi nel nuoto Prima...
Programma gare - Kazan 2/7 novembre 2021
Martedì 2 novembre – batterie 9:00
400 mi F
400 sl M
50 sl F
50 do M
100 ra F
100 fa M
4×50 sl F
4×50 sl M
800 sl F

Semi e finali 17:30
400 mi F
400 sl M
50 sl F SF
50 do M SF
100 ra F SF
100 fa M SF
4×50 sl F
4×50 sl M FIALE

Mercoledì 3 novembre – batterie 9:00
200 do F
50 sl M
200 fa F
100 ra M
100 mi F
4×50 mi M
1500 sl M

Semi e finali 17:30
50 sl F
50 do M
100 ra F
50 sl M SF
200 fa F SF
100 fa M
800 sl F
100 ra M SF
200 do F SF
100 mi F SF
4×50 mi M

Giovedì 4 novembre  – batterie 9:00
100 sl F
200 mi M
200 ra F
100 do M
50 do F
200 fa M
4×50 mi F
1500 sl F

Semi finali 17:30
200 do F
50 sl M
200 fa F
200 mi M SF
100 sl F SF
100 do M SF
100 mi F
1500 sl M
200 ra F SF
200 fa M SF
50 do F SF
100 ra M
4×50 mi F

Venerdì 5 novembre – batterie 9:00
100 do F
200 sl M
100 fa F
200 ra M
200 mi F
50 fa M

Semi e finali 17:30
200 mi M
100 sl F
100 do M
100 do F SF
200 sl M SF
100 fa F SF
200 ra F
200 fa M
50 do F
200 ra M SF
200 mi F SF
50 fa M SF
1500 sl F

Sabato 6 novembre – batterie 9:00
50 ra M
200 sl F
200 do M
50 ra F
100 sl M
100 mi M
50 fa F
4×50 mixed sl
800 sl M

Semi e finali 18:30
100 do F
200 sl M
100 fa F
200 ra M
200 sl F SF
200 mi F
50 fa M
100 mi M SF
50 ra F SF
50 ra M SF
100 sl M SF
50 fa F SF
200 do M SF
4×50 mixed sl

Domenica 7 novembre – batterie 9:00
400 mi M
400 sl F
4×50 mixed mi

Finali 17:30
100 mi M
50 ra M
200 sl F
200 do M
400 sl F
400 mi M
50 ra F
100 sl M
50 fa F
800 sl M
4×50 mixed mi

News sul sito FIN 

Foto Copertina: Fabio Cetti | Corsia4