È disponibile online il Regolamento e Programma Orario dei Campionati Italiani Master Herbalife di Nuoto che si disputeranno a Riccione da martedì 27 giugno a domenica 2 luglio.

La prima sostanziale variazione riguarda le tasse di iscrizione alle gare che passano dai 6 ai 7€ per le gare individuali e dai 10 ai 14€ per le staffette.

Partendo dalle gare, nessuna sostanziale novità nelle regole di partecipazione: massimo tre gare individuali e non più di una per sessione di gara.

Attenzione quindi alla suddivisione delle sessioni gara come illustrato nel programma riportato più sotto.

Si gareggerà in entrambe le vasche, interna ed esterna sulle 10 corsie; per gli 800 stile e 400 misti saranno composte le serie per tempi di iscrizione dal più alto al più basso senza distinzione di categoria, scelta opzionata anche per i 200 farfalla in base agli iscritti.

Programma Gare

VI: Vasca Interna, VE: Vasca Esterna
MAT: mattino, POM: pomeriggio

Martedì 27 giugno

Sessione 1 – POM
VI: 800 sl M – VE 800 sl F

Mercoledì 28 giugno
Sessione 2 – MAT
VI: 400 mx F – 200 do M – 200 do F
VE: 400 mx M – 100 fa F – 100 fa M

Sessione 3 – POM
VI: 400 sl M – VE 400 sl F

Giovedì 29 giugno
Sessione 4 – MAT
VI: 200 ra M – 200 fa F
VE: 200 ra F – 200 fa M

Sessione 5 – POM
VI: 200 sl M – 200 mx F
VE: 200 sl F – 200 mx M

Venerdì 30 giugno
Sessione 6 – MAT
VI: 50 do M – 50 do F
VE: 50 fa F – 50 fa M

Sessione 7 – MAT
VI: 50 ra F – VE: 50 ra M
Sessione 7 – POM
VI: 100 sl M – 4×50 MiStaff mx
VE: 100 sl F

Sabato 1 luglio
Sessione 8 – MAT
VI: 100 do F – 100 do M – 4×50 mx F
VE: 100 ra F – 100 ra M

Sessione 9 – POM
VI: 50 sl M – 4×50 mx M
VE: 50 sl F

Domenica 2 luglio
Sessione 10 – MAT
VI: 4×50 MiStaff sl – 4×50 sl F – 4×50 sl M

Vediamo le differenze rispetto ai Campionati della scorsa stagione:

  • i 200 misti traslocano dal mattino del venerdì al giovedì pomeriggio dopo i 200 stile libero, quindi per gli amanti di entrambe queste distanze scelta obbligata.
  • i 50 rana anticipano dal venerdì pomeriggio al mattino – in virtù del tempo lasciato libero dai 200 misti – ma mantengono la sessione separata rispetto a dorso e farfalla in modo da permettere ai velocisti di scegliere gli sprint preferiti.
  • visto l’abbondante partecipazione dello scorso anno, che costrinse a spostare le categorie più giovani maschili in scoperta, i 100 stile si prendono l’intero pomeriggio di venerdì con l’extra della mistaffette miste.

Rimane quindi l’unico dubbio sui 50 stile, sapremo solo a iscrizione chiuse se i numeri permetteranno di svolgere tutte le gare maschili in coperta.

Super Olimpiadi 2020, dominio Peaty. Sjöström porta la Svezia in vetta nel day3

Alla vigilia della terza giornata, ci sono ancora molti chiaroscuri che aleggiano sulle Superolimpiadi. Se oramai abbiamo capito che si tratta di una sfida tra i migliori interpreti all-time di ogni specialità, meno semplice è afferrarne la natura reale e lo scopo. La...
Read More

Intervista a Luca Baldini Direttore delle piscine Albaro di Genova

Luca Baldini da sempre è stato abituato a grandi sfide. La sua carriera parla per lui ed oggi, insieme a tutto l’Italia che vuole tornare in vasca, è pronto ad affrontarne un’altra. Genova, piscine di Albaro. Qui il nuoto è ripreso e si è fatto un piccolo passo verso...
Read More

Le 10 gare più “alla Phelps” di Michael Phelps

In una recente intervista, Swimming World ha chiesto a Bob Bowman di classificare le 20 migliori gare del suo allievo prediletto, Michael Phelps. Va da sé che l’opinione della persona che sportivamente - ma anche umanamente - conosce Phelps meglio di chiunque altro è...
Read More

“Sono orgogliosa di chi sono” il messaggio di Rikako Ikee

Questa sono io Mostrando i suoi capelli corti per la prima volta al pubblico da quando le è stata diagnosticata la leucemia nel febbraio 2019, la 19enne nuotatrice giapponese Rikako Ikee ha parlato dal profondo del suo cuore durante un videomessaggio in collaborazione...
Read More

Super Olimpiadi 2020, strabiliante Milák nel day2. Primo oro USA

Negli ultimi 7 giorni, il mio telefono è diventato rovente. Forse non era chiaro dalla conferenza stampa inaugurale, che effettivamente era sembrata piuttosto vaga e fantasiosa, ma la prima giornata delle SuperOlimpiadi ha fugato ogni tipo di dubbio. Siamo entrati...
Read More

Il ritorno in vasca del Team MP Michael Phelps: Carini, Pizzini e Scalia

Il Team MP, composto da Luca Pizzini, Giacomo Carini e Silvia Scalia, torna ad allenarsi in piscina sempre supportato dal brand MP Michael Phelps Un ritorno graduale alle attività, grazie alle concessioni della fase 2, dove alcune piscine hanno potuto riaprire le...
Read More

Durante la manifestazione saranno a disposizione degli atleti due vasche di riscaldamento, una interna ed una esterna.

Giornalmente verrà comunicata la eventuale disponibilità – nelle vasche di 50 metri – di corsie per sedute di allenamento dopo la conclusione delle relative sessioni di gara.

 

Modalità di ISCRIZIONE 

APERTURA DELLE ISCRIZIONI: Martedì 2 MAGGIO 2017 – ore 9.00

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI: Martedì 13 GIUGNO 2017 – ore 24.00

I tempi d’iscrizione devono essere allineati con le prestazioni realizzate dall’atleta nel corso della stagione; il Comitato Organizzatore si riserva di effettuare, prima della pubblicazione delle start list, le opportune verifiche e procedere ad un eventuale riallineamento dei tempi di iscrizione con i risultati conseguiti nelle gare del circuito supermaster.

Arriviamo alle note dolenti, le tasse di iscrizione.

  • Ogni gara individuale: 7€
  • Ogni formazione di staffetta: 14€

Ricordiamo che nella passata edizione le quote gara erano rispettivamente di 6€ ( +16.7% ) per le individuali e 10€ (+40% ).

Riguardo alle staffette:

APERTURA DELLE ISCRIZIONI: Martedì 2 MAGGIO 2017 – ore 9.00

CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI:

  • 4x50 MISTA MISTAFFETTA: Venerdì 30 GIUGNO 2017 – ore 10.00
  • 4x50 MISTA, FEMMINILE E MASCHILE: Venerdì 30 GIUGNO 2017 – ore 16.00
  • 4x50 SL MISTAFFETTA, FEMMINILE e MASCHILE: Sabato 1 LUGLIO 2017 – ore 14.00

Nel Regolamento completo (vedi pulsante più sotto) troverete inoltre le planimetrie relative ai due campi gara con l’indicazione dei flussi di entrata ed uscita dal piano vasca.