Select Page

Pallanuoto:Si interrompe la corsa della Canottieri Napoli

http://www.federnuoto.it/media/k2/items/cache/e4e728e0a4cab55fbd40fe1375ed3f45_M.jpg />Grande spettacolo di pubblico alla piscina Scandone, a fare festa sono i supporters posillipini.

La striscia vincente della neopromossa Canottieri Napoli si è interrotta nell’occasione forse più amara per chi tifa per la squadra del Molosiglio:il derby storico con gli amici/rivali del Posillipo.
Sulla carta la squadra posillipina era più accreditata anche se la classifica diceva diversamente e così è stato: i ragazzi di Bruno Cufino hanno prevalso al termine di una partita che si è decisa nell’ultimo periodo dopo un equilbrio sostanziale nei primi 3 tempi in cui la Canottieri è stata avanti anche per 2 gol.
Il derby mancava da 10 anni, l’ultimo fu disputato il 30 ottobre 2003 ed anche in quell’occasione il successo arrise al Posillipo che prevalse per 10-5. Insomma, la storia del derby Canottieri-Posillipo ricomincia nello stesso identico modo con cui si era interrotto.

CC Napoli vs DOOA Posillipo 9 – 12
CCNapoli: Turiello, Buonocore 1, Campopiano, Borrelli, Brguljan 3(1R), Morelli, Ronga, Primorac 2, Parisi, Velotto 1, Baraldi 2, Esposito, Vassallo – Allenatore Paolo Zizza;
DOOA Posillipo: Cappuccio, Dolce, Rossi, Foglio, Mattiello 1, Radovic 3, Renzuto Iodice, Gallo 4 (1R), Klikovac 4, Bertoli, Mandolini, Saccoia, Negri – Allenatore Bruno Cufino
Arbitri: Filippo Gomez di Napoli e Alberto Rovida di Cairo Montenotte (SV)
Parziali: 2-2, 3-2, 1-2, 3-6;

Oggi pomeriggio alle 15 in programma le rimanenti partite della quinta giornata di campionato:

Albaro Nervi-RN Bogliasco
Carpisa Yamamay Acquachiara-RN Florentia
Promogest-AN Brescia
SS Lazio Nuoto-Carisa RN Savona

About The Author

Un fidato collaboratore ma soprattutto un grande amico che ci ha da poco lasciati

Ultimi Tweet

?>