Select Page

Pallanuoto:Champions League,Brescia comanda Recco inceppa

Pro Recco src=Mercoledì 8 gennaio agrodolce per le squadre italiane impegnate nella conquista della Final Six della Champions League.
Nel girone A passo falso della corazzata Recco che ha ceduto in casa per 8-6 ai croati del Primorje Rijeka. Partita alla grande, la squadra recchelina si è trovata in vantaggio nel secondo tempo per 4-2 e con il possesso in superiorità numerica del pallone per il 5-2. Fallita la ghiotta occasione l’andamento della partita si è capovolto e il Primorije ha saputo ingabbiare l’attacco ligure con una difesa ferrea, consentita anche da un arbitraggio non certo impeccabile. Certo ci sarà da riflettere per mister Tempestini, 1 solo gol segnato in due tempi da una squadra con una potenza di fuoco come il Pro Recco è un dato che lascia perplessi.
Nulla è perduto, Recco ha le potenzialità di poter uscire vittorioso dalla battaglia a 3 con lo Jug e con il Primorje per la conquista di uno dei 2 posti a disposizione ( vi ricordo che il Barceloneta è già qualificato di diritto come club organizzatore della manifestazione).

Nel girone B Brescia consolida la sua leadership andando a violare la piscina teutonica dello Spandau Berlin per 12-10.
Non è stata una partita facile quella di Berlino, a causa di una pessima partenza che ha visto i bresciani soccombere per 6-3 alla fine del secondo tempo, per fortuna il gioco espresso nei restanti 2 tempi ha permesso al Brescia di portare a casa la vittoria.
E’ una vittoria che pone di fatto una seria ipoteca sulla qualificazione alla Final Six, avendo i bresciani un vantaggio di 8 punti sulla quarta che è lo stesso Spandau. E’ vero, mancano ancora 6 partite con 18 punti in palio ma francamente la differenza tra le prime 3 squadre e le altre 3 è tale che solo qualche cataclisma cosmico potrebbe sconvolgere la situazione di classifica attuale.

Girone A
Eger (Hun)-Olympiacos (Gre) 12-11
Barceloneta (Esp)-JUG Dubrovnik (Cro) 9 – 8
Pro Recco-Primorje Rijeka (Cro) 6-8

Classifica: Barceloneta (Esp) 10, Jug Dubrovnik (Cro) Pro Recco e Primorje Rijeka (Cro) 7; Eger (Hun) 3; Olympiakos (Gre) 0

Girone B
Spandau Berlin (Ger)-AN Brescia 10-12
Galatasaray Istanbul (Tur)-Partizan Belgrado (Srb) 7-10

sabato 11 gennaio
15.45 Radnicki Kragujevac (Srb)-DiGi Oradea (Rou)

Classifica: AN Brescia 12; Radnicki Kragujevac (Srb) 9; Partizan (Srb) 6; Spandau (Ger) 4; Galatasaray (Tur) 1; Oradea (Rou) 0

About The Author

Un fidato collaboratore ma soprattutto un grande amico che ci ha da poco lasciati

Ultimi Tweet

?>