Select Page

Settecolli III giorno: allo Stadio del Nuoto vince il maltempo

Annullata causa maltempo la terza giornata del 51° Trofeo Settecolli src=Giornata conclusiva del 51° Trofeo Settecolli funestata dalle avverse condizioni atmosferiche che hanno imposto l’annullamento delle gare della sessione pomeridiana dopo le prime due finali previste in programma (800 stile libero femminili e 200 dorso maschili). Nella prima gara c’era stato l’acuto di Aurora Ponselè, che ha vinto nuotando il suo personale 8’25’’86, un tempo che porta la campionessa italiana ai recenti primaverili di Riccione a occupare la terza posizione nella graduatoria nazionale all-time (seconda in tessuto). Alle sue spalle l’ungherese Boglárka Kapás (8’28’’82) ha preceduto Isabella Sinisi, anche lei autrice del suo miglior crono e settimo di sempre in Italia (8’33’’76).
Nei 200 dorso i due azzurri già qualificati per l’Europeo si sono scontrati con quello che sarà uno dei sicuri protagonisti a Berlino, Péter Bernek: e con 1’57’’80 l’ungherese è riuscito a resistere all’assalto portatogli sia da Luca Mencarini (1’57’’90) che dal primatista italiano in tessuto Christopher Ciccarese (1’59’’01).
Mentre erano pronte a prendere il via le finaliste della gara femminile, si è abbattuto sulla piscina del Foro Italico un violento nubifragio che ha costretto prima alla sospensione e successivamente alla definitiva cancellazione della terza sessione di gare. E dire che la giornata lasciava presagire anche per oggi grandi risultati, visto che nelle batterie mattutine dei 50 farfalla femminili Inge Dekker aveva stabilito il nuovo record della manifestazione nuotando in un 25’’50, che colloca l’olandese al sesto posto (quarto in tessuto) del ranking mondiale all-time.

Discussione sul forum

About The Author

Marco Agosti

Grande esperto di cifre e di parole ci offre appassionati resoconti di tutte le maggiori manifestazioni

Ultimi Tweet

?>