Select Page

Campionati Italiani di Categoria di Salvamento è dominio dei Nuotatori Modenesi

Nuotatori Modenesi dominano i campionati di categoria di salvamento vincendo ben due classifiche su tre (cadetti e junior) e lasciando la vittoria della categoria ragazzi alla Amici Nuoto Riva. Oltre a questi successi societari, è tutto il movimento del salvamento che gode di un buon stato di forma grazie ad un’ottima organizzazione dell’evento da parte della “Federnuoto” per la prima volta in collaborazione con “Kinder + SPORT” e dalle ottime prestazione dei ragazzi scesi in acqua  in questi campionati che hanno realizzando ben 11 record di categoria, 5 dei quali individuali.

I 5 record individuali

5 sono i record individuali realizzati durante la manifestazione, ed uno di questi è stato realizzato  Alessia Locchi (cat. ragazzi – SS Lazio Nuoto) che con 39.16 stabilisce il  nuovo primato di categoria dopo una gara dominata dall’inizio alla fine e mantiene così le aspettative di inizio campionato.  Il secondo record è stato stabilito da Gianluca Fontana (cat. ragazzi – Aqvasport) nella specialità manichino con pinne e torpedo, ad impressionare è la stata la condotta di gara del giovane atleta, la quale è stata perfetta e senza un errore che lo porta a chiudere con un tempo interessantissimo data la giovane età di 56″89. La gara del trasporto manichino con pinne ha regalato ben due record facendo salire così a 4 i record caduti, a realizzarli sono stati Lucrezia Fabretti (cat. ragazzi – Accademia di Salvamento) con il tempo di 58″25 e Lorenzo Mattei (cat. ragazzi – Interamnia Fitness) con il tempo di 51″71. L’ultimo record è venuto dalla gara più lunga e faticosa ma allo stesso tempo emozionante del programma ed è il 200m super lifesaver femminile, a realizzarlo è stata Greta Pezziardi (cat. juniores – RN Torino) con il tempo di 2’35″14.

Ora gli occhi sono puntati sui campionati italiani assoluti di Riccione che si svolgeranno dal 20 al 22 luglio a Riccione.

Link ai risultati completi

(fonte dati ed immagine by Federnuoto.it)

About The Author

Ultimi Tweet

?>