A solo 10 giorni dall’inizio dei 16th FINA World Championships che si terranno a Kazan, in Russia, la FINA ha il piacere di annunciare che più di più di 2.500 atleti provenienti da 186 paesi (un nuovo record) sono attesi a partecipare a una delle sei discipline FINA: nuoto, nuoto sincronizzato, tuffi, tuffi dalle grandi altezze, pallanuoto e nuoto in acque libere.

Nuovi “mixed events” [intesi come gare dove partecipano insieme uomini e donne contemporanemante N.d.R] di nuoto, nuoto sincronizzato e tuffi saranno ospitati per la prima volta a questo livello di competizione. Le finali miste del nuoto sincronizzato si terranno il 26 luglio e il 30 luglio presso la Kazan Arena (vedi foto ©Kazan OC).

Prima dell’inizio del festival acquatico, la FINA terrà un Congresso Straordinario il 23 luglio a Kazan, dove i delegati delle Federazioni Nazionali Membro discuteranno e voteranno le modifiche al Regolamento Costituzionale.

Per la prima volta nella storia della FINA, i FINA World Masters Championships saranno integrati con i World Masters Championships per creare un festival acquatico globale che durerà tre settimane, sfruttando gli stessi luoghi e sinergie. I World Masters Championships avranno inizio il 5 agosto e continueranno fino al 16 agosto.

I rappresentanti del Comitato Master FINA hanno visitato Kazan la scorsa settimana per esaminare la disponibilità dei siti, che saranno utilizzati anche per i 16th FINA World Masters Championships. I delegati hanno visitato il Centro Accrediti, la piscina Akcharlak [vasca di riscaldamento per nuoto e sincro N.d.R.], la piscina olimpionica e la Kazanka Venue dove si svolgeranno le gare di nuoto in acque libere e i tuffi dalle grandi altezze.

In parallelo, i lavori di costruzione presso il Kazanka Venue si stanno concludendo. L’infrastruttura temporanea: il trampolino per i tuffi dalle grandi altezze, la torre delle emittenti e le gradinate per gli spettatori, sono stati completamente assemblati.

Alla scoperta del Villaggio degli atleti di KazanLa tua vittoria parte da qui!

Fonte FINA.org

Share and Enjoy !

Shares