Select Page

Nuoto, Altre due medaglie ai Eurojunior ed il bottino sale a 7

Altre due medaglie  per il medagliere azzurro ed  a conquistarle sono Simone Sabbioni che argento nei 100 dorso e Rachele Ceracchi terza nei 100 Stile Libero.

Sabbioni da record dietro ad un grande Apostolos Christou

Simone si migliora ancora, dopo aver stabilito in semifinale il record italiani di categoria (Juniores) in 54”49 riesce ancora migliorarsi nuotando in finale un 54.25 che gli permette si di conquistare la medaglia d’argento ma anche di migliorare il suo record Italiano di categoria. Il giovane talento azzurro si è dovuto arrendere però alla grande prova del greco Apostolos Christou che stabilisce il nuovo record del mondo Juniores della specialità con il tempo di 54”03. Tempo che gli vale anche la 18° prestazione mondiale assoluta al mondo.

Ceracchi bronzo e personale sfiorato

Nei 100 stile libero donne una buona Rachele Ceracchi conquista un’inaspettata medaglia di bronzo, la giovane atleta romana in forza alla (CC Aniene), sfiora il proprio personale di 5 centesimi e seppur senza la sua miglior prestazione riesce a conquistare un importante bronzo in una gara dominata da  Arina Openysheva con 54”78.

Due medaglie di legno chiudono la giornata

La giornata viene chiusa con due quarti posti, uno conquistato da Simona Quadarella nei 400 stile libero, che non riesce a ripetere l’exploit di ieri nei 800m stile libero, chiudendo quarta con il personale di 4’15”56. La seconda medaglia di legno arriva dalla staffetta 4×100 stile libero mixed (Alessandro Bori, Rachele Ceracchi, Alessia Ruggi, Nicolangelo Di Fabio) con il tempo di 3’34″19.

Risultati degli azzurrini nella seconda giornata di gare (fonte Federnuoto.it)

Segui le gare in streaming sul LIVE SWIMMING CENTER di  Master Swim

100 dorso M – Finale
1. Christou Apostolos (GRE) 54″03 RMJ (precedente 54″41)
2. Simone Sabbioni 54″25 RIJ (precedente 54”49 il 9 luglio in semifinale)
400 stile libero F – Finale
1. Arina Openysheva (RUS) 4’12″76
4. Simona Quadarella 4’15″56 PP (precedente 4’18”43 il 10 luglio in batteria)
7. Linda Caponi 4’16″59 (4’18”38)
100 stile libero M – Semifinali
6. Alessandro Bori 50”66 qual in finale
200 farfalla F – Finale
1. Adel Juhasz (HUN) 2’10″93
6. Marina Luperi 2’13”12 PP (precedente 2’13″92 il 9 luglio in semifinale)
8. Chiara Vandini 2’16”66
200 misti M – Semifinali
6. Raffaele Tavoletta 2’03″96 qual in finale
100 stile libero F – Finale
1. Arina Openysheva (RUS) 54″78
3. Rachele Ceracchi 56″12
200 rana M – Finale
Nessun azzurro in gara
200 dorso F – Finale
Nessuna azzurra in gara
200 farfalla M – Semifinali
5. Giacomo Carini 2’00″60 (2’01”67) qual in finale
10. Filippo Berlincioni 2’02″48 PP (precedente 2’03”15 il 12 aprile a Riccione)
200 rana F – Semifinali
2. Giulia Verona 2’28″68 PP (precedente 2’30”66 il 10 luglio in batteria) qual in finale
14. Sara Franceschi 2’36”38
1500 stile libero M – Classifica Finale dopo la 1^ serie
1. Daniel Jervis (GBR) 15’07″12
7. Alessio Occhipinti 15’32″32
13. Andrea Manzi 15’49″19
4×100 stile libero F e M (mixed) – Finale
1. Russia 3’30″97
4. Italia 3’34″19
Alessandro Bori 50″13 PP (precedente 50″51 il 3 dicembre 2013 a Brasilia), Rachele Ceracchi, Alessia Ruggi, Nicolangelo Di Fabio
Le medaglie degli azzurri a Dordrecht
Oro
Simona Quadarella 800 stile libero 8’40”21 PP
Argento
Eleonora Clerici 50 rana 32”02
Simone Sabbioni 100 dorso 54″25 RIJ
Bronzo
Linda Caponi 800 stile libero 8’41”72
4×100 stile libero M (Bori 50”86, Tavoletta, Peron, Di Fabio)
4×100 stile libero F (Ruggi 57”81, Sarti Cipriani, Iurasek, Ceracchi)
Rachele Ceracchi 100 stile libero 56″12

About The Author

Ultimi Tweet

?>