Select Page

Nuoto, cala il sipario sui giochi Pan Pacifici

ledeckyTerminati i giochi Pan Pacifici nella Gold Coast Australiana, in parallelo con gli Europei di Berlino, dove non si sono registrate emozioni al di sopra delle vasche Tedesche ma con qualche spunto in più e un’unica protagonista su tutti, Katie Ledecky!

Come raccontato nei precedenti articoli, la Ledecky, ha messo a segno, o meglio, ha aggiustato 2 dei suoi Record Mondiali, ossia sui 400 e 1500 stile libero in soli 2 giorni.

ledecky 400 e ledecky 1500

cateAltri nomi, però, devono essere menzionati e rimanendo in ambito femminile non possiamo non parlare dell’Australiana Cate Campbell che nei 100 stile libero segna in nuovo miglior crono dei Giochi PanPacifici con 52″62 nei preliminari e nuotato “leggermente” peggio la finale concludendo le due vasche in 52″72, altra storia sono stati i 50 stile dove la 22 enne ha pareggiato il Record dei Giochi del Commonwealth di Francesca Halsall ma nuotati con il tessuto 23″96.

phelpsMicheal Phelps, sembrava essere in difficoltà ultimamente ma in questi 9 giorni di giochi ha riscattato la sua fama, non solo per aver nuotato un buon 100 stile nelle fasi eliminatorie (48″45) che poi nella gara finale ha visto peggiorare il suo tempo di 6 centesimi (48″51) ma nella gara dove appassiona di più il suo pubblico i 100 farfalla, dove si è aggiudicato il miglior tempo (51″29) davanti al connazionale Ryan Lochte (51″67). “The Kids” a termine ha rilasciato una dichiarazione che non lascia alcun dubbio sulle sue prospettive future “non riesco ancora a sopportare di perdere” e tutti noi saremo presenti alle prossime sue apparizioni per non perderci lo spettacolo!

tutti i risultati dei PanPacs: CLICCA QUI

About The Author

Ultimi Tweet

?>