Select Page

Nuoto, Campionati Europei Azzurri pronti a scendere in acqua

Dopo il nuoto di fondo ed il nuoto sincronizzato, è l’ora degli squali azzurri della vasca a scendere in acqua nel velodromo di Berlino.

Grande attesa per le staffette veloci

Una della gare più attese della giornata, sono le due staffette veloci. Per la prima volta le più grandi attese sono sulle donne, che grazie ad una Ferraioli galvanizzata dal fresco record e da una Di Pietro in gran forma e dalla grinta della Mizzau possono fare da trampolino di lancio per la fede nazionale. Invece i maschi sono attesi alla prova di verità, forse questa staffetta come singoli, è la staffetta più forte che la nazionale italiana abbia avuto, ma è anche quella che ha raccolto meno visti i grandi investimenti fatti, ed un’ennesimo piazzamento fuori dalla zona medaglie sarebbe un ennesimo fallimento.

Detti D’Arrigo e Pirozzi speranze azzurre

Oltre le staffette veloci le più grandi speranze azzurre saranno riposte in Detti e D’Arrigo impegnati nei 400m Stile Libero e Stefania Pirozzi nei 400m misti. La giovane beneventina quest’anno ha mostrato un salto di qualità che la portata nell’elite del nuoto continentale e mondiale e da lei ci si aspetta un 400m misti da protagonista. I due azzurri potrebbero essere gli outsider nella gara che vedrà la tanto attesa sfida tra Il francese Agnel ed il tedesco Bie­der­mann.

Il programma di oggi

Nuoto Bat­te­rie ore 9.30, semif. e fi­na­li ore 18: 400 sl uo­mi­ni (Detti, Piz­zet­ti, Pal­tri­nie­ri, D’Ar­ri­go); 50 farf. donne (Bian­chi, Di Pie­tro, Di Liddo, Gemo); 100 dorso U (Cic­ca­re­se, Men­ca­ri­ni, Bo­nac­chi); 400 mx D (Pi­roz­zi); 100 rana U (Pesce,To­nia­to, Piz­zi­ni); 200 dorso D (Zo­f­ko­va, Pel­le­gri­ni?); 50 farf U (Ri­vol­ta, Codia); 4×100 sl D (Ga­li­zi, Ma­si­ni Luc­cet­ti, Di Pie­tro, Bian­chi, Pel­le­gri­ni, Fer­ra­io­li), 4×100 sl U (Dotto, Orsi, Leo­nar­di, Be­lot­ti, Ma­gni­ni). Fi­na­li: 400 sl U, 400 mx D, 4×100 sl D e U.
TV Rai Sport 1 e 2, Eu­ro­sport.

About The Author

Ultimi Tweet

?>